domenica, maggio 25, 2008

LO SCRIGNO DELLA MEMORIA

Il fatto di aver scoperto il fantastico mondo di internet un po’ di anni fa, lì per lì mi sembro sì una conquista, ma da assaporare a piccole dosi. Anche perché non avevo l’adsl e navigare liberamente costava l’ira di Dio.
Poi è arrivata Alice, il mulo, You Tube e lì veramente mi si è aperto un mondo. Non so come avete reagito voi la prima volta che la schermata di Emule si è stagliata d‘innanzi ai vostri occhi: per me è stato come per un bambino avere un negozio di giocattoli tutto per se. I primi giorni ero come invasata, la lista era lunghissima e la mia mente pensava costantemente a cosa cercare e cosa poi archiviare come un tesoro dal valore inestimabile.
Ma in questi giorni un tesoro ritengo di averlo trovato per davvero. Lo so, se vi dico che riguarda Miguel Bosè, quelli che ascoltano la musica seria forse non comprenderanno questa mia passione giovanile e non solo, ma per me che lo aspettavo da secoli, è stata una grande scoperta.
Dovete sapere che nel 1982, quando io avevo 16 anni e Miguel era all’apice del successo, ci fu questo concerto evento a Misano Adriatico, di lui, Loredana Bertè e i Matia Bazar che in quegli anni andavano fortissimo.
Il mio fidanzatino di allora, quando venne trasmesso in tv, pensò bene di registrarmi il tutto su una musicassetta, in modo che, non avrei potuto rivederlo, ma almeno lo avrei riascoltato tutte le volte che avrei voluto.
Ebbene, grazie a YouTube prima e il magico mulo poi, questa perla oggi è nelle mie mani. Forse non per intero, ma che importa? L’importante è che i i miei 16 anni sono lì impressi nel dvd e i ricordi e le em
ozioni che ho provato e che provo ancora, anche se in maniera diversa, riguardandolo, mi commuovono e mi divertono allo stesso tempo.
Ed è anche per questo che amo internet alla follia. Mi ha permesso di ritrovare volti, voci e ricordi che mai e poi mai avrei pensato di poter rivedere.
Dunque non finirò mai di amare questo web spesso così demonizzato, anche perché a me ha dato moltissimo sotto tanti punti di vista.
Il mio scrigno della memoria in continua evoluzione, questo blog che mi riempie di soddisfazioni, i miei amici bloggers, oltre ai commentatori e lettori che, manco a dirlo, sono i più belli del mondo.












17 commenti:

Signor Ponza ha detto...

Non dirlo troppo ad alta voce che ti arrestano! :D

Jansen ha detto...

Come ti capisco. quando arrivò la linea adsl rimasi in estasi mistica per una settimana! Youtube è per me qualcosa di imprescindibile, mentre digitare nella barra del muletto l'agognato pezzo musicale/film/video è come sfregare la lampada di Aladino ed evocare il Genio, che magicamente esaudirà il tuo desiderio. lunga vita a muli e tubi :-P

Laura ha detto...

Anche io sono impazzita! Ho scoperto emule grazie ai miei figli e la prima volta sono rimasta sveglia fino a notte inoltrata cercando di farmi venire in mente le cose più profondamente sepolte nella mia memoria per poi sfidare emule certa di trovarle!!!! E' veramente fantastico...l'unica cosa è che non ho capito da cosa dipenda il fatto che a volte scaricain un attimo,altre ci mette ore...

Anonimo ha detto...

che emozione! Anch'io ho scoperto su youtube delle "chicche" che collego a tanti ricordi passati...che emozione!!!
Bacione Betta

Angie ha detto...

Giusta celebrazione..la cosa più bella non è cercare..ma trovare sempre filmati nuovi..che non ti aspetti!
Un abbraccio..
;-)

polveridiluna ha detto...

ciao ti comunico che un tuo post è stato menzionato qui:http://www.doremifasol.org/notizia.php?id=7291
polveridiluna

Gala ha detto...

Youtube mi ha permesso di rivedere cose che avevo dimenticato e che facevano parte di me. Poi, io che amo poco la musica di questi ultimi anni, ma adoro quella di qualche anno fa, ho riscoperto cose meravigliose!

Caustica ha detto...

Anche per me è stata una scoperta sensazionale e mi ha cambiato la vita in un certo senso. In meglio. Poi io che da poco sono entrata nel mondo dei blog, sono ancora sotto l'effetto stordimento e ti capisco ancora di più :)

Miss Dickinson ha detto...

Signor Ponza, hai ragione, con noi pirati buoni hanno il polso durissimo!

Jansen, lunga vita sì, e che la finanza o chi per loro ce la mandino buona! :-)

Laura, il fatto della lentezza o meno nello scarico è una cosa anche a me poco chiara. So che dipende dalla quantità delle fonti disponibili, ma non saprei spiegarti dettagliatamente la questione. Comunque Emule è fantastico, ho da poco iniziato una mia amica ed in pieno delirio da scaricamento!

Betta, eh si, anche YouTube ha il suo bel perchè, Dio lo benedica.. :-)

Angie, è vero, quando poi trovi le chicche più impensabili vorresti proprio baciarlo quel benedetto mulo!

Polveri, vado a vedere, grazie della segnalazione!

Gala, anche io non amo la musica recentissima e su YouTube il passato c'è quasi tutto. Spesso la sera invece di guardare la tv guardo YouTube ed è molto meglio!

Caustica, è vero, per te che hai iniziato da poco ad avere un blog e le scoperte di You Tube e Emule, c'è da impazzire! :-))

flo ha detto...

Il problema non è nel mezzo di comunicazione, non è mai nello strumento in sè ma nell'uso che ciascuno ne fa ;)
Complimenti per il ritrovamento e... a me Miguel non dispiace mica, ha una bella voce, ciao!

Avanguard ha detto...

Concordo su tutto naturalmente. Anche io ho avuto solo grandi benefici dalla "scoperta" di Internet. Il blog mi ha portato a conoscere persone straordinarie che altrimenti forse mai avrei potuto conoscere e la rete ha anche cambiato il mio livello di informazione. Perchè è la rete ora a informarmi, non la stampa che è sempre più filtrata. Riguardo a scaricare, io ho iniziato con WinMx non con Emule. Sarà un caso se poco dopo ha chiuso? Forse ho un pò esagerato :-P

Miss Dickinson ha detto...

Flo, l'uso che io faccio del mezzo è assolutamente atto a rimpolpare i miei archivi storici e non.
Una pacchia.. ;-9

Avanguard, si, la rete ha aperto un mondo anche a livello personale. Con il blog anch'io ho avuto modo di conoscere persone che, come dici tu, ma e poi e mai avrei potuto conoscere.
E poi ha rimpolpato il mio archivio, così come anche penso il tuo.
Non conoscevo WinMix, ma se era come il mulo, allora dobbiamo aspettarci la chiusura anche di quello? :-)

LAURA ha detto...

Quando ritorno dai miei anche solo per un weekend, senza adsl mi sento completamente scollegata dal mondo!!

Matra ha detto...

Io pur essendo stato tra i primi ad usare lo strumento internet (ed anche ad avere l'adsl) sono lento e tardo nell'apprendere.
A Youtube sono arrivato ma ad E-mule,mi vergogno a dirlo ancora no...
Ma prima o poi troverò il tempo di imparare...

Mibemolle ha detto...

la bertè era di una bellezza imbarazzante...

io vengo sempre sorpresa da youtube, da poco ho scoperto che qualche pazzo ha messo in retequalche spezzone di un nostro spettacolo tetarale heheh. Ci puo' finire decisamente di tutto...
io da poco anche cominciato a usate bittorent. funziona bene solo per le cose molto recenti o molto famose, pero' è una scehggia, mi viaggia 5 volte il mulo....

Roberta ha detto...

cara, io sono passata a limewire, ma anch'io, quando ho scoperto il mulo, sono andata a festa!
sempre insonne, in questi giorni, non ho avuto ancora il tempo di postare il racconto del concerto dei duranduran (ehhhhh) di giovedi' scorso!

Miss Dickinson ha detto...

Laura, un solo giorno senza adsl dura una quantità di tempo che sembra infinita!

Matra, fidati, la prima volta che userai Emule dopo non ne potrai più fare a meno. Se YouTube ti sembra il Paradiso, devono ancora inventare un nome per quello che ti sembrerà il mulo.. :-)

Mib. ora devi darmi assolutamente il link del tuo spettacolo teatrale!
Qualche volta anch'io ho usato i torrent, ma è vero, non ci sono le chicche rarissime che trovi sul mulo.

Roby, ancora non riesci a dormire?
Mi dispiace tanto, comunque appena ce la fai postaci il resoconto del concerto, magari corredato anche da foto, così ci rifacciamo un po' gli occhi! :-)