giovedì, agosto 31, 2006

COLIANDRO & TROMBETTI


L'ispettore Coliandro, serie di Rai 2, congelata per un paio d'anni e attualmente in onda, è diventato uno dei miei appuntamenti improrogabili.
Mi sono persa qualche episodio, ma gli ultimi due che ho visto, mi hanno fatto letteralmente innamorare del personaggio più sopra le righe della televisione italiana.
Ed era l'ora, dico io. Basta col poliziotto senza macchia e senza paura, che riesce ad aprire le porte con una semplice spallata, neanche fossero di cartapesta.
Coliandro, il nome per ora non ci è dato di conoscerlo, vive perennemente con i Ray Ban, lavora in coppia col fedele Trombetti, ed è qualcosa di neanche lontanamente paragonabile, ai mitici, ma stagionati, Starsky & Hutch.
Però, come ho già detto, non conviene affezionarsi a qualcosa che non sia Il Maresciallo Rocca, si sa, la Rai ha poca fiducia nelle serie Tv, tantomeno, italiane.
Io però, credo nel pubblico. Credo che, Coliandro nello specifico, possa essere la boccata d'aria fresca, prima della full immersion nel mondo dei reality show.
Ma poi, son sincera, la questione è molto più terra terra.
Giampaolo Morelli, l'ispettore, è un gran bel tangherone, alto, possente, non bellissimo, ma piacente, e in più, ha l'occhio che uccide.
Quell'atteggiamento da poliziotto anni 70, la colonna sonora azzeccatissima, e il fisicaccio dell'attore, hanno centrato il mio cuore un po' demodè.
Quindi, cari amici vicini e lontani, non appena la serie uscirà in DVD, per il mio compleanno sapete cosa regalarmi.
Altrimenti, lasciatemi finire "Friends", dopodichè, Coliandro e suoi Ray Ban, entreranno di diritto nel rutilante mondo dei miei mobiletti Ikea, ormai, fornitissime videoteche taroccate.

20 commenti:

fataMorgana ha detto...

Concordo su tutta la linea!
Avevo visto il promo, ma sono riuscita a vedere un episodio solo l'altra sera... fenomenale!
Be', Morelli merita senza dubbio, poi il telefilm è ironico (e auto-ironico) senza scadere nel trash... una bella cosina davvero!
Fondiamo il fan club? ;)

Miss Dickinson ha detto...

Fatamorgana, per Coliandro, sono diaposta a fondare il fan club. Quando vuoi!

gds75 ha detto...

purtroppo non sono riuscito a vederne nemmeno una puntata, ma lo sapevo non poteva essere male.....
basta ricordare 2 cose
1) le storie le ha scritte lucarelli che come scrittore è una vera garanzia.
2) la regia è dei matetti bros che in quanto a cultura trash anni 70 potrebbero avere una cattedra universitaria.

p.s. lo confesso sto cercando di scaricarle da interent!!!

Avanguard ha detto...

Coliandro è un ottimo progetto in cui la Rai non crede e non ha mai creduto perchè non è politicaly correct. L'ispettore è sporco, brutto e cattivo. E questo non piace alla Rai, che notoriamente crede in prodotti di stampo "democristiano" e perbenista. Non a caso va in onda a fine estate, periodo in cui chiaramente non può fare il botto d'ascolti e non può nemmeno essere supportato da un'adeguata promozione. Detto questo, è molto trash, nell'accezione positiva del termine :)

Elessa ha detto...

Non lo vedo...ma mi piace il tuo post!!!

francy ha detto...

Non la conosco questa serie...Mi hai messo curiosità!!
Buona giornata!
:D

Zia Petunia ha detto...

Anche io non l'ho mai visto però ne ho sentito parlare mooolto bene!
Grazie per essere passata dal mio blog e per gli auguri!

Anonimo ha detto...

mi hai fatto venire voglia di vederlo!!! Betta

sandro ha detto...

spero che lo rifacciano! me ne parlate tutti bene ma io in estate non guardo la tv, men che mai in prima serata!
purtroppo confidare nella rai è come chiedere ai politici di dire la verita!!
seguiro le tue cronache

Miss Dickinson ha detto...

gds75, la tua frase finale mi ha illuminata. Anche io ho messo in funzione il mulo, e Coliandro, se tutto va bene, entrerà immediatamente nei miei mobilini Ikea. Grazie!
Avanguard, la Rai non si smentisce mai. Nemmeno uno straccio di pubblicità ha fatto per questa serie, ma che vuoi fare, non stiamo mica parlando de L'Eredità di Carlo Conti!
Elessa, se ti capita, buttaci un occhio, al limite fai come me e gds75, non dovrei, ma ogni tanto lo consiglio..
Francy, visto che ami tanto i telefilm, questo potrebbe essere una novità, e soprattutto qualcosa di diverso rispetto a quelli americani.
Zia Petunia, grazie della visita, ci risentiremo presto!
Betta e Sandro, di solito quando caldeggio tanto qualcosa, poi le persone rimangono deluse, tanto le intorto con le lodi!
Spero non sia questo il caso, comunque,per me, è un buon prodotto.
Buona futura visione, piratata e non!

Pfd'ac ha detto...

Hai perso solo il primo episodio, ma ahimé la serie si conclude martedì prossimo.
Adoro i suoi scampoli di saggezza tipo: "Quando l'uomo con la pistola incontra l'uomo col fucile, l'uomo con la pistola è un uomo morto".

Francesc@ ha detto...

Siccome ho perso i primi episodi non mi sono messa a guardare gli altri ma me ne pento moltissimo. Comunque confido nel replicone della rai, magari in seconda o terza serata!

zdora ha detto...

friends, i mobiletti ikea e quel bel maschione che fa coliandro. in questo siamo uguali.

Miss Dickinson ha detto...

Francesca,forse la prossima estate lo rizzombano in replica, comunque l'ultima puntata la puoi vedere martedì.
Pfd'ac, i suoi scampoli di saggezza cinematografica, sono delle vere e propie perle.
Zdora, abbiamo i gusti mooolto fini!

gds75 ha detto...

Tanto per cominciare...
"quando un uomo con la pistola incontra un uomo col fucile, l'uomo col fucile è un uomo morto" con tutto il rispetto per coliandro è una frase detta da Clint Eastwood ne "il buono il brutto e il cattivo" e quindi è una frase partorita dalla mente di Sergio Leone... e scusate se è poco.
Conoscendo un poco Lucarelli e i Manetti bros è una citazione e non oso immaginare quante altre ce ne saranno buttate qua e la.

Per quanto concerne i mobili ikea... anche casa mia ne è un bel campionario... insomma siamo una generazione persa?

stella-marina ha detto...

Ma bene... vedo che abbiamo gli stessi gusti in fatto di telefilm, a me piace ancora chiamarli così: Le sorelle McLeod e L'ispettore Coliandro, minchia... come direbbe quest'ultimo... :)

Miss Dickinson ha detto...

Stella, a proposite delle Sorelle McLeod, hai visto che ce le hanno tolte? La Rai, nemmeno finisce la serie, e ci lascia ad un punto cruciale della storia. Un omicidio, forse un abbandono...è una cosa gravissima!!

stella-marina ha detto...

Beh, su, non ci lamentiamo: siamo arrivati quasi in contemporanea con l'Australia, lì ne hanno trasmessi solo una decina in più, mi è parso di capire dal sito inglese delle Sorelle McLeod. Qualche anticipazione: il papà di Alex e Nick dovrebbe morire, Alex si sposa con Fiona senza sapere che lei è sterile (la furbacchiotta mica glielo dice) e Stevie che lo sa, non riesce ad impedire il matrimonio. Dovrebbe ritornare la moglie di Ryan a Killerney (non mi ricordo mai come si chiama) e, se non esce un'altra McLeod, misà che ci dimentichiamo la serie, visto che sembra che anche Jodie se ne voglia andare... altrimenti bisognerà aspettare che crescano Bam e Harrison... :)
Nell'attesa ci consoliamo con l'ultimo episodio di Coliandro... baci

Miss Dickinson ha detto...

Stella, per tutte queste novità ci tocca aspettare un anno, mannaggia!
Grazie delle anticipazioni, domani c'è Coliandro ed io mi sto facendo la serie completa, scaricandola da internet. Che bisogna fà, per rivedere ogni tanto qualcosa di buono!

Richie ha detto...

Se anche a te L' Ispettore Coliandro è piaciuto molto e vuoi rivederlo al più presto aderisci all' iniziativa: Ridateci l' Ispettore Coliando.