mercoledì, novembre 22, 2006

FINE DI UN EPOCA

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 17,00
Oggi, proprio mentre mi recavo alla profumeria La Gardenia, trasecolo nel sentire 4 spari in sequenza. Giro l'angolo, e cosa ti trovo, proprio nel parcheggio del Grand Hotel et La Pace, proprio nel centro di Montecatini? Il set di "Palermo/Milano il ritorno".
Come è ovvio, mi avvicino per curiosare un po', e infatti vedo Ricky Memphis e Giancarlo Giannini, in amabile conversazione davanti l'albergo. Poi Libero De Rienzo ed Enrico LoVerso in libera uscita. Sara Sidle che era insieme a me, ha riconfermato la sua passione per Ricky, io ho appurato che Giannini e LoVerso sono due gran begli uomini, e, senza che avessi cercato alcunchè, tutti questi fustacci mi si sono palesati come se niente fosse.
E devo dire, per la cronaca, che il nostro beneamato Mauro Belli, è molto meglio di persona che in video.

Da questi piccoli dettagli, mi accorgo del tempo che passa. Inesorabile e antipatico, mi fa ricordare, nel caso ogni tanto tendessi a dimenticarlo, che gli anni 80 sono passati da un pezzo e che io ormai sono diventata una donna tranquilla e con pochi, pochissimi grilli per la testa.
In questi giorni, qui a Montecatini stanno girando il seguito di "Palermo/Milano solo andata", e in città ci sono Raul Bova, Ricky Memphis, Enrico LoVerso e Simone Corrente. Forse anche altri membri del cast, ma sul giornale erano ritratti questi 3 fusti e mezzo.
Se ero nei miei cenci, come si dice dalle mie parti, una capatina dalle parti del set, o magari dell'hotel dove alloggiano, ce l'avrei anche fatta. Invece cosa mi sono inventata?
Assolutamente niente, anzi, quasi me ne sono dimenticata.
In gioventù, mi appostavo per ore nella speranza di vedere i cantanti di Serata D'Onore, consumavo il marciapiede davanti al Teatro Verdi e avevo giurato a me stessa che non sarei mai cambiata. Da ragazzina spensierata che ero, ritenevo impensabile non seguire le gesta dei miei attori, cantanti, meteore, preferiti e a mia mamma che mi diceva che con gli anni mi sarebbero passare le "albagìe" (altro termine molto usato qui in Toscana), rispondevo inviperita che io ero diversa e che a me non sarebbe mai successo.
Invece, eccomi qui, con un set cinematografico a pochi passi da casa, attori come LoVerso e Bova che vedrei volentieri di persona, e io che, invece di andare a curiosare, preferisco fare altre cose.
Come portare a spasso la Zoe, ad esempio, o aggiornare questo blog e piagnucolare sul fatto che non più 20 anni.
Ma domani mi faccio forza e vado ad aspettare Raul Bova davanti l'albergo..ma no, domani devo andare all'Ipercoop a fare la spesa e poi in profumeria a comprarmi il fondotinta.
Niente da fare, Raul Bova rimane dov'è, il Collistar effetto seta per pelli normali o miste, e il prosciutto crudo Rovagnati, hanno avuto la meglio.
E'davvero finita un'epoca.




24 commenti:

Avanguard ha detto...

E' finita un'epoca ma ne è iniziata un'altra nella quale non vive di queste "ansie" e stai bene nei tuoi panni, talmente bene da essere padrona di te stessa anche a fronte di un'affascinante tentazione :) Non mi sembra poco, vista in quest'ottica. E poi secondo me questi attori, per quanto fusti siano, non ti solleticano al punto giusto e non mi sento nemmeno di darti torto :)

Miss Spoiler ha detto...

A me sinceramente le "non ventenni"che si appostano davanti a qualche hotel solo per vedere l'attorucolo di turno fanno un pò tristezza,quindi la tua condizione la definirei "perfettamente normale".
Poi se proprio decidi di andare..chiamami Miss che vengo anch'io!eheheh

netstar ha detto...

Ma si, che ti frega di Raul & co. :)

(oh, se prendi un autografo a qualche bella signorina, fammelo avere)

stella-marina ha detto...

Ma come! Hai Mauro Belli a uno schioppo da casa e non ti fai dire il seguito di Distretto di polizia? Scherzo, dai! Ormai io non ci faccio più caso... il Ministero sembra una succursale di Cinecittà e siccome spesso girano in una delle stanze di competenza del mio ufficio ormai gli faccio pure da trovarobe tipo faldoni vecchi, lampade o sedie in stile, ecc. L'ultimo è stato Bonolis che è venuto a girare il film di Natale... però Simone Corrente vale la pena dai, dopo esserti passata il fondotinta pelle di seta... :) Possibile che a Ozpetek non gli serve una stanza con arredi primo Novecento tutta di legno e con un lampadario da paura per quanto è bello?

SIGNO ha detto...

Beh, credo sia estremamente positivo il risultato che stai ottenendo!
Anch'io, anni fa, se avessi incontrato qualche calciatore famoso avrei fatto di tutto per stringergli la mano e chiedergli l'autografo!
Adesso, con Vieri che gira a Bergamo, mi capita di incontrarlo in città alta e non accorgermi di averlo di fianco, eh eh eh ;-)
Buona giornata, un bacio! Ciao SIGNO

Tomas ha detto...

Ma dai...fanno il seguito ?
Dopo aver scortato un pentito ora che faranno ?
Le indagini su un imprenditore milanese ?
:-DDD

zdora ha detto...

personalmente io andrei...giusto per rispetto alle volte che ho sbavato d'avanti al televisore chiedendomi se raul esisteva realmente...non mi piace andare in mezzo alle folle, ma se il film lo girano vicino casa tua...dai è un occasione per una foto o due chiacchere!

Anonimo ha detto...

A me una volta capitò in un supermercato di incrociare un personaggio famoso. Le commesse tutte a rigirarsi, io imperterrita a controllare peso qualità e componenti degli articoli (sono una che legge le indicazioni della confezione). E tutti a dirmi: ma lei non si rigira?!!
ma che mi rigiravo a fà?

cyberurania ha detto...

Che tristezza! Basta coi lamenti da "non più ventenne", se potessi scegliere davvero torneresti indietro?
Ti torno a trovare a patto che smetti coi post sul tempo che passa...

:P

polveridiluna ha detto...

ma dov'è che vivi? Dove lo girano? Io ora come ora mi farei la fila solo per De Carlo! E quella che faccio per Claudio, naturalmente!

Robin ha detto...

Quindi ora la tratta è Milano-Palermo?
Ma per quei tre non mi sarei mosso manco io dai, mica stiam parlando della Jolie eh...
See ya!

pensierorosa ha detto...

avrei trovato preoccupante se ci fossi andata....

non ti ci vedo in mezzo a ragazzine urlanti con il cellulare in mano per scattare foto e mandare subito dopo l'mms all'amica per farle invidia

Anonimo ha detto...

Qualche anno fa sono andata a sbattere (letteralmente) contro Raul Bova a Fiumicino. Sono riuscita a stento a biascicare uno "scusa" e poi non sono riuscita a staccargli gli occhi di dosso fino a quando è sparito dietro l'angolo....

Anonimo ha detto...

Se trovi Raul dagli un grandissimo bacione da parte mia!Betta

Anonimo ha detto...

sarebbe peggio se tu oggi avessi la fissazioni per le meteore odierne tipo tronisti..... cerca sempre di vedere il lato positivo delle cose.....

p.s. viva il porsciutto rovagnati!!!

Barbara23 ha detto...

Dai, non dire così! Non trovo affatto che tu nei tuoi post piagnucoli.. sono davvero molto carini invece, e si capisce subito che la tua è una bella nostalgia costruttiva! :)

Miss Dickinson ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Miss Dickinson ha detto...

Cyberurania, nei miei post non mi sembra ci sia la tristezza per il ricordo del tempo che fu. Mi piace raccontare i miei anni 80 e ogni tanto mi capita anche di rimpiangerli. Però, amo ricordare anche quello che sono stata senza, spero, cadere nella malinconia da anziana pensionata single. Spero, e lo ripeterò all'infinito, sia chiaro che io gioco e scherzo molto sul mio passato e sul mio presente, non mi prendo sul serio e non sono triste per il solo fatto di non avere più 20 anni. Credevo questa cosa fosse ormai stata appurata, evidentemente il mio modo di scrivere da adito a qualche equivoco.
Avanguard, è vero, le "ansie" sono finite, e oggi questi "divi", li vivo in maniera più distaccata, ma mi sembra anche normale.
Miss, da NON VENTENNE, ti

Anonimo ha detto...

Mhh... perchè non fanno mai il seguito di uno sceneggiato nel mio paesino della pianura padana?
Anche se credo che, pigra come sono, non andrei neanche a dare un'occhiata U_U
Kira83

Miss Dickinson ha detto...

Miss, continuo perchè ho fatto confusione con i tasti. Dicevo, daNON VENTENNE, ti dico che oggi, come ho detto nell'aggiornamento, sono passata e mi sono fermata davanti l'hotel e ho dato un'occhiata a quei 4 attori che c'erano. La mia voglia di spettegolare mi ha fatto divertire molto, perchè io e mia sorella abbiamo un po' fatto le pulci a tutti: Giannini è basso, la Mondello secca secca, Memphis con la testa meno grossa di quanto ci immaginavamo, De Rienzo piccino piccino, che dire, una risata dietro l'altra.
Netstar, mi spiace, gli autografi non li chiedo, ma la Romina Mondello è bellina davvero.
Stella, anche qui da me ogni tanto girano qualche film, ma è la prima volta dopo tanto tempo che riesco a beccare qualche attore. Qualche mese fa c'era Giampaolo Morelli, la Puccini, la Stella, e qualcuno ha anche incrociato Preziosi con la bambina in pineta a passeggiare. Ma io sono troppo pigra, oggi è stato un caso fortunato, ma di solito preferisco lasciar stare.
Signo, è vero, certe volte ne hai voglia, altre meno, oggi mi è capitato e mi sono anche divertita.
Tomas, si, questo è il seguito. So che Turi Leofonte (Giannini) c'è ancora, per l'imprenditore milanese ci sarebbe l'imbarazzo della scelta..
Zdora, sono andata, ma Bova aveva le scene in interno e non l'ho visto. Mi è anche dispiaciuto, ti dirò, comunque stanno qui ancora un po' di giorni, casomai un'altra passeggiata me la posso sempre fare..
Anonimo, io mi sarei rigirata! Di solito, se incontro qualcuno di famoso, lo fisso. Ma proprio lo fisso e e mi faccio delle figure di merda che non ti dico. Ma non riesco a farne a meno, è più forte di me.
Polveridiluna, io vivo a Montecatini. La fila non la farei, ma se mi capita di vedere qualche bel ragazzo anche famoso, beh, che ti devo dire, l'occhio ci casca, eccome se ci casca!
Robin, io per la Jolie non sarei nemmeno uscita di casa, mica per niente..Magari per Stefano Dionisi mi sarei appostata all'alba, ma lui è il mio sogno, altra categoria.
Pensierorosa, le foto e l'autografo mai! però oggi se passavi da queste parti, per una ventina di minuti avresti trovato me e mia sorella a sbellicarci dalle risate per le nostre battutacce di pessimo gusto. E poi, lei va pazza per Ricky Memphis..
Francesc@. lo scontro con Bova deve essere stato da cedimento di arti inferiori. Presumo sia bellissimo, spero di avere la tua stessa fortuna. Magari non lo scontro, ma un incontro casuale, ci potrebbe anche stare.
Betta, sarà fatto!
Gds, io vedo il lato positivo, o almeno ci provo. Ma sul serio dai miei post traspare la malinconia???
Il prosciutto Rovagnati è mitico.
Barbara, meno male che mi hai capita! La mia nostalgia è canaglia, come disse Albano, io piagnucolo ma senza nemmeno una lacrima. Mi piace fare il confronto tra come ero e come sono, ma senza tragedie o voglia di impiccarmi. Mi piace prendermi per il culo, è grave?

Miss Dickinson ha detto...

Kira, è vero, la pigrizia è tiranna. Dipende da cosa abbiamo da fare, se per esempio oggi dalle tue parti arrivasse Johnny Depp, che fai? rimani a casa???

Guizzo ha detto...

Come dice il vecchio Guccio:

Non passo notti disperate, su quel che ho fatto o quel che ho avuto;
le cose andate sono andate ed ho per unico rimorso le occasioni che ho perduto.

P.S. ma quanto hai scritto in questi giorni?

polveridiluna ha detto...

che ti devo di'? Enrico LoVerso mi piace anche parecchio!!!

Anonimo ha detto...

no miss tranquilla quale malinconia?
è bello scherzare sul passato, se vincesse la maliconia cosa avrei dovuto fare quando ero al bar con 2 ventenni che non avevano idea di cosa fossei commodore 64?