venerdì, novembre 17, 2006

VIVA LA RAFFA !

La fonte d'ispirazione per questo post, me l'ha data la visione di un video d'epoca, che potete trovare nell'ottimo blog di Miss Spoiler.
Si tratta della sigla di Canzonissima del 1970, ne quale la mitica Raffa, ci regala una delle sue innumerevoli perle, la storica "Ma che musica mestro".E proprio dopo aver guardato questo reperto, con il groppo in gola e le lacrime agli occhi, che ho deciso di rendere omaggio al mito della mia infanzia.
La Raffaella Carrà è stata per me, la ragazza che avrei voluto essere, quando avevo meno di 6 anni. Il caschetto biondo era la pettinatura dei miei sogni, e mi ero ripromessa che, una volta diventata grande, mi sarei tinta i capelli come i suoi e avrei cercato di assomigliarle in tutto e per tutto.
Ma, qual'è il fascino di Raffaella Carrà?
Secondo me, la forza di questa donna, è proprio la voglia di non ispirarsi a nessun'altra. Lei ha portato per anni le spalline imbottite, nonostante la moda le avesse bandite e demonizzate.
Le sue giacche brilluccicose hanno fatto storia anche quando il minimalismo era diventato un must in fatto di abbigliamento.
E poi, parlando proprio terra terra, cosa vogliamo dire delle sue gambe?
Le riprese televisive che le hanno fatto per anni, mi hanno sempre fatto credere che il suo stacco di gamba fosse come quello della Cuccarini. In realtà, tutto si riduce ad un bel paio di coscine tornite, col ginocchio anche un po' importante, e la caviglia che, presumo, si gonfi quando sono 40 gradi.
Una donna a misura di donna, nel senso, assolutamente normale, ironica, brava, spiritosa e intelligente.
Forse i più giovani mi daranno della carampana, però, spero che venga riconosciuto il talento di questo personaggio, che, dice male dei reality, non ha simpatia per Del Noce, e non va in televisione se non ha niente da dire.
E di questi tempi, lo si può decisamente definire un colpo di genio.

15 commenti:

netstar ha detto...

Credo anche io che sia stato un grande personaggio per la tv... :)

Sara Sidle ha detto...

Non posso che appoggiare il tuo post. Raffa è una donna, come oggi, nella nostra televisione, non vediamo più.
Riesce a condurre una trasmissione con garbo, simpatia e professionalità, senza dover ricorrere a risse e parolacce.
Insomma, una vera conduttrice.In più sono perfettamente d'accordo quando dici che non vuole somigliare a nessuno. Non si è mai venduta a nessuna moda e nessuno stilista. Quando mai, oggigiorno, una conduttrice non si aggancia a nomi di spicco?
La Carrà è unica, parla semplicemente e non cerca di sembrare quella che non è. E' sempre presa in giro, derisa, ma perfino cicciobaffo ne ha imitato le gesta delle carrambate. Solo parole positive, si possono dire per la nostra signora della tv!(non so se notate che frase d'effetto ehhh???)

Avanguard ha detto...

Io non ho vissuto il periodo di maggior splendore della Raffa per motivi d'età ma ho senz'altro vissuto il suo periodo d'oro, in Rai, come nella breve parentesi Mediaset ed è ancora oggi un'istitutizione della tv, nonostante le vengano dati programmi che mancano di mezzi e di bugdet e uno spazio limitato. In particolare ho apprezzato la sua ultima apparizione tv al Senso della Vita, dovo ha dato il meglio di sè. Mi piace poi perchè ci ha regalato pezzi che sono trash, divertenti e storici. Il suo look è terribilmente anni 80 ancora oggi e perciò non posso che apprezzarla. Ho letto che si sta preparando ad un ulteriore svolta per la sua carriera e ne sono contento. C'è bisogno di lei in tv e di pochi altri come lei.

francy ha detto...

Sì, è stata davvero una grande!^_^

Miss Dickinson ha detto...

Netstar, la Raffa è un personaggio indispensabile per la TV, ma oggi della vecchia guardia reggono solo Pippo e Mike, che francamente manderei in pensione..
Sara, la pensiamo allo stesso modo, ma va????
Avanguard, anche se non hai vissuto gli anni 70, sicuramente le sue trasmissioni successive, a parte qualche sporadico flop, sono state anch'esse rappresentative del "genio" di Raffaella Carrà.
So che attualmente Rai 1 la sta boicottando perchè Del Noce proprio non la sopporta, cosa peraltro reciproca, ma mi auguro in un cambio di direzione e quindi di un suo ritorno.
Sono contento che anche tu l'apprezzi, spero nella svolta di cui parli e da lei mi aspetto sempre cose molto piacevoli.
Francy, e se a dirlo sono anche ragazze giovani come te, e come voi, significa davvero che come artista ha seminato benissimo!

zdora ha detto...

he la raffa i piaciue un sacco. mi ha sempre ispirato simpatia e affetto, anche perchè la collego alla mia infanzia. e poi lei che balla il tuca tuca, ballo alquanto equivoco, essendo per niente volgare (in un'epoca in cui anche ballare il ballo del qua qua per una subret diventa una lap dens) me la fa rimpiangere...

Anonimo ha detto...

basti pensare che uno dei più bei momenti della tv degli ultimi anni è benigni che parla alla carrà degli organi sessuali.
un momento nel quale la carrà non fa niente altro che gestire benigni.... niente altro si fa per dire.
non a vole dire per forza che le cose del passato erano meglio, e non me ne vogliano fiorello e bonolis, ma i presentatori di vero talento sono state persone come Mario Riva, Corrado e Vianello.
Quelli che oggi sono talentuosi per fare quello che vogliono sono costretti a starsene nelle nicchie, apprezzate ma pur sempre nicchie, ad esempio Fazio e Chiambretti.

Miss Spoiler ha detto...

Buongiorno Miss!
Sono felice che il video sia stato di tuo gradimento!
La Carrà è una delle icone televisive italiane,e nessuna è mai stata in grado di raggiungere la sua bravura.
hai ragione quando dici che lei è una donna "normale",e questa è una delle componenti del suo successo.
ed anche,come ha detto Sara Sidle,è una vera conduttrice,che è sempr riuscita ad essere professionale,garbata e allo stesso tempo simpatica.
Lei non ha nulla a che vedere con la tv spazzatura(non che a suoi tempi ne esistesse poi così tanta),e fà bene a schierarsi contro ai reality e tv affini...
Lei è la Raffa nazionale,e decisamente se lo può permettere di criticare!
Lei ha fatto la storia della tv per eleganza e professionalità,chi riuscirà ad eguagliarla delle attuali "colleghe"?(Secondo me nessuna...)
Buona giornata,Miss

Miss Dickinson ha detto...

Zdorina, ha centrato il punto. Il tuca tuca, ballato oggi al Bagaglino dalla Yespica, diventerebbe la versione a 2 della lap dens (sto cercando di imparare l'inglese come te..). Fatto in quegli anni, da lei e da Enzo Paolo Emorroidi Turchi, è riuscito a determinare un epoca. Ma la Raffa è unica, niente da dire.
Gds, hai ragione in pieno. Senza nulla voler togliere ai conduttori di oggi, personaggi del calibro di Corrado, Vianello, Riva, e tutti i vecchi leoni del passato, saranno unici e irripetibili.Forse perchè la TV era diversa e la gente chiedeva garbo e competenza, ma gli spettacoli di quegli anni, visti oggi, danno pienamente l'idea di come l'educazione e la professionalita, alla fine pagano sempre.
Miss, il video sul tuo blog è stato per me un piacevolissimo tuffo nel passato. Credo che attualmente, e mi dispiace dirlo, non esista ancora l'erede della Raffa. Si vede troppo l'omologazione, la voglia di non uscire della mischia, come ha sempre fatto lei. In più, la sua simpatia, la sua ironia e il suo garbo, nonchè l'indiscussa professionalità, l'hanno resa pressochè unica. Essere come Raffaella Carrà, è un traguardo che si prefissano in molte, ma nessuna ha ancora raggiunto un decimo, di quello che lei rappresenta.
Buona giornata anche a te Miss!

Anonimo ha detto...

E' grandiosa! Buon we, bacione grande Betta

alicesu ha detto...

So che ha fatto la storia della tv italiana.. ma oggi non vedo molta genialità. I suoi programmi sono di bassa lega, tanto quelli di Costanzo.. basta pensare a Carramba che sorpresa, per esempio.
E sarebbe qualcosa da dire, quello?

Ma poi lo sai che io odio la tv.

Barbara23 ha detto...

Grande Raffa! :)
Ho letto recentemente che il suo ultimo programma televisivo "Amore" ha reso possibile l'adozione a distanza di tantissim bambini. Questo è servizio pubblico. Peccato che, siccome è stato un flop in termini di ascolti, RaiUno non potrà riproporlo.. povera Raffa e povera televisione sempre più attaccata gli ascolti!

zdora ha detto...

diki, non ti preoccupare. piano piano riuscirai a scrivere in inglese corretto, proprio come me, in modo fluente. per ora, guarda, son proprio contenta, stai andando benissimo. smak

Miss Dickinson ha detto...

Betta, un bacione!
Alice, la Carrà può non piacere a tutti, però è sempre riuscita ad inventare una TV che alla fine hanno copiato tutti. Vedi Costanzo e signora. Carramba, non era certo un programma ad altissimo valore culturale, ma alla televisione è giusto che ci siano anche cose leggere, carine, di poche pretese.
Geniali non sono tanto i suoi show, quanto il fatto che di questi tempi, un personaggio con la storia alle spalle che ha lei, che non basa la sua carriera, un po' in fermo, sulle ospitate e sulle sparate, mi sembra decisamente una mosca bianca.
Barbara, è vero, "Amore" non ha fatto gli ascolti sperati, come è vero che Del Noce, che notoriamente non ama molto i bambini e la Raffa, ha deciso di non darle una ulteriore chance.
Ma lei rimane un mito, nonostante gli ascolti, e quello stoccafisso del direttore di Rai 1.
Zdora, l'allieva non supererà mai la maestra, il tuo inglese è perfetto e senza accento. Specialmente vederlo scritto, è una gioia per gli occhi.

dabogirl ha detto...

e poi aveva la casa al mare vicino a mia zia, è praticamente una di famiglia!
...e come mi tira su il cd del suo "the best"