lunedì, agosto 14, 2006

Montecatini Com'e'

Montecatini è una città strana, soprattutto, governata da esseri incomprensibili, astrusi, bizzarri, e uso terminologia gentile, per non offendere.
Dovete sapere che, per ordinanza del sindaco, è vietato passeggiare a petto nudo o addirittura in costume (già, perchè esistono anche persone che decidono di uscire dalla piscina della città, senza rimettersi uno straccetto addosso..),e, ultima decisione, i ragazzini non possono divertirsi con lo skate, perchè potrebbero dar fastidio ai pedoni.
Di per se, il fatto di vietare lo skateboard in centro, mi sembra una decisione decisamente fascista, ma addirittura sequestrarlo, lo trovo più da gestapo, che altro.
Invece, i nostri solerti vigili urbani, pare che giorni fa ne abbiano sequestrati un paio, così, forse per dare il buon esempio ed impedire quel brutto e fastidioso spettacolo di ragazzini che si divertono, senza fare niente di illegale.
Tuttavia, a tarda notte, le prostitute che ho davanti casa, sono soddisfazione per la città, danno colore e la rappresentano alla perfezione, visto che ormai è diventata LA CAPITALE DEL SESSO.
Premetto, che la mia casa si trova sul corso principale della città, non in periferia, o un po' fuori mano, a Montecatini Terme, la prima cosa che si trova, arrivando la notte, sono le signorine che schiamazzano al bordo della strada.
Non i ragazzini in skateboard, o omini a torso nudo che si difendono dal caldo.
La contraddizione, sta nel fatto che, se un cittadino la notte si lamenta del fracasso, nessuno si muove più di tanto, a parte invitare al silenzio, CHE ALTRO POSSIAMO FARE?, dicono.
Se un quindicenne, passa un paio d'ore su uno skateboard nel salotto buono della città, scatta l'altolà dei prontissimi vigili urbani, che sequestrano e sgombrano, senza pensarci due volte.
Vi chiederete: ma che cavolo di posto è?
A saperlo, rispondo io. Un tempo, era una cittadina turistica.
Ora, se sei in cerca di emozioni inguinali, fermati pure.
Per il resto, un posto è uguale all'altro, Montecatini com'è ora, vale veramente poco.

12 commenti:

Francesc@ ha detto...

Prova ad omaggiare le signorine con dei bellissimi skateboard nuovi fiammanti e poi chiama i vigili.... magari funziona...

Barbara23 ha detto...

"Emozioni inguinali" è un tocco d'artista notevole..! :D
Comunque, ogni città ha la sua piaga, purtroppo.

Miss Dickinson ha detto...

Ragazze mie, col fatto che qui si pratica la cura con le acque termali, che stimolano, detto con finezza, la defecazione, è proprio una città di m...a!
La tua idea Francesca, potrebbe essere rivoluzionaria, ma figurati se i vigili rendono la vita difficile alla ragione di vita di Montecatini..
Barbara, l'emozioni inguinali sono un tocco d'artista, ma purtroppo qui si vive solo per quello.
Mi prende una tristezza...

Avanguard ha detto...

Miss Dicky ho due notizie che potrebbe consolarti, la prima è che quanto hai scritto, purtroppo, avviene in altre città toscane che mi è capitato di frequentare per lavoro (ma questo già lo saprai), nonchè in Liguria, regione dove sono nato e dove abito sporadicamente. La seconda notizia è più frivola :P ho risposto al tuo commento sul mio blog e se vuoi trovi le info che mi hai chiesto sul telefilm ;)

alicesu ha detto...

beh.. a Bologna tutti i negozi devono essere chiusi alle undici, è vietato girare con delle lattine in mano e se beccano un negozio che vende una coca cola a quell'ora.. gli chiudono il local eper quindici giorni!
però stupratori e spacciatori hanno la città in mano.

Miss Dickinson ha detto...

E' proprio vero allora che tutto il mondo è paese.
Vedo che siamo tutti, più o meno, in mani a sindaci che si comportano da sceriffi, in barba alle più civili regole di vita.
Che poi le città siano in mano a dubbi personaggi, pare non dare assolutamente pensiero alle amministrazioni italiane.
A Bologna, se non sbaglio, avete Cofferati.Non so se lo sia diventato, ma più che di sinistra sembra quasi propenda verso le idee del fascio, non so, non lo credevo così..
Avanguard, sto arrivando sul tuo blog!

stella-marina ha detto...

Sono rimasta proprio indietro... io pensavo che a Montecatini si venisse per le cure termali e che l'età media dei turisti fosse 70 anni o giù di lì... questa Montecatini capitale del sesso turistico proprio non me la immaginavo... :)Baci

Miss Dickinson ha detto...

Ciao stella-marina, era da un po che non ti leggevo!
Montecatini ERA, per i vecchietti. Ora si concentra molto sulle donnine, pensa che nella classifica per il consumo del Viagra, siamo nei primi posti.
Una soddisfazione che non ti dico..

alicesu ha detto...

si si, a Bologna c'è Cofferati. Purtroppo. E dire che dovrebbe essere un uomo di sinistra. A settembre ci soon state addirittura le guerriglie urbane...

Pfd'ac ha detto...

Vedo che continua la saga sul lato oscuro di Montecatini :-)

sandro ha detto...

Montecatini nuova sodoma! e dire che pensavo fosse un posto tranquillissimo.
anche io mi sto appassionando alla saga

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e