domenica, giugno 25, 2006

I Padri Delle Non Spose


Questa sera, tra un sorso di te' freddo e una fetta di melone, ho guardato per la duecentesima volta IL PADRE DELLA SPOSA, nella versone con Steve Martin.
Come sempre, mi prende la commozione, non tanto per il matrimonio di Annie, quanto per questo straordinario padre che trovo più irreale del principe azzurro.
A parte il fatto che forse parlo per la mia esperienza e probabilmente molte persone, fortuna per loro, hanno un genitore di sì alta levatura.
Mio padre, per carità, brav'uomo e gran lavoratore, ma poco attento, poco concentrato, molto poco George Banks , per intenderci.
Nel film, il genitore perfetto,conosce alla perfezione ogni singolo momento della vita della figlia, c'è una tale intesa tra loro, che basta uno sguardo, un gesto.
Uomo fedelissimo, economicamente stabile, pronto a soddisfare ogni desiderio della bambina, del figlio, della moglie, qualcosa che nella vita mia e delle mie amiche, è praticamente un sogno irraggiungibile.
Noi, parlo per me e per le mie amiche più care, abbiamo convissuto con tradimenti, fallimenti, figli illegittimi, assenza quasi totale di un padre presente nel periodo più importante per la nostra formazione, l'adolescenza.
E vedere questo sant'uomo, nato da una penna qualsiasi, mi fa illudere e credere che, forse, se è stato disegnato,una fonte di ispirazione esiste.
Da qualche parte del mondo ci sarà un genitore così e una ragazzina potrà giovarne e crescere serena, fiduciosa e con una spalla forte e reale sulla quale appoggiarsi.
Noi, abbiamo fatto da sole, probabilmente non ci siamo mosse proprio benissimo, ma gli sbagli dei nostri padri, noi, abbiamo cercato di non commetterli.
Però, oggi, alla luce del nostro e del loro passato, abbiamo superato i dolori e la rabbia e i nostri padri sono invecchiati avendoci sempre al loro fianco.
E credetemi, non è stato per niente facile.

4 commenti:

Tomas ha detto...

Steve Martin ha qualcosa che sa di miracoloso......^___^

Ciao !

Miss Dickinson ha detto...

Lui è miracoloso, ma il personaggio di George Banks è più unico che raro. Un sogno!
Ciao Tomas, buona giornata!

francyc. ha detto...

MissD ci credi se ti dico che questo film non l'ho mai visto?? Non lo sò nemmeno io il perchè! Devo provvedere immediatamente, anche perchè Steve Martin è bravissimo!

Miss Dickinson ha detto...

Devi vederlo assolutamente, è troppo carino. E quando lo vedrai capirai completamente il mio post.