giovedì, luglio 27, 2006

Icona o....


Le donne vere, e per vere intendo quelle nella vita di tutti i giorni, non sono come le ragazze di SEX AND THE CITY.
Diranno gli uomini: PECCATO!, ma non sono sicura che farebbero un grande affare a prendersi in casa una Carrie o una Samantha..
Sì, è vero, parliamo di sesso, di uomini, di esperienze, ma non trattiamo solo argomenti che riguardano il mondo degli uomini. Loro, trascorrono ore ed ore ad argomentare sulla vita coi maschi, la vita senza maschi, averlo sopra, averlo sotto, averlo di lato,una vera e propria ossessione.
Hanno, mediamente, un rapporto a sera, già come cosa è poco realistica, almeno per il 70 per cento delle donne. Non è poi così facile e nemmeno probabile, avere la costanza di uscire tutte le notti e rimorchiare a cadenza giornaliera. Diciamolo, se lo facessimo noi, avremmo già una bella etichettona appiccicata sulla schiena!
Carrie, Samantha, Miranda e Charlotte, sono diventate le icone della sessualita libera femminile, una bandiera dell'emancipazione che non può far altro che farci onore.
Ma, mettiamo caso, io, Miss Dickinson,mi libero di tutte le paranoie e inizio a vivere la vita all'arrembaggio, decido di svoltare e diventare la nuova Carrie Bradshaw.
Sarei un'icona o una put...ona?

20 commenti:

francy ha detto...

Per mitico che possa essere (io ho amato da impazzire Sex and the city), resta comunque un telefilm americano...E come tutte le cose americane, al solito, è un' esagerazione!!!
:D

Tomas ha detto...

Carrie è la bionda con la nasca ?

Francesc@ ha detto...

Eh cara Miss, naturalmente saresti etichettata come una put...ona altro che icona! Gli uomini che cuccano ogni sera sono dei mandrilli, le donne delle zoccole. Non c'è speranza!
Comunque io adoro Sex and the City e vorrei avere solo un decimo della spregiudicatezza di quelle quattro ragazze!
Francy però ha ragione, è un telefilm americano e dubito che si basi sulle vite reali delle ultratrentenni americane.

Anonimo ha detto...

più facile la seconda...
Sex and teh city è un telefilm carino, ma davvero anni luce dalla realtà! Non solo per tutte le storie di uomini che raccontano, ma anche per lo stile di vita....chi può avere un guardaroba così? Capelli sempre perfetti? Trucco bellissimo? anch'io così sarei una gran figa...ehehe bacione Betta

netstar ha detto...

Temo che tu abbia ragione, miss dickinson...

sandro ha detto...

carrie tra le 4 e la donna perfetta.
libera, indipendente, fragile ma forte nello stesso tempo e sensuale. peccato essere solo un telefilm

stella-marina ha detto...

Finchè il telefilm è americano, vabbè, passi, gli americani esagerano, in tutto...
Ma non c'è più religione quando ti devi sentire Carmencita, icona dei Caroselli anni '60, quella che stava in cucina e chiudeva il gas prima di andarsene con il Caballero, che dà certi consigli nella sua posta del cuore che sono fuori dal mondo... che pure lei vorrà diventare un'altra Carrie? :)

Miss Dickinson ha detto...

Eccomi qua!
Vedo che la pensate come me, se lo facciamo noi del mondo reale non siamo certo delle icone, anzi, verremmo sputtanate mezzo stampa.
Carrie però è la donna perfetta, probabilmente hai ragione, Sandro, però non so se lo sarebbe ugualmente se, invece che a New York, abitasse a Gubbio o a Macerata.
Diciamo che la vita dei telefilms, è la vita che possiamo solo immaginare, relazioni come se piovesse, guardaroba stile Ivana Trump, e amicizie inossidabili.
Nella vita, è un po' diverso.

Miss Dickinson ha detto...

Oops, Tomas, la NASCA è per caso, come si dice dalle mie parti, la BAZZA, ovverossia, il mento un po' importante?
Se si, Carrie, è proprio lei!

cedrovaniglia ha detto...

...la nasca dovrebbe essere il NASO... almeno da queste parti...
però dai... qualche periodo in perfetto stile da sex & the city non sarebbe male...
e adesso cercerò di mimetizzarmi, perchè se mi becca il mio tesoro mi fa a pezzi dopo questa affermazione! ;)

Pfd'ac ha detto...

Sono d'accordo, Miss, le donne vere sono un'altra cosa. E in questo momento in cui ci viene chiesto di somigliare a sagome di cartone, personaggi televisivi o alle ragazze simpatiche e sexy descritte nei magazine femminili, trovare se stesse è una fatica.

Anonimo ha detto...

buonissimo we a sorpesa allora! Un bacione Betta

Barbara23 ha detto...

Alla fine della serie, però, tutte e quattro si sistemano in relazioni stabili e metton su famiglia.. me le ha fatte tornare un po' più normali.

Miss Dickinson ha detto...

Stella-Marina, su Carmencita la penso come te.
Pure io sono rimasta sconvolta dal tipo di consigli che regala la donna del Caballero.
L'hanno buttata giù col sesso, probabilmente tira e di conseguenza, fa vendere di più.
A discapito delle ex bambine, che di Carmencita avevano un ricordo diverso.

Cedrovaniglia, grazie per la traduzione. Sì, qualche bel momento stile Carrie e c,, magari lo abbiamo vissuto tutte. Però è stata una fase, forse un momento, 'ste tipe, si avvicinano ai 40 e ancora svolazzano di fiore in fiore come se ne avessero 25!
Forse è la tecnica per mantenersi giovani, però poi si rasenta il patetico e allora ci attacchiamo al tubo del gas!

Pfd'ac, ci vogliono far assomigliare a dei canoni ben precisi, e il rischio di perdersi è molto molto facile.
Che fare? Io ho imparato a darmi tempo e ad accettare quella che sono, cercando sempre di migliorare, rispettando i miei limiti.
Spesso ce la faccio, ma a volte faccio una fatica...

sandro ha detto...

infatti me iriferivo solo al telefilm.

zdora ha detto...

rappresentano gli estremi di tutto quello che è ogni donna, tranne i vestiti sempre diversi e firmatissimi...

cedrovaniglia ha detto...

mi piace il tuo blog per la spontaneetà che si respira...ti ho aggiunto tra i miei blog preferiti...

Tomas ha detto...

Facciamo così...a me piace la 2a da sinistra....^___^

Anonimo ha detto...

Here are some links that I believe will be interested

Anonimo ha detto...

Here are some links that I believe will be interested