mercoledì, luglio 05, 2006

TUTTE SCUSE

Stanotte, il carosello delle auto ci ha accompagnato fino a notte fonda, tanto che alle 2 e un quarto, ancora qualche anima vagabonda, festeggiava.
E' successo che ,sotto casa mia, una macchina piena di giovani promesse della società, suonava il clacson e urlava inni agli Azzurri, pur restando parcheggiata sotto la finestra della camera dei miei genitori.
Ore 2,15, mia madre si alza, si affaccia, e chiede, con molta cortesia, forse innervosita dall'orario: RAGAZZI, POTETE FARLA FINITA ED ANDARE A CASA?
Ha avuto inizio l'inferno.
Per prima cosa l'hanno mandata affan.., definendola, in ordine sparso, vecchia, putt..., tr..., asserendo di aver tr... la mia povera nonna, e ripetendo come un vecchio disco, i primi tre improperi.
Mia mamma ha risposto come ha potuto, la parlantina non le manca di certo, dopodichè mia padre si è affacciato, e i simpatici ragazzotti hanno continuato ad inveire dalla macchina, intercalando giubilo per l'Italia a insulti come sopra.
Ora, va bene essere felici per una vittoria calcistica e festeggiare fino a notte fonda, ma il confine tra la gioia e la stupidità, in questo caso, è molto labile.
Io credo che siano tutte scuse, la partita non c'entra niente e tutta questa aggressività un po' fascista non aspetta altro che occasioni del genere per venire fuori.
Mi preoccupano un po' questi giovani, così vuoti e pieni di rabbia, pronti ad insultare solo per dimostrare una supremazia che probabilmente, viste le premesse, non raggiungeranno mai.

17 commenti:

sandro ha detto...

gli idioti da te incontrati purtroppo sono in buona comapagnia.
per alcuni c'è sempre un motivo per essere maleducati

Miss Dickinson ha detto...

Non so se questa si può definire maleducazione o qualcosa di peggio.
Resta il fatto, che questo tipo di gioventù fa paura, o meglio, fa proprio tristezza.

Tomas ha detto...

non so se dar loro degli idioti con mancanza di raziocinio sia meno peggio di maleducati presuntuosi....

magari eran pure ubriachi

Barbara23 ha detto...

Questi allegri tifosi urlare a squaciagola nei servizi dei telegiornali non mi fanno una bellissima impressione.
Comunque anche qui maleducazione e pazzia fino alle 3 di notte.

Rosario ha detto...

Secondo me alcuni usano questi momenti per fare quello che magari in serate "normali" sarebbe più difficile fare. Un conto è la festa e la felicità altro è la stupidità e la strafottenza.
Missi ti posso inserire tra i links preferiti?
A presto

Miss Dickinson ha detto...

Ros, mi stavo accingendo a farlo anche io, solo che sono un po' imbranata, quindi, lenta.
Se mi inserisci tra i tuoi link preferiti, ne sarò onorata.
Ciao e un bacio!

Pfd'ac ha detto...

è il sentirsi in diritto di urlare e far baldoria tutta la notte che dà da pensare, la boria del tifoso aggressivo represso mi irrita e mi spaventa al tempo stesso. Naturalmente mi riferisco ai dementi, non voglio insultare chi legge, tifa Italia come è naturale che sia e ieri ha giustamente esultato per il risultato.

Miss Dickinson ha detto...

Il tifo può anche essere una cosa bella, se sana e rispettosa nei confronti del prossimo.
Il problema è che, come nel caso di stanotte, diventa un pretesto per insultare, magari ubriacarsi o fare di peggio con la scusa della vittoria dell'Italia.
Poi di solito si degenera e c'è sempre qualcuno che ne paga le spese.

Anto83 ha detto...

Ciao a tutti... Anch'io ho festeggiato fino a tarda ora ma non certo CAFONEGGIANDO!
Questa è gente che ad ogni occasione sfrutta la propria stupidità.. che dio li aiuti!

http://liberosfogoblog.altervista.org

Avanguard ha detto...

Quella descritta da te è l'Italia di Studio Aperto e purtroppo non solo sua. E' triste e rende triste una vittoria che già felicissima , vista le circostanze, non è. E' qualunquismo e voglia di bere molto, di dire molte stronzate e di oltrepassare il limite. Nessuno ha spiegato a questa massa di frustrati che per alzare il gomito non c'è bisogno che l'Italia vinca ai Mondiali? :P

francyc. ha detto...

Stesse scene da me: gente ubriaca a far casino fino a tarda notte, a urlare e fare cori razzisti per le strade. In centro si è radunato l' allegro plotone di Forza Nuova e inutile dirti che è stata una serata molto, molto tesa. Per fortuna non è successo nulla (almeno fino a quando sono rimasta in centro), ma di certo questi modi di festeggiare sono solo scuse per sfogare la rabbia repressa, e in eccesso, di quei cretini!

Miss Dickinson ha detto...

Già mi immagino se dovessimo vincere il mondiale..
Queste persone sono come i fascisti in tempo di guerra, in gruppo sono capaci di fare qualunque cosa, presi singolarmente, al primo urlaccio se la fanno sotto.

Anto83 ha detto...

Hai ragione miss.. in gruppo sono dei leoni.. presi uno per uno dei veri COG....!!!

http://liberosfogoblog.altervista.org

Anonimo ha detto...

ciao carissima! Come va? Certo questi ragazzi sono stati una seccatura...speriamo domenica vada meglio! Un abcione Betta (bebap)

impre disp ha detto...

.. giovani promesse della società... propongo cinque minuti di riflessione.

Rosario ha detto...

miss ti ho inserita tra i links..
A presto!!

dabogirl ha detto...

ma voi avete, nell'ordine, fatto i vostri bisogni in un secchio, tirato il secchio sulla macchina, preso la targa e chiamato la polizia?

perchè è quello che avrei fatto io.