lunedì, gennaio 22, 2007

MISS PADOA SCHIOPPA

Correggetemi se sbaglio: ai tempi della lira, un maglione al banco del mio amico Mauro al mercato della mia città costava 35.000 lire e ora costa 35,00 euro; ai tempi della lira, la busta paga era di 1.300.000 lire e ora è di 650,00 euro.
C'è bisogno di fare trasmissioni su trasmissioni per rendersi conto che le famiglie italiane non ce la fanno più?
Il buon Tommaso Padoa Schioppa e tutti i vari governi che si alterneranno, dovrebbero forse farsi qualche giro in più per i negozi e per i supermercati. E' ovvio che se i commercianti, i grossisti e tutti coloro che hanno solo cambiato il simbolo davanti al cartellino del prezzo, non si danno una regolata, è inutile parlare per ore ed ore del fatto che con 1000 euro al mese si vive malissimo.
Si vive malissimo perchè è raddoppiato tutto a parte gli stipendi. Si vive malissimo perchè, al solito banco del mio amico Mauro, per la prima volta ho trovato e comprato una maglia a 59 euro, quando prima sarebbe costata 59.000 lire.
Perchè queste cose Padoa Schioppa non le dice mai, come non le ha mai dette Tremonti, come non le dirà nemmeno il prossimo ministro dell'economia?
Senza stare a scomodare tutti quei paroloni che fanno tanto politicointelligentecherisolveiproblemidellitalia, forse sarebbe meglio chiedere a chi ci capisce (cioè, noi), la reale motivazione di tante sciagure.
E ora non ditemi che faccio del facile populismo, qui la situazione è grave, e ieri sera ben 2 trasmissioni ci hanno fracassato i cosiddetti con la storia dei 1000 euro al mese.
Ne hanno parlato per ore, intervistato cani e porci, come se dovessero farlo sapere a noi che ne siamo all'oscuro.
Tommasino, su, sveglia!

12 commenti:

stella-marina ha detto...

Ma 'sto Mauro mica ti è tanto amico se ha raddoppiato il costo delle maglie anche per te... :) Purtroppo a pagare siamo sempre noi che abbiamo uno stipendio perchè chi commercia, come vedi, si è organizzato...
Fanno bene Insinna e la Littizzetto a cercare chi paga il canone davanti alle fabbriche e in anonimi palazzoni di periferia... Vedi, loro lo sanno chi paga il canone rai... purtroppo...
Un abbraccio, no, due... che questi non si pagano... e fanno bene al cuore... :)

gds75 ha detto...

non per aggiungere dell'altro facile populismo, ma d'altra parte si sa che il mondo è ormai diviso tra chi ha la busta paga e chi invece fattura, ci ricordate che di recente si è scoperto che gli insegnati guadagnano meno degli inseganti?
oppure che abbiamo il reddito medio più basso della ue ma il maggior numero di immatricolazioni di suv.
è palese che qualcosa non torni, solo che i soliti continuano a non pagare e noi che non possiamo scegliere continuiamo e continueremo sempre a pagare anche per loro.

Anonimo ha detto...

Guarda mi trovi assolutamente d'accordo. Io e LORIS (in due) portiamo a casa 2500 euro al mese. Ieri in tv mi sono sentita dire che una coppia con i nostri stipendi può vivere bene e godersi la vita. La cosa ci ha lascitai davvero perplessi, visto che con le rate che paghiamo di qua e i debiti di là si e no che arriviamo a fine mese.
Per me la ricchezza è decisamente un'altra cosa.
Mah....
Un bacione Betta

pensierorosa ha detto...

è veramente dura!!!

Tomas ha detto...

Dopo il bacio della Corvaglia un altro shock !
il viso di Padoa Schioppa associato ad una Miss ^___^

netstar ha detto...

e chi li sveglia 'sti politici, cara miss...

Sono già fin troppo svegli, perchè loro non ci hanno mai perso nulla. Anzi.

Gala ha detto...

"Se potessi avere mille lire al mese,
senza esagerare, sarei certo di trovar
tutta la felicità!"

Credo che stessero meglio loro. Per noi, con 1000 euro al mese , è veramente dura.

Avanguard ha detto...

I politico giocano a non dire quello che dovrebbero, è tipico. Forse in molti casi non se ne rendono conto perch èfanno una vita molto agiata rispetto alla nostra ma nella stragrande parte degli altri casi lo sanno ma tacciono, senza fare nulla ovviamente. E questo è ancora più imperdonabile. Detto questo, è meglio che Tommaso continui a dormire...Le volte che è stato sveglio per noi sono stati guai :D

Francesc@ ha detto...

Invece che ammorbarci con queste inutili trasmissioni con il grande fratello che non ne possiamo più, propongo un reality dal titolo:
Il povero politico. Unico regolamento: Padoa Schioppa & Friends a vivere con 1000 euro al mese e una famiglia da mantenere.

Anonimo ha detto...

Quando c'è stata la conversione lire/euro cioè 1.000 lire = 1 euro la sinistra diceva che era colpa del governo Berlusconi che non aveva controllato, la destra di Prodi che era a Bruxelles.
E intanto noi subiamo supinamente...

IL GUIZZO
www.ilguizzo.blog.lastampa.it

francy ha detto...

Approvo l' idea genialissima della Fra!!!

E mi unisco al tuo appello: sveglia Tommy, togliti i salami dagli occhi!!

Miss Dickinson ha detto...

Stella-Marina, è vero, i commercianti si sono saputi organizzare, chi non ci è riuscito siamo solo noi. Ti ricambio gli abbracci, hai ragione, quelli fanno davvero bene al cuore e sono una delle poche cose che non costano nulla..
Gds, i conti non tornano è vero, e sei d'accordo con me quando dico che non serve nessuna mente eccelsa per capire che se non pareggiamo stipendi e spesa, non ci muoveremo mai?
Betta, hai ragione, la ricchezza è tutta un'altra cosa, tantopiù che credo che moltissimi di noi abbiano delle rate, dei mutui, degli impegni fissi che ci spolpano come sanguisughe.
Pensierorosa, è durissima!
Tomas, non so se è peggio la Corvaglia pomiciona, o il primo piano di Padoa Schioppa, anche senza essere associato alla Miss!
Netstar, mi sa che siamo noi che dormiamo, hai proprio ragione.
Gala, indubbiamente stavano meglio ai tempi delle 1000 lire al mese. Con 1000 euro non c'è verso, si arriva alla fine puliti come i panni appena usciti dalla lavatrice.
Avanguard, credo anch'io che i politici se ne fregano alla grande. Per loro la vita è diversa, figurarsi se stanno a pensare a noi e ai nostri 1000 euro o poco più. Per loro questa è la cifra che spendono in una serata..
Francesc@, sarebbe una genialata. Fanno 3000 reality show inutili, e questo arebbe l'unico che potrebbe insegnare a quei parrucconi maledetti com'è la vita delle persone che loro governano con tanto disinteresse.
Guizzo, vedo che ti sei arreso con la registrazione a Blogger..
In pratica la colpa di chi sarebbe? Stai a vedere che è nostra!
Francy, la Francesc@ dovrebbe depositare il format!