martedì, luglio 18, 2006

Lasciamola riposare


L'ultima novità sulla morte della povera Diana, riguarda le presunte attività svolte da lei e Dodi, poco prima dell'incidente sotto il ponte dell'Alma, a Parigi.
I pettegolezzi pruriginosi, vociferano sul fatto che il compagno della principessa, al momento del ritrovamento dei due poveri corpi, avesse le parte intime fuori dai pantaloni.
Ora, indipendentemente dal fatto se esiste qualcuno al quale la questione possa interessare o meno, non credete sia giunto il momento di chiudere tutta la faccenda in un cassetto e buttare via la chiave, per sempre?
Ormai è stato detto tutto, i libri sono stati scritti, i reportage sono stati girati, chi doveva vendere le lettere, le ha vendute, i figli della Principessa, probabilmente, sono stati rovinati abbastanza, e chi doveva pagare, non ha pagato.
Tutto regolare, tutto come stabilito, ma ora credo sia giunto il momento di smetterla con le indagini di terza mano e le rivelazioni.
Lasciamola riposare, sarà stanca, forse è il momento di farla dormire come è giusto che sia.
In pace.

16 commenti:

netstar ha detto...

E anche se fosse? Se Dodi avesse avuto le parti intime fuori dai pantaloni? Che importa? Saranno stati fatti loro o no? Mah, io questi accanimenti non li capisco, e penso che siano pilotati...

netstar ha detto...

P.S. Dalle mie parti di dice una cosa: "Quando la bottega è aperta, il Mastro lavora..." :DD

francyc. ha detto...

Pover Diana, non le danno tregua nemmeno da morta...
E' sempre stata tanto triste, non l' hanno mai ripettata nè lasciata in pace. Lei voleva solo essere felice.
:(

Ecco..mi è venuta la tristezza...

Miss Dickinson ha detto...

Il fatto delle parti intime all'aria, per così dire, è un dettaglio servito solo a rendere più appetibilie e squallida la notizia. Resta il fatto, che questi poveretti, sono stati dati in pasto, e non da vivi, all'opinione pubblica, senza mai potersi difendere.
Penso anche ai principini, che hanno visto la vita della loro madre così poco rispettata e tutelata.
Uno schifo totale.
PS Francy, non essere triste..

francyc. ha detto...

Ma sai Miss che a volte quando scrivo scoppio a piangere come una fontana????
Ho la rara cpacità di mettermi tristezza da sola!!!

Anonimo ha detto...

Sono perfettamente d'accordo con te. Si dovrebbe lasciare in pace l'anima di Diana una buona volta! Che bello i nostri blog passeranno le vacanze insieme...mi sento già meno abbandonata dall'esodo estivo! un bacione Betta

Mauro ha detto...

La notizia sulla Diana è una notizia per depistare l'opinione pubblica. Continuare a riprendere la morte di qualsiasi persona non è molto bello. Credo che quando una persona muore, debba essere lasciata in pace per rispetto anche dei famigliari a cui tocca sentire certe cose private e intime.

Tomas ha detto...

Appoggio la richiesta di Miss !
Tra qualche anno ci diranno che l'autista si stava ravanando il naso e si distrasse....

stella-marina ha detto...

Più che dei gossip, io vorrei sapere la verità giudiziaria: il caso a Londra è ancora aperto, i misteri sono tanti, tutte coincidenze? Non credo, ma come sono andate veramente le cose penso che non si saprà mai, a meno che William non diventi re e poi decida di rinunciare alla corona...

Rosario ha detto...

è vero, basta col gossip su una persona che non c'è più. Trovo esagerati e fuori luogo certi discorsi...
Un salutone!!

sandro ha detto...

ogni anno ne salta fuori una nuova.
purtroppo sarà cosi finche i giornali continueranno a gaudagnare su Diana.
sembra impossibile che i reali non riescano a fermare questo letamaio che i giornali chiamano notizie

Francesc@ ha detto...

Concordo pienamente. Che la finiscano con questa storia di Diana e Dodi. Sarebbe ora che potessero riposare in pace.

Anonimo ha detto...

ma sai che stamattina mi è capitato in mano il Chi e ho letto anch'io l'articolo su Lady Diana. Assurdo! Buona giornata bacio Betta (bebap)

Anonimo ha detto...

Here are some links that I believe will be interested

Anonimo ha detto...

Very pretty site! Keep working. thnx!
»

Anonimo ha detto...

Hmm I love the idea behind this website, very unique.
»