mercoledì, marzo 28, 2007

IL BRANCO

Mi ero ripromessa di non parlare più del Grande Fratello, soprattutto perchè quest'anno sembra più che altro una cosa studiata a tavolino.
Però in questi giorni mi sono resa conto che questo programma sta diventando una vera e propria istigazione al bullismo, quella roba di cui tutti i telegiornali parlano e che nella Casa dei Deficienti sta andando per la maggiore.

Mi dispiace dover rettificare il mio pensiero su Massimo e su Andrea, il preferito della prima ora, ora sceso nella mia personale graduatoria e credo senza possibilità di risalita.
Delle ragazze non se ne parla nemmeno, di tre non se ne fa nemmeno mezza, specialmente le due amiche per le palle, Simona e Francesca. Sono le classiche teppistelle rosicone, piene di livore verso il prossimo e forti del fatto di far parte del branco, quel branco che detesta Massimo, lo sbeffeggia, lo insulta, lo ignora e lo umilia. Ribadisco che nessuno obbliga lui a stare là dentro, ma è anche vero che scene come quelle che si sono viste in questi giorni, sono le medesime che l'opinione pubblica condanna, spiegandoci che la diversità va rispettata sempre e comunque.
Ma nella Casa vige una repubblica particolare. Le rosicone gli gridano che è puzzolente, che è un roscio malefico, che è brutto, che è stupido, che se ne deve andare, che fa schifo, e gli altri che ascoltano, evidentemente tutti con la sensibilità di un branco di ippopotami affamati, ridacchiano e danno manforte alle due squilibrate. E qui anche il mio pupillo tace, si è schierato con i più forti e non ha proprio intenzione di perdere il suo posto in prima fila.
Massimo forse recita, probabilmente vincerà anche il programma perchè così hanno deciso gli autori, ma indipendentemente da questo, assistere a sbeffeggiamenti da scuola media, con i più forti che si prendono gioco del diverso, immalinconisce e fa rabbrividire. Vedere che, in nome di una visibilità maggiore o forse soltanto in nome di un branco composto da persone senza palle, si offende e si giudica una persona che forse finge come stanno facendo tutti loro, alla fine, è un insulto all'intelligenza del telespettatore.
Sono cose che i ragazzi fanno a scuola, quando c'è il ragazzino differente e tutti si prendono la libertà di insultarlo e di prenderlo in giro.
Ecco, ora sono legittimati a farlo, è successo in un reality nei confronti di un quarantenne dai capelli rossi, che parla da solo, che è diverso dal resto del gruppo, quindi è scemo e deve essere distrutto, come ha detto la rosicona di Simona.
No, ditemi la vostra ragazzi che mi leggete, sono esagerata io, o veramente queste manifestazioni di bullismo sono una cosa gravissima da proporre in televisione?
E perchè nessuno fa una piega?

27 commenti:

Anonimo ha detto...

Cara Miss, sono sconcertata anche io da quanto sono idiote quelle due. E pure quegli altri si difendono ben bene. Va detta una cosa: la cattiveria è un'altra secondo me. La persona intelligente riesce ad essere cattiva, quelli che dicono che puzzi, come giustamente hai detto tu sono bambini delle medie. In 40 anni di vita il buon Massimo ha difeso e protetto la sua DIVERSITA' facendone una bandiera che lo distingue dalla massa, e lo parere, un poco poco fuori di melone. Il coraggio di essere se stessi è indubbiamente importante, ma vivendo in una società sarebbe buona norma un minimo di adeguamento o quantomeno lavarsi. Non diciamo di rinunciare a quelli assurdi giochetti che fa (ci rendiamo conto che RAIN MAN era più normale di lui???) ma quantomeno di accettare quelle che poi sono le critiche. Un uomo di 40 anni non è vittima di chi gli da del roscio malefico o del puzzone! Le stesse cose, dette quando uno è nel pieno della pubertà o dell'adolescenza, hanno risvolti ben diversi. Non è una vittima, sa di essere diverso e si sente speciale: si auto-eleva, a mio avviso senza motivo. La stranezza è anche una via per farsi notare, perchè altrimenti che via avrebbe?
Criticamente costruttiva (spero) Magda

alicesu ha detto...

io non posso che quotare completamente quanto hai scritto. Sono d'accordo, dalla prima parola all'ultima.

zdora ha detto...

anch'io sono daccordo. ma, rispondendo a magda (essendo comunque daccordo su quasi tutto quello che ha detto), penso che massimo si difenda la sua diversità, ma gli altri ci marcino abbastanza. non so come spiegarmi. faccio l'esempio del fatto che puzzi: non è detto che lui puzzi sempre, magari è venuta fuori una volta sta roba e poi si è amplificata. ovvio che se qualcuno dice a milo che puzza non fa sto scalpore. la vera intelligenza sarebbe mettersi dalla sua parte, anche perchè sono così scemi che non hanno capito che non uscirà mai...

Tomas ha detto...

Anche io sono d'accordo con te !!!
Dalla prima all'ultima parola !
Ciao carissima !

pensierorosa ha detto...

pur non seguendolo (fortunatamente non so nemmeno che faccia abbiano questi personaggi) trovo giuste le tue considerazioni!

unaltrasera ha detto...

Il buon esempio è difficile trovarlo nei reality. Certo che un limite all'immondo deve essere posto.
A prescindere dai problemi personali di partecipanti, una regia c'è, e si vede che non trova nulla di meglio per fare audience. Grazie anche al gioco di rimpallo con la gialappas, che farà anche ridere a volte (a maccio capatonda gli farei un..monumento)ma è altrettanto acritica nella sua presunta critica.
Sono tutti dentro

francy ha detto...

La scena l' ho vista anch'io al Mai dire GF..Roba da prenderle a calci in culo a tutte e due! Che poi non capisco quella con i capelli più corti cos' ha da fare la figa che è brutta come una cacca secca e stupida come un verme! E Guandalina? Che si fa "montare" da quello lì davanti a tutti e toccare le tette senza dire nulla? Ma non si vergogna? Lì sono tutti uguali Miss, è per quello che nessuno dice nulla! Ok, Massimo da quanto ho visto è strano forte e decisamente fastidioso, ma da qui a insultarlo e picchiarlo mi sembra un pò troppo! Come ha detto sempre Guendalina a quello lì che la tocca (non so proprio come si chiama): Massimo è un uomo di 40 anni e per quanto strano sia merita rispetto!

Galadriel ha detto...

ho visto anche io e mi sono venuti i brividi...che schifo!ma purtroppo è un quadro decisamente reale della realtà...anche se spero e sono convinta che siano dei brutti esempi e non la normalità.
cmq mi sembra che andrea le difese di massimo le abbia prese. ma quando lui gli ha detto di smetterla quelle due se ne sn fregate

Marco ha detto...

perfettamente d'accordo con Magda. Non sto seguendo nulla ultimamente e stando a quanto racconti tu le tipe sono davvero delle str***e, ma secondo me Massimo ci marcia nel fare il diverso... quando tutti ti prendono in giro, quantomeno chiediti il perché!

Gala ha detto...

Non seguo il GF,ma leggendo il tuo post mi sono venuti i brividi.
Comportamnti del genere sono veramente da bambini. Uno pensa che crescendo la maturità aumenti, ma qui siamo un un caso di palese regressione.
D'accordo con Magda sulla cattiveria. Quelli li non sono cattivi, sono solo stupidi.

Robin ha detto...

Ma questi sono i risultati di un ambiente in cui il buonismo di facciata è il pane quotidiano. Vale per la tv ma per tutti gli altri ambiti in cui l'ipocrisia dell'apparire è un valore.
Pensa a vallettopoli. Ora ne parlano tutti schifati, ma chi è che ha foraggiato il giro così a lungo?
See ya!

carmen ha detto...

Non lo seguo ma più o meno so cosa succede. Ebbene a me fanno specie le due, fa specie Andrea che sembra una persona perbene, eppure tacendo approva il comportamento delle due , fa specie anche e soprattutto il Massimo: perchè continuare a farsi prendere per i fondelli da tutti là dentro? mi si dirà per il gioco ed il montepremi, ma secondo me niente vale quanto la propria dignità..

Sara Sidle ha detto...

Indipendentemente dal fatto delle due ragazze idiote che si permettono di deridere e offendere Massimo, quel disgraziato, che finga o meno, cosa ha fatto di tanto sbagliato per essere trattato così? Se anche fosse diverso o lo facesse per finzione, cosa ci sarebbe, poi di tanto differente da quello che fanno gli altri concorrenti?
Ed ancora, Massimo, cosa dovrebbe fare? Andare via, danneggiare il suo gioco solo perchè 6 idioti fanno di tutto per cacciarlo? Qui non c'entra la dignità di una persona, ma non dare a certi personaggi il potere di prevaricare su qualcuno diverso da loro,si.Inoltre, si parla tanto di dare esempi di rispetto verso gli altri, e poi si manda in giro scene come quelle viste in questi giorni? Il Grande Fratello lo vedono prevalentemente i giovani, e trovandosi di fronte esseri che distruggono in vari modi un uomo anche più grande di loro, con insulti e sberleffi, consolidano l'idea di branco, ma più che altro, che il rispetto non paga mai.

Miss Dickinson ha detto...

Magda, il tuo discorso non fa una piega. Però, sia che Massimo faccia finta, sia che elevi la sua diversità a bandiera, è pur sempre una persona e sentire le cose che gli vengono dette, è disgustoso. Poi, che lui abbia un po' di cattivo odore, che puzzi anche, come dicono gli altri, può essere fastidioso e lo capisco. Ma prenderlo in giro come stanno facendo, proprio con la voglia di far male, non si può proprio accettare.
Forse non sarà una vittima perchè ha tutte le armi per difendersi, ma rimane il fatto che è pur sempre un uomo, di 40 anni, matto da legare, falso quanto vuoi, ma non credo che meriti il trattamaneto che i suoi colleghi di Casa gli stanno riservando.

Alice, grazie.

Zdora, infatti, può anche darsi che puzzi, ma rendiamoci conto che questa cosa la sente tutta Italia, forse bisognerebbe un attimo far funzionare i neuroni e non cercare di fare i gradassi a tutti i costi. Forse lui non uscirà mai come hai detto tu, io però spero che esca stasera (cosa molto improbabile), anche se quei 6 cretini non hanno fatto altro che spingerlo molto in alto nella graduatoria dei possibili vincitori.

Tomas, ciao e grazie!

Pensierorosa, e se lo avessi visto, anche solo mezzo secondo, ti saresti resa conto di come stanno messi là dentro..

Unaltrasera, anche la Gialappa, è vero, vuole che Orsacchio stia dentro per sbeffeggiarlo meglio, mica critica quella banda di teppistelli che gli da addosso..!

Francy, a Mai dire mostrano veramente il peggio di quella gente.
Io mi rendo conto che Massimo possa essere snervante, ma quelle due cretine sono la quintessenza della miseria umana. Hai detto bene, quella con i capelli corti non è che sia tutto questo granchè, perdipiù è talmente rozza che non ha nessun termine di paragone. Guarda, ti dico, questa cosa mi ha colpita non sai quanto, mi sembra che sia una cosa brutta da vedere e altamente diseducativa.

Galadriel, Andrea, e mi dispiace dirlo perchè su di lui avevo puntato per la vittoria, sta dalla parte dei più forti. Non si espone in prima persona, ma si è chiaramente schierato con il branco, e con Francesca ha questa mezza storia ridicola come tutta quest'edizione del GF.

Marco, si è vero, lui su questa storia del diverso ci marcia moltissimo e può diventare insopportabile. Però è intollerabile questa presa di posizione da parte del gruppo e questa continua sequela di offese, anche pesanti, che gli vengono rivolte ogni tre per due. Se avessi visto le strisce quotidiane degli ultimi 2 giorni, ti saresti reso conto che la situazione è veramente brutta, in pratica, massimo, come apre bocca, sbaglia. a prescindere.

Gala, sono stupidi, è vero, forse non cattivi nel senso vero della parola, ma il livore che si sente nelle loro parole è veramente palese. Sono cose che io ho visto alle elementari, nei confronti di un compagno di scuola che aveva un cattivo odore. I bambini gliene dicevano di tutti i colori, capisci però che a 7 anni la cattiveria è più inconsapevole rispetto ai 30.

Robin, sarà anche il risultato, ma la cosa che mi fa specie, è che non c'è nessuno che ne parla, nessuno che si pone il problema se sia giusto o meno far sì che si vedano in tv scene come quelle che si sono viste in questi giorni. Lì di buonismo non ce n'è nemmeno l'ombra, anzi, l'educazione viene considerata finta, come ad esempio quella di Massimo che mai si rivolge a chicchessia in un tono che non sia gentile. Credo che sia molto da riflettere su questo modo di fare televisione, a mio parere non è stata scandalosa la bestemmia di Ceccherini, questo è molto peggio.

Carmen, hai ragione, Andrea è stata la delusione maggiore. Lo credevo profondamente diverso dal branco, pensavo che sarebbe riuscito ad emergere senza doversi attaccare a quella fanfarona di Francesca e a quel coatto di Milo.
Su Massimo, è vero, precedentemente lo avevo attaccato, ma oggi credo che si stia esagerando nel volerlo punire per la sua diversità. Io, fossi stata in lui, sarei già uscita da subito, ma probabilmente lui ha molte più palle di quanto voglia farci credere, o forse ha solo voglia di vincere, alla faccia di quei 6 imbecilli che gli fanno la guerra. Ciò non toglie però, che secondo me, la situazione stia degenerando.

Sara, ti risponderò a voce, che faccio prima.

Avanguard ha detto...

Ponendo anche che lui finga, loro hanno un comportamento bieco. L'ho già detto in altre occasioni, questa è miseria umana ed è estremamente diseducativo che vengono passate certe immagini che a mio avviso sono più pornografiche di qualsiasi spettacolino hard che si possa vedere sulle reti locali in piena notte. In genere non amo nemmeno il termine diseducativo ma in questo e con i tempi che corrono, mi sento di utilizzarlo perchè se il fenomeno del bullismo ha preso piede è anche perchè mandano in onda certe immagini viene tacitamente accettato un certo comportamento e considerato quindi nella norma. E questo fa paura, perchè contro l'ignoranza non c'è cura.

Sun ha detto...

Personalmente il fatto che giochino a crearsi personalità che sono paragonabili a quelle di bambini di 2 anni mi intristisce non poco!!un conto sono le risate che ti fai guardando la Gialappas ma queste idiozie e cattiverie gratuite direi che potrebbero essere evitate!!!!!

carmen ha detto...

Leggo ora che stasera il Massimo sarà sottoposto a processo durante la trasmissione. Vabbè che c'è il montepremi, vabbè che anche questo è un lavoro e tutto fa brodo, ma dico io, perchè prestarsi a questi giochetti? io lo trovo degradante dal punto di vista umano. Non sono solo le malefiche due ad aver passato il segno, ma anche gli autori..

dabogirl ha detto...

sono sconcertata anche io. E' tremendo questo inno alla violenza delle medie. Se avessi un figlio (ma nun capita, come dicevano i Vanzina nell'imitazione di Salvi) non gli farei vedere questa trasmissione

Anonimo ha detto...

Per me Orsacchio ci fà ed anche molto.Probabilmente è pagato per questo,o comunque questo è quello che doveva essere il suo ruolo,ovvero quello del diverso.
Secondo me cara Miss,nessuno farà nulla proprio perchè questo è quello che si voleva proporre.Per chi fà televisione forse questo non è bullismo,è solo avere un personaggio di cui parlare e che irriti gli altri per fare audience.ma se tutto ciò invece fosse vero la penserei esattamente come te,anche se dal grande fratello che cosa ci aspettiamo di educativo?
miss

Zerocinque ha detto...

Noooooooooooooooooooooo Andrea noooooooooooooooooooooo, la persecuzione di Massimo, che poi è la sua benedizione, è stata opera di Simona (e quindi degli autori), Francesca e, in misura minore, di Milo. Andrea è forse l'unico che in un paio di occasioni ha cercato di contenerne gli eccessi. Lo dimostra il fatto che questa sera, quando i 4 nominati erano in suite in attesa del verdetto, Massimo ha indicato proprio in Andrea la persona da salvare e quando Andrea è rientrato in casa lasciandolo al verdetto a due con Simona, gli ha addirittura detto qualcosa tipo "vai avanti anche per me".

Nooooooooooooooooooooooo MissDickinson cancellata dalla sezione "Andrea garba a" nooooooooooooooooooooooo

Anonimo ha detto...

Io continuo a non vedere il Gf. Ma ieri sera, per sbaglio, ho visto un piccolo pezzettino. C'era una ragazza dentro una stanza e ulrva pensando di vedere delle cavallette credo. Solo che poi è comparso un cane dal soffitto e tutti si sono messi ad urlare di gioia. Mah...un baicone Betta

IlGuizzo ha detto...

Carissima, gli anni scorsi sarebbe stato impossibile arrivare a questo punto e non conoscere un solo concorrente del GF. Quest'anno invece è così. A parte la mezza russa che è andata una puntata alle Iene a far la zoccoletta, per il resto sono rimasti sconosciuti. Perciò sono molto felice. Non conosco nulla della casa. Nel frattempo, invece, quasi bruciava la mia di casa! Però ho filmato tutto e ne ho fatto un video molto suggestivo che ho pubblicato sul mio blog. Ora aspetto che tua sorella Sara Sidle mi aiuti a catturare i colpevoli!

Galadriel ha detto...

ieri sera ne ho visto giusto un pezzettino ma cmq le solite scene penose non sn mancate.ma alla fine quel poveraccio è rientrato in casa oppure no?chissà gli scemi cosa gli avranno detto...

Miss Dickinson ha detto...

Avanguard, esattamente, contro l'ignoranza non c'è cura. Il fatto che Massimo possa fingere o meno, è secondario a questo punto, è proprio l'atteggiamento dei ragazzi che non mi sembra tollerabile. Anche perchè, non so se hai visto l'edizione nella quale c'era Lalla, anche verso di lei ci fu un vero e proprio attacco, con tanto di calci nel sedere da parte di Mascia e non mi ricordo chi.
E anche in quel frangente, tutti tacquero.

Sun, lì dentro, sono dell'idea, che in in un modo o nell'altro, fingano tutti. Massimo forse o un po' di più, ma i comportamenti che si vedono sono decisamente tristi.

Carmen, quest'anno gli autori hanno montato in piedi un teatrino che dire patetico è dire poco. Questa storia del processo, che tra l'altro è stata la ripetizione delle cose che sono state dette a Massimo durante tutta la settimana, non è servita a niente. Hai ragione quando dici che sono gli autori ad aver passato il segno, e ieri sera la Marcuzzi ha dimostrato di non avere le capacità necessarie per gestire nessuna situazione, o almeno questo è quello che penso io.

Dabogirl, anche a me nun capita, purtroppo, ma nella remota eventualità, il GF non lo guarderebbe. Si è visto un accanimento incivile, spero tanto sia stata una solo una fiction..

Miss, Orsacchio probabilmente finge, magari nella vita reale è un integerrimo ingegnere serio e posato,ciò non toglie che questi ragazzi hanno tutti sui trent'anni, quindo in grado perfettamente di capire come gestire una situazione del genere. E' vero, è tutto creato forse per fare audience, ma visto che tutti straparlano su tutto, è strano che su questa cosa nessun opinionista proferisca parola. A parte forse a Buona Domenica, ma lì non sarebbe credibile nemmeno la verità assoluta.

Betta, quello è stato nulla. Anzi, forse è stato tutto perchè la puntata non è stato un granchè..

Guizzo, è vero, gli altri anni non abbiamo avuto scampo, conoscevamo tutti i concorrenti per forza di cose. Ma la colpa, secondo me, è principalmente degli autori, che hanno voluto costruire una fiction in piena regola, sbagliando alla grande nella scelta degli attori.
Sara Sidle è già partita alla volta di casa tua, fai conto di avere la risoluzione del caso già in mano:)))


Zerocinque, devo dirti che le cose che ho visto in settimana mi hanno fatto rimanere malissimo, anche e soprattutto per l'atteggiamento di chiusura che hanno avuto tutti nei confronti di Massimo. Ti dico la verità, probabilmente il suo atteggiamento è costruito a tavolino e il suo principale scopo è quello di innervosire il gruppo, però anche vedere questo accanimento verbale nei suoi confronti, converrai con me, eccessivo e in certi momenti cattivo, è stato veramente disturbante. Mi sono "arrabbiata" con Andrea perchè, se ricordi bene, i primi momenti dopo il suo arrivo in Casa dalla Discarica, anche per lui ci furono degli episodi di sberleffo. Veniva preso in giro e qualcuno diceva che era strano, che non riusciva ad inserirsi, e ricordo che lui di questo un po' ne soffriva. Poi, col tempo le cose si sono modificate, anche perchè lui, vuoi con la simpatia, vuoi per il fatto di avere furbescamente adottato un atteggiamento perfettamente in sintonia con gli altri, è riuscito ad entrare nel meccanosmo del gioco.
Orasacchio no, Orsacchio va avanti per la sua strada, forse radiocomandato, ma mi sarebbe piaciuto di vedere un po' di solidarietà in Andrea e un po' di comprensione nei suoi confronti. Secondo me la sua amiciczia con Francesca lo ha un po' deviato, e anche Milo cerca in tutti i modi di portarlo costantemente dalla sua parte.
Spero di sbagliarmi, figurati, un pontigiano al GF è motivo di orgoglio anche per me che sono montecatinese, forse la sua fortuna sarà proprio l'eliminazione di Francesca.
Ti mando un bacione.

Miss Dickinson ha detto...

Galadriel, quel poveraccio è rientrato, ma prima lo hanno fatto penare perchè avevano messo un divano davanti alla porta. Guarda, finzione o non finzione, è stata l'ennesima pena.

netstar ha detto...

E se fossero semplicemente tutti d'accordo? Vittima compresa, intendo.

Miss Dickinson ha detto...

Netstar, ne dubito fortemente, anche perchè, non so se hai visto oggi la striscia delle 18,00, per Massimo è un inferno. Francesca lo insulta pesantemente, non credo che uno sconosciuto come lui, potrebbe avere il coraggio di prestarsi ad un simile spettacolo.