venerdì, ottobre 06, 2006

L'ANTIPATIA SINISTRA

La politica mi interessa pochissima, però ho sempre votato a sinistra, e, nonostante tutto, continuerò a farlo.
Anche, nonostante Barbara Palombelli, stasera da Daria Bignardi, e di una antipatia insopportabile. A dire il vero, perlomeno durante l'intervista, la simpatia abitava da tutt'altra parte, anche la conduttrice cercava di essere forse più odiosa di lei. Ma non è stato possibile.
Oserei dire di più: è stata molto più gradevole Barbara Berlusconi qualche tempo fa, e visto il cognome che detesto, mi sembra una cosa gravissima.
Ma non c'è niente da fare, la Palombelli è una mummia di sinistra, che decide di andare a lavorare al telegiornale più di destra della mia mano destra.
Poi ha il marito che si è meritata, Rutelli lo vedo molto più adatto alle riunioni di Arcore, piuttosto che a una Festa De L'Unità.
Ha detto di aver partecipato a L'Arena di Massimo Giletti perchè non è una persona snob, e perchè ha avuto modo di incontrare persone interessanti, tipo Paolo Villaggio.
Che si fa, la neuro la chiamate voi, o mi attivo io?

12 commenti:

alicesu ha detto...

Però non devi odiare Berlusconi... è un comico nato.. lo dice anche paolo Rossi...

Avanguard ha detto...

A me aveva divertito da morire l'intervista di Barbara Berlusconi perchè aveva sputtanato Costanzo in maniera molto sobria. Non ho visto la puntata di stasera perchè sono uscito, ma l'ho registrata e avrò modo di gustarmi due antipatiche d.o.c a confronto. So che era prevista anche la Ventura, quindi stasera era la sagra dell'arroganza. Tornando alla Palombelli, questa storia mi puzza e non poco. Lei ora lavora al Tg5 che grazie a Rossella da tg serio (epoca Mentana) è diventato una porcata immonda. Sarò malizioso ma prevedo passaggio di Rutelli ad un altro schieramento. Questo non mi può che far piacere, perchè sapere che lui è a sinistra, mi regala una prospettiva molto triste dell'idea di sinistra che ho io e che ho sempre sostenuto :D

Pfd'ac ha detto...

Voglio fare l'ingenua idealista e dirò quindi che la Palombelli (che ridere quando la imita la Guzzanti) al tg5 ha da un senso al giornalismo professionista. Cioè se sei un giornalista bravo (in questo caso hai un nome e una faccia conosciuti) puoi essere "assoldato" anche dal nemico.

francy ha detto...

No no Miss, chiamala tu la neuro per quella lì... Non riesco nemmeno a nominarla quella strega!!
Ma come si fa a essere antipatiche in questo modo? Bisogna fare qualche corso speciale?

Anonimo ha detto...

la Palombelli mi fa rabbrividire! Ma l'intervista alla figlia di Berlusconi lho trovata carina. Un bacione e buon we! Betta

Roberta ha detto...

Ma possibile che mi perdo tutte queste cose? comunque mi rifiuto di fare l'abbonamento a RAiInternational, e preferisco leggermi le vostre recensioni!!

zdora ha detto...

...era irritante come poche, la sua ironia sta sotto le scarpe...e che dire quando ha nominato il dave?

Miss Dickinson ha detto...

Alice, hai ragione su Berlusconi. Se non altro spero che invece di fare altri danni, lo arruolino quelli di Zelig.
Avanguard, Barbara Berlusconi si è resa protagonista di un intervista molto carina e dal quale è uscita sicuramente meglio di suo padre.
La Ventura c'è stata, e la Bignardi l'ha più volte messa all'angolo.
Per quanto riguarda la Palombelli, ribadisco che è di una antipatia pari a quella della Bellucci.
Capisco di cosa possa essersi innamorato Rutelli, che considero una delle tante rovine della sinistra. E francamente spero che se lo prenda Silvio e se lo porti ad Arcore.
Pfd'ac, può darsi che quello che tu dici sia vero. Però, scusa l'esagerazione voluta, Marco Travaglio non lo vedrai mai accanto alla Parodi la sera al Tg delle 20. Credo sia anche una questione di scelte ben precise, e la Palombelli, evidentemente, ha scelto.
Francy, allora la chiamo io. Per diventare antipatiche quanto lei, non credo esistano corsi sufficentemente aggiornati. Questa donna è in continua evoluzione.
Betta, è vero, l'intervista alla Berlusconina è stata carina,soprattutto perchè le ha cantate a Costanzo, che alla fine si è arrabbiato con la Bignardi e non con chi lo aveva realmente attaccato. Uomo di gran coraggio.
Roberta, effettivamente ieri sera ti sei persa due interviste gradevoli, niente di più. La Ventura però ha un po' arrancato, in questo caso la Bignardi aveva le unghie grondanti si sangue, e per la Simona è sempre troppo poco.
Comunque fai bene a non abbonarti a Rai International, ci sono tanti bellissimi blog che trattano di televisione e sui quali puoi tenerti aggiornata sulle cose salienti della Tv italiana.
Zdora, quando ha nominato Daveblog sono saltata dal divano. E' inutile che la Ventura finga di cadere dal pero, il popolo internet la odia e la vorrebbe esiliata a Sant'Elena, come Napoleone.
Le antipatiche vere ieri sera sono state 2,e la Bignardi, il fanalino di coda.

netstar ha detto...

Mi sta così antipatica che quando la vedo cambio canale! Preferisco guardare Vespa, ti ho detto tutto! :D

Tomas ha detto...

Neanche io provo un'attrazione fatale per la Palombelli....e suo marito poi col tempo peggiora....sarà colpa sua ?
però Villaggio....dai....

m'Ar(o ha detto...

MADONNA LA PALOMBELLI! Per fortuna esiste la Melandri...

miao ha detto...

c'è solo una cosa che non colgo: da quando la palombelli è di sinistra? è sposata con il gemello di Pierferdinando Casini. Dai, smettiamola di pensare che quella sia la sinistra!