sabato, luglio 22, 2006

L'Estate Della Samantha

Stasera, in un sabato sera bollente e annoiato, MTV, mi ha deliziata con un video che ha risvegliato ricordi, pensieri e considerazioni.
Nel lontano 1986, imperversava su VIDEOMUSIC, il video di questa tamburina inglese, tale SAMANTHA FOX.
Ricordo che il pezzo accompagnò la mia estate a Cesenatico con la mia amica, sempre quella dei Righeira,e ricordo anche, quanto questo donnina di un metro e cinquanta, o poco più, piaceva ai ragazzi di quei tempi.
Devo dire che negli anni 80, il fascino di una donna era molto diverso, rispetto ai giorni nostri. Lei era, ed è, molto carina. Però è piccola, formosa, dalla sua ha un seno prorompente che, credo, in seguito si sia fatta ridurre, ma niente a che vedere con le attuali Christina Aguilera, Britney Spears e tutta la banda delle cantanti bellocce.
C'era forse meno ricerca della perfezione, noi ragazze non eravamo fashion victims, e i due chiletti in più ( che io all'epoca non avevo, ma che da brava ragazzetta ritenevo di avere..) non ci facevano certo venire l'anoressia.
Diciamo che la bellezza era davvero intesa in senso soggettivo, le top erano delle entità inarrivabili e nessuna di noi si sognava di assomigliare a Linda Evangelista, piuttosto che a Christie Turlington.
I modelli più terra terra erano, Samantha Fox, appunto, Taffy, Tracy Spencer, Cindy Lauper, Madonna di PAPA DON'T PREACH, Spagna,le Bananarama, Sandra, ragazze, fisicamente, normali, come noi.
Potevamo tutte assomigliare alle cantanti del momento, senza fatica, senza chirurgia plastica e senza diete al limite del suicidio.
Altri tempi e altre mode, io ho vissuto gli anni 80 e adoro tutto quello che mi ricorda quei tempi, le ragazze di oggi è giusto, forse, che aspirino al bancone di STRISCIA LA NOTIZIA e ad assomigliare alla velina del momento.
Chissà, se in quest'estate povera di tormentoni, fosse uscita lei, SAMANTHA FOX, con i suoi capelli cotonati, il suo giubbottino di jeans strizzato sulla quinta di seno, e una canzone come TOUCH ME...volete scommettere che avrebbe fatto fuori i vari PO PO PO PO, e l'HAPPY HOUR di Ligabue?
Si accettano scommesse..!

11 commenti:

Pfd'ac ha detto...

Sul personaggio Samantha Fox non c'era granché da scommettere, voce discreta ma niente di esagerato, mentre un le foto semiscandalose sulla terza pagina del Sun che le hanno dato notorietà sui rotocalchi per un po'. Però Touch me è un bel pezzo dance, strano che non ne abbiano fatto già una nuova versione.

Miss Dickinson ha detto...

Vabbè, su Samantha Fox c'è poco da dire, ma TOUCH ME è uno dei migliori pezzi dance che siano stati fatti.
Spero vivamente che non arrivi uno di quei benedetti cantanti di hip hop, che campiona la base e ci fa la solita chiacchierata sopra.
Sarebbe davvero uno spreco.

Tomas ha detto...

A me piaceva molto la Fox....e devo dire che hai ragione facendo notare come sono "evoluti" i modelli femminili nel tempo....
Speriamo si fermino....
ma il fatto che la vita debba essere la metà dei fianchi è ormai quasi un dato di fatto...

Tomas ha detto...

cavoli...vedo solo ora la fanciulla Miss Dickinson, capelli al vento ! ^__^

Miss Dickinson ha detto...

I modelli femminili sono davvero cambiati, troppo.
Che fine hanno fatto i fianchi di Sofia Loren, della Monroe, di tutte le donne che avevano un punto vita degno di nota.
Anche oggi la bellezza evidente si vede e non si può discutere, resta il fatto che a volte sono modelli troppo difficili da emulare, e parlo, ovviamente, per le ragazzine.
A proposito di MISS DICKINSON CAPELLI AL VENTO, è una foto non proprio recentissima (sigh!),ma l'immagine del vento nei capelli la trovo troppo carina!

Lazy ha detto...

Giusto Miss! Mi trovi concorde soprattutto sui chili in più che si pensava di avere e non si avevano. Quando poi ce li hai, non ci pensi più....A parte gli scherzi, ho avuto modo di lavorare in centro per i disturbi dell'alimentazione e ti assicuro che se ne vedono di tutti i colori...è sì un problema culturale, ma non sono solo i media i responsabili. Le dinamiche familiari sono ugualmente importanti. Baci

coltrane ha detto...

la fox era anche una nota pornostar, forse è per questo che il suo "touch me, i wanna feel your body" piaceva tanto...
qualche anno prima olivia newton john (che non era una pornostar) cantava "let me hear your body talk" ed ebbe successo, ma non tanto quanto la fox.

Anonimo ha detto...

Here are some links that I believe will be interested

Anonimo ha detto...

Great site loved it alot, will come back and visit again.
»

Anonimo ha detto...

I'm impressed with your site, very nice graphics!
»

Anonimo ha detto...

"I modelli più terra terra erano, Samantha Fox"...
A noi maschiatti in genere questi modelli " più terra terra" piacciono un tantino di più di quelli attuali...
O almeno, per me è così.