venerdì, maggio 16, 2008

BACIATE DALLA SORTE

Sembra anche brutto, ma spesso sono le donne dello spettacolo, a dispetto degli uomini, ad ispirarmi post un po' sullo stile critichino. In questo caso, Ilary Blasi, che è bellina e con una pancia piatta come se non avesse ancora partorito, si è messa in testa di essere una conduttrice vera. Dice che se le arrivasse una proposta dal cinema, la valuterebbe anche. Ma il suo sogno sarebbe condurre "Scherzi a parte".
Ora, ripensando a Le Iene e al suo modo di impaperarsi che sul momento fa anche simpatia, mi chiedo cosa possono avere in comune una presentatrice seria e preparata, e lei.

Inoltre, il solo fatto che "valuterebbe" una offerta dal cinema, quando riesce a malapena ad interagire con Luca e Paolo, mi sembra un affermazione leggermente pomposa.
Ma queste ragazze baciate dalla sorte sono così. Dai loro un dito e si credono in diritto di chiedere l'intero braccio, tanto sono sicure che non importa studiare più di tanto (lei infatti ha detto che per fare cinema studierebbe "un pochino") per arrivare da qualche parte.
Una ritoccatina alla pancia, due pompate agli zigomi, una dieta che ti ammazza lo stomaco e il marito giusto, ed ecco che diventi la conduttrice regina della rete giovane di Mediaset.
Non solo Ilary, naturalmente, in maniera diversa siamo pieni di aspiranti qualsiasi cosa che di botto diventano personaggi importantissimi ai quali affidare anche la prima serata. O la seconda, o la terza o quello che vi pare.
Ma quando si ha la dizione e la voce della Chiabotto, forse sarebbe più intelligente fare solo la modella muta.

22 commenti:

Jansen ha detto...

solo per le ultime tre righe meriteresti un'ovazione. quando parla, la Chiabotto è fastidiosa da morire, quasi quanto Giulio Tremonti. e che dire della Blasi, è stata baciata (e anche di più, ovviamente) da una sorte chiamata Francesco Totti e ha avuto tutta la strada in discesa. se non fosse la signora Totti oggi potrebbe valutare solo un ingaggio come concorrente all'isola dei famosi...

carmen ha detto...

Ma questi programmi tipo scherzi a a parte, paperissima etc. etc. consistono in alcuni spezzoni che devono solo essere collegati o presentati dal presentatore di turno, il quale quindi non deve necessariamente essere un granchè. e difatti anche la Henger (se non ricordo male come si scrive) ha avuto il suo successo in codesto ruolo. Quindi secondo me anche l'Hilary si può tranquillamente cimentare in scherzi a parte, tanto più che è anche abbastanza simpatica, al contrario di altri..

ANIA ha detto...

Alla mattina del sabato leggerti mi concede energia.
A proposito... hai un premio da ritirare. Passa a trovarmi.

francy ha detto...

Non vedere la televisione italiana, anche per due sole settimane, è stato un sollievo! Purtroppo son tornata alla dura realtà... ç__ç

caterinapin ha detto...

Ho visto nei trailer di richiamo di RealTV la Chiabotto praticamente nuda o, come è stata definita su un giornale molto largo di manica "vestita di luce" (AHAHAHAHAHA!), e ho pensato: - Ma non esistevano le fasce protette in tv a certi orari?- Ma poi mi sono anche risposta che all'ora di cena in casa, quello è un modo davvero furbone di mettere d'accordo la famiglia medio/ignorante e affamata di curve. Così si vedranno papà e figli maschi con mezzo litro di bava ipnotizzati sul divano e la componente femminile rassegnata e interessata al programma "altamente CULturale"... O_o
Mica che mi scandalizzi più di tanto per due tette ci mancherebbe, ma credo che certi programmi siano diseducativi per il concetto profondo che trasmettono! E qui torniamo al vecchio discorso della donna oggetto che è stato tanto combattuto negli anni '70...
Poi ci meravigliamo che certi adolescenti pensino che le donne non servano ad altro che a "quello"! Se gli esempi sono questi, che cosa si instillerà nella testa di menti ancora da formare?????????????
E non è per rispolverare il vecchio femminismo da strapazzo però ci dovrebbe davvero essere un limite...
Che tristezza cosmica!
Troppo acida? :)


Un bacio cara
Cate ;)
http://www.lateoriadeigorghi.splinder.com/

Miss Dickinson ha detto...

Jansen, sulla Chiabotto, concordo con te ovviamente e l'esempio della voce di Tremonti calza a pennello :-)
Ilary Blasi in Totti ha avuto una fortuna che ha un nome e un cognome, effettivamente se non era per lui era a rimpolpare il cast dell'Isola, hai detto una grande verità!

Carmen, è vero, però devi anche avere una certa padronanza di palco, saperti rapportare nel modo giusto con gli ospiti di turno, e, vista la sua scarsa esperienza, non credo davvero che Ilary sia all'altezza. Se non sbaglio, anche l'Arcuri, proprio in qualità di conduttrice di Scherzi a Parte, mi sembra che non ne uscì proprio benissimo.

Ania, grazie, che bel complimento che mi hai fatto..
Corro a vedere di che si tratta!

Francy, bentornata!
Lo so, è durissima, piano piano vedrai che ti ci abituerai di nuovo.. ;-)

Cate, non sei affatto acida, anzi, hai detto una verità oggettiva. Anche il Moige si è risentito ed io che non sono mai d'accordo con loro su niente, stavolta mi sento un po' di appoggiarli. A parte la svolta sensuale della Chiabotto, anch'io trovo che all'ora di cena non sia uno spettacolo propriamente educativo. Se ne fanno di molto meno e ora questa qua "vestita di luce" entra nelle case insieme ad una forchettata di insalata. Cose da pazzi..
Un bacio.

Caustica ha detto...

Hai ragione cavolo. La Chiabotto è una papera vera, non si può sentire. Poi non si sa bene, cosa creda di aver ottenuto presentando tutta nuda quel nuovo programma. E' tornata indietro caso mai. E la Blasy che vuole ripercorrere la strada intrapresa dall Chiabotto che le ha portato male mi fa proprio ridere. Non pensa di poter fare la stessa fine? Ah no, ora che ci penso è impossibile con il marito che ha e questo è tutto dire..

Matra ha detto...

L'altro giorno non credevo alle mie orecchie: pubblicità alla radio con la Chiabotto!
Invoco il licenziamento in tronco per giusta causa per il pubblicitario che l'ha ideata...

Suysan ha detto...

Non mi sembra che Ilary Blasi punti molto in alto se spera di fare Scherzi a parte!!!!!
e meno male che la Chiabotto da fastidio un pò a tutti con quella voce........pensvo di essere l'unica a non sopportarla ....

Anonimo ha detto...

Credo che possano anche fare le presentatrici...di programmi invedibili! Ma loro credono che tutto gli sia concesso: dizione vergognosa, arroganza. Mah! Bacione Betta

Mibemolle ha detto...

il problema è che una volta un aspirante attore/attrice "investiva" in studio (da attore et similia) in esperienza, in sperimentazione, in innovazione,in cultura, in essere personaggio.
Adesso investe dal chirurgo plastico e , al limite, nello sposare uno tanto ricco quanto decerebrato, basta che ti dia visibilità e che tu possa recitare la parte della famigliola del mulino bianco che tanto piace ai rotocalchi (e alle mamme/nonne/parrucchieri che le comprano....) cambiano i tempi e il mondo si adegua...

e se ci pensate bene tutto il mondo è paese, in fondo in fondo la Blasi non è la "Victoria Becham de noartri"???

Virgilio Rospigliosi ha detto...

Forse bisognerebbe che qualcuno, tipo Totti per esempio, gli spiegasse che sono lì solo perchè sono delle belle sniacchere e basta. Altrimenti queste pensano di essere anche bravine e si montano la testa.

Ciao e buona serata

Miss Dickinson ha detto...

Caustica, in effetti per la Blasi la situazione è completamente diversa. Finchè le rimane Totti è in una botte di ferro, mentre la Chiabotto è dovuta ricorrere alla nudità per riprendersi un misero posticino al sole..

Matra, far fare la pubblicità radiofonica alla Chiabotto vuol proprio dire, per il pubblicitario, scavarsi la fossa con le proprie mani. Lì non si vede quanto è bella e la voce non promette nulla di buono :-)

Suysan, non è che la Blasi punta in alto con Scherzi a parte, il fatto è che non mi sembra adatta per condurre nulla. O meglio, è molto simpatica, ma nella conduzione per me è un po' impacciata.
La Chiabotto è di una bellezza sfolgorante, su questo non si discute, ma quella voce..

Mib, è proprio così, la Blasi è la Beckam de noartri e mi sembra proprio calata nella parte. A me sta anche simpatica a Le iene, tra l'altro, ma non la vedo adatta ad avere una conduzione vera e propria. Ma tanto la ragazza andrà lontano, che ci piaccia o no, non ci libereremo di lei tanto in fretta.

Virgilio, è questo il problema: loro poi si convincono, anzi, secondo me sono già convinte e ormai il danno è bell'e che fatto!

aurasoma ha detto...

Ciao Miss Dickinson,
sono approdata al tuo blog da quello di Ania che ti ha , meritatamente premiata!!!!
Ti ho subito linkato nel mio blog, che spero verrai a visitare, perchè ho provato subito un senso di affinità elettiva!!!
Innanzitutto anche io sono un Ariete come te....ed è per questo che riesco ad apprezzare il tuo umorismo tagliente, ma che fà riflettere, con un retrogusto anche amaro a volte!
Bè che altro dire speriamo di vederci presto...
Paola

Gala ha detto...

Leggerti migliora sempre il mio umore, soprattutto il lunedì! Cosa dire se non un grosso "hai ragione!!!". Io, ormai, ho accetato da tempo il fatto che, alla sorte, io non sono per nulla simpatica. Però vedendo quelle che bacia forse così male non è andata...

LAURA ha detto...

Ho visto per 5 minuti la Chiabotto a Real TV la settimana scorsa e sono rimasta senza parole: è allucinanteeeee!!! Voglio dire bella è bella, ma non sa parlare, nè condurre: l'unico modo che ha per apparire come una decente conduttrice è quello di condurre nuda cosicchè uno si concentra sul fisico e non sulle parole....

Miss Dickinson ha detto...

Aurasoma, ciao e benvenuta!
Ci vedremo prestissimo, anche perchè tra un po' verrò a farti visita.
Grazie per le belle parole e a dopo!

Gala, sono contenta di averti rallegrato il lunedì con le mie bischerate! comunque, torniamo a bomba, in effetti la sorte non bacia proprio tutti, anche io, come te, sono sempre qui che aspetto ma non mi si fila manco per niente.
Però, faccio finta di avere fiducia, a Ilary è bastato Totti, speriamo che a noi vada bene anche solo la metà di come è andata a lei... ;-)

Laura, si, la Chiabotto, artisticamente parlando, è improponibile. Il metodo che ha adottato Real tv è molto furbo,perchè concentrandosi su quel fisico da urlo, si perde completamente di vista il fatto che conduca come potrei condurre io quando ho bevuto una bottiglia di vino tutto da sola!

Avanguard ha detto...

Purtroppo non è tanto un discorso di uomo o donna è che queste due prese ad esempio da te sono proprio improponibili e come loro tante altre purtroppo. E più lo sono e più sgomitano. Un minimo di umiltà e dignità dovrebbe esserci e non è un caso se sono due caratteristiche che in genere appartengono ai grandi e alle grandi eheh

Miss Dickinson ha detto...

Avanguard, e infatti queste due "grandi" non o diventeranno mai. E non solo per la totale mancanza di umiltà, nel loro caso la carenza artistica è un po' su tutta la linea! :-))

stella ha detto...

Ti leggo per la prima volta. Tornerò a farlo.Buona serata

Alicesu ha detto...

Tanto si sa che le donne non valgono niente...

valentina ha detto...

.. mi hai tolto i post dalla tastiera (anzichè le parole di bocca) ... e per fortuna , perchè l'ultima volta che mi hanno chiesto cosa ne penso del panorama radiofonico e televisivo sono parsa sicuramente acida come un limone ! chissà se Totti's Wife e la Chiabotto hanno fatto la gavetta e hanno studiato anni per rivestire quel ruolo .. w la meritocrazia , chi la trova me ne dia notizie