venerdì, agosto 20, 2010

BASTA CHE NON SI SAPPIA IN GIRO

Non so se la notizia corrisponde a verità, ma la foto che vedete qui accanto di Kylie e l'orso di pelouche, è stata bannata da Facebook.
Si suppone sia per quel microfono che sbuca da dietro le parti basse dell'orsacchiotto e non è chiaro se sia stato uno scherzo della popstar o un gesto involontario. Tuttavia mi fa ridere questa censura del nulla, perchè se a me non lo faceva notare l'articolo, io da buona rintronata, nemmeno mi ero accorta del microfono là sotto.
In Italia si censura un po' tutto e se non sono gli enti preposti, ci pensano alcuni soggetti a privarci di immagini così innocenti quanto aperte a varie interpretazioni.
Ci sono foto che in Italia non si dovrebbero vedere che però riusciamo a vedere lo stesso. Foto innocenti che, onde evitare antipatiche insinuazioni, è meglio far sparire dalla faccia dell'Italia (QUI l'articolo).
Il figlio del Nano deve essere tutelato in ogni caso, però se si tratta di sputtanare, facciamo un esempio, Francesco Coco o qualsiasi altro personaggio famoso, chissenefrega e mandiamoli tutti allo sbaraglio.
Il Nano Junior in barca con amici. Forse anche con Domenico Dolce e qualcun'altro. Semmai è il suo babbo che si sdegna, a noi ci importa poco o nulla, anzi, per quel che mi riguarda, tutto è meglio della Toffanin.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

puah.
zdo

Anonimo ha detto...

ci sarebbe cosi' tanto da censurare, che cencusrano le cose piu' cretine (ps=mi sembra che stesse reggendo l'orso di pelouche con la mano con cui reggeva il microfono, non per fare un gesto volgare...)Roberta

Ibadeth ha detto...

Bah, in effetti non m'ero resa conto nemmeno io del microfono, se non me lo avessi detto tu...

Miss Dickinson ha detto...

Zdora, d'accordissimo con te!

Roberta, ma infatti la foto è più che innocente e io nemmeno me ne ero accorta del microfono! Fanno caso a cose così cretine che mi viene quasi da piangere..

Ibadeth, è stato lo stesso per me! Certe volte si vede la malizia anche dove non ce n'è bisogno..