venerdì, luglio 14, 2006

Dimmi Di Si


In tempi non sospetti, la sottoscritta Miss Dickinson, ha precorso i tempi, in quanto a corteggiatrice e, diciamo così, tronista.
Nel lontano 1986, subito dopo il Festival di Sanremo, io e la mia amica Roberta, ci incaponimmo di conoscere i Righeira, mosse da una cotta degna dei nostri bellissimi 20 anni.
Dandoci molto da fare e studiando ogni mossa a tavolino, riuscimmo ad avere i loro indirizzi e da lì, prese inizio un vero e proprio corteggiamento.
Ogni sabato mattina, per circa due mesi, inviammo due rose rosse con tanto di bigliettino romantico-misterioso (ovviamente in forma anonima), ai nostri due oggetti del desiderio.
Facemmo anche una fugace apparizione a Milano, spedendo le due rose in loco e suscitando ancora di più la loro curiosità. Poi, la mossa definitiva. I NOSTRI NUMERI TELEFONICI.
E loro ci chiamarono, erano dalle nostre parti e ci vollero incontrare.
Immaginatevi due ventenni in piena cotta che ricevono la telefonata dei loro idoli: Roberta, in crisi di panico, dovette farsi mettere dalla madre la borsa del ghiaccio sulla testa, per riuscire a riordinare un po' le idee.
Io, mi trovai inebetita su una sedia, a fare i conti con una voce che non avrei mai immaginato di ascoltare nella MIA cornetta del telefono.
Ricordi meravigliosi e successivi momenti meravigliosi, per riuscire a capire un po' di cose:
1) Oggi come oggi, a parte dalla De Filippi, è d'uso per una ragazza corteggiare un uomo, anche e soprattutto NON FAMOSO, nel modo che solitamente fanno gli uomini con le donne?
2) E se, ai giorni nostri, una ragazzina come ero io, si fosse infatuata, che so, di Cesare Cremonini, piuttosto che di DJ Francesco, avrebbe potuto stabilire un contatto come è successo a noi nel lontano 1986, o i vips (????) attuali vanno avanti a veline e letterine?
Anche noi, riuscimmo a vivere un bel sogno, loro non erano certo i Duran Duran e non erano belli come i Blue, ma per noi era come se si fossero spalancate le porte del paradiso.
Paragone esagerato?
A 20 anni è tutto esagerato, anche scegliere le NOSTRE CANZONI, senza che i due amati ne sapessero nulla; anche andare in vacanza, portare la foto incorniciata dei Righeira e tenerla sul comodino dell'albergo; anche farci i capelli colorati come loro e portare il ciuffo dritto sulla testa, a dimostrazione della nostra inesauribile passione.
Ah, per la cronaca, il mio era Michael, quello biondo a destra della foto...

17 commenti:

sandro ha detto...

come è andato l'incontro?

Miss Dickinson ha detto...

Abbastanza bene, ma niente di che.
Poi ci siamo rivisti altre volte ma, sai com'è, loro erano i PERSONAGGIONI e noi le ragazzine normali.
Come è giusto sia stato, questo amore è andato a scemare piano piano e la nostra vita è tornata normale.
Ah, belli i 20 anni!

Rosario ha detto...

a 20 anni dev'essere stata una grande emozione...
Credo che oggi sarebbe stato più difficile per voi perchè i rapporti interpersonali sono diversi di allora..
Un saluto Miss!

francyc. ha detto...

Oddio Miss, ma ti piaceva il più brutto!!! :D
Ma è una storia belliiissimaaaaa!!!!!
Ma sai cosa avrei dato io per conoscere i miei idoli???
E' un sogno fantastico che si è avverato: è una cosa stupendaa!!!
Spero che non ci siano in giro ragazzine che sbavino dietro a DJ Francesco, ma credo che oggi valga un'altra regola: no velina no "party"!!!
Dunque.. io non uscirò mai nè con Jhonny Depp nè con Luca Toni...
:(((

zdora ha detto...

...vamos alla playa...o o o o o...no tengo dineero...no no no...uh, che dolciui note che accompagnarono i vostri 20 anni! avete realizzato il sogno di tutte noi: uscire col proprio idolo...che fortuna diki!

zdora ha detto...

...vamos alla playa...o o o o o...no tengo dineero...no no no...uh, che dolciui note che accompagnarono i vostri 20 anni! avete realizzato il sogno di tutte noi: uscire col proprio idolo...che fortuna diki!

Barbara23 ha detto...

Tu e la tua amica Roberta avete avuto un grandissimo spirito di iniziativa: grandi! :) Lo dico sempre: se c'è la volontà e un po' di incoscienza si riesce a fare di tutto! :)

Miss Dickinson ha detto...

Sì, è stata una bella esperienza che ancora oggi ricordo con piacere e tanta nostalgia.
Probabilmente è vero,adesso la cosa sarebbe più difficile e magari anche pericolosa, visti i 20 anni che sono passati.
Allora era tutto all'acqua di rose, loro non erano i super belli e quindi è stato tutto, lo riconosco, molto più facile.
Però, sapeste come mi piaceva Michael,una vera cotta in piena regola!

netstar ha detto...

Forte! Questo si che si può chiamare spirito di iniziativa! :D

dabogirl ha detto...

è il caso di dire... HHHIIIINNN namoratissimo...
:-)

Miss Dickinson ha detto...

Dabo, giusto te cercavo!
Ma per commentare sul tuo blog, devo scrivere prima il titolo del post, quando si apre la finestra?
Scusa la domanda, ma oggi non ci sono riuscita...

Tomas ha detto...

Io son stato fortunato...ho conosciuto una mia "fiamma vip"...ci sono andato a cena...e sono ancora in contatto con lei...
ma è sposata...e quindi....pura amicizia...
ma ripeto...fortuna.

Miss Dickinson ha detto...

Tomas, io ho detto chi era il mio vip, ora dimmi la tua, please, sono curiosa!

MaddalenaArancio ha detto...

carina questa storia!
ma è molto differente dai tronisti & co. quelli non sono mica veri. stanno lì solo per farsi vedere, altro che corteggiare...

Anonimo ha detto...

Che grandi che siete state! Non ti dico che le vite che ho fatto io per una foto di Baglioni....un bacione! Betta (bebap)

Miss Dickinson ha detto...

Betta, io non ho mai ambito a tanto! Da giovanissima rincorrevo anche Miguel Bosè, ma figurati, lui manco faceva gli autografi..
Maddalena, è vero, i tronisti sono entità fatue,le ragazzine di oggi mi sembrano messe un po' peggio.

Tomas ha detto...

Mistero !