giovedì, giugno 12, 2008

LA DEVASTATRICE DELLE VOSTRE VITE

Sto cominciando sul serio a stancarmi.
Questo blog è stato concepito come MIA via di fuga, scrivo cose poco impegnative per MIA scelta e gli argomenti che tratto non hanno certo la pretesa di essere né cultura e né tantomeno qualcosa di più di quello che è.
Ma credo che sia chiaro e che si possa intuire scorrendo un po’ col cursore i miei post precedenti: ecco, parlo ai cultori delle letture impegnate, avete dato una sbirciatina?
Bene, allora credo che non ci sia altro da fare che proseguire oltre e anche di corsa. Sono stufa di avere a che fare con persone che mi leggono solo per dirmi che è più importante la letteratura della tv e del gossip e che le cose di cui parlo sono inutili e devastanti per la vita di chi li legge. Ormai è evidente che il mio blog non parla di cultura, cavolo, sono 2 anni che l’ho aperto e ancora mi si viene a sindacare gli argomenti.
E’ come se commentassi un blog fatto di poesie e scrivessi che le poesie mi fanno schifo e che preferisco i romanzi.
Fortunatamente non è obbligatorio commentare qualcosa che non ci piace, abbiamo la benedetta libertà di scegliere scritti che ci interessano e molto più adatti ai nostri interessi e ai nostri bisogni.

Fiore di Cactus non parla quasi mai di cose serie, non parla di libri, di politica, di cronaca e di arte.
Ognuno è libero di pensarla come vuole, ma perché rendere una cosa cretina, come se fosse il male peggiore che affligge l’Italia?


“Sono cose che fanno evadere la massaia incolta e l'adolescente ? No. Non è vero. L'angosciano, la rendono peggiore. Credimi, Emily.E a fianco (fuardate la prima pagine sul web, se non ci credete), gli operai morti sul lavoro, le stragi in clinica o in casa. Com'è possibile ?”


“Ma quello che io trovo devastante (e non esagero, io penso sia davvero una cosa che devasta la vita delle persone, rendendola inutile, o contribuendo a renderla tale) è il fatto che si parli di queste cose. Io non so chi sia Karina,non riesco nemmeno ad immaginarmi mentre guardo uominiedonne, amici o altre cacate del genere. Se fossi il Re, vieterei per decreto la trasmissione di queste cose, e sarei molto tentato di deportare in campi di rieducazione (non violenti) quelli che lo fanno.”

Questi sono 2 passi di un commento anonimo arrivato in riferimento al post precedente.
Basta, vi prego. Ho capito che le cose che seguo e delle quali parlo sono la vergogna dell’Italia, ormai non è più un segreto neanche per i sassi e credo che anche loro siano arrivati al limite della sopportazione.
Datemi tregua, popolo acculturato del web, non siamo fatti l’uno per l’altra ed inutile cercare una convivenza impossibile.
Lasciamoci così senza rancore, io rimango a devastarmi la vita e voi rendetevi migliori leggendo qualcos’altro.
Tranquilli, non mi offendo.


31 commenti:

viola21 ha detto...

miss, non ti curar di loro ma guarda e passa.

questi sono commenti scritti per perdere tempo.
lo sappiamo tutti che il mondo è pieno di brutture. ma se vogliamo parlare di cavolate non vuol dire che non leggiamo giornali e non ci arrabbiamo per le cose serie che accadono.
ma poi la vita non è solo questo e se abbiamo deciso di dare un'impronta easy al nostro angolino ne abbiamo tutto il diritto.
resisti.
tanto ci siamo noi che ti vogliamo bene e ti leggiamo perchè sappiamo il tuo valore e le tue osservazioni sulla tv ci fanno sorridere.
e che cavolo.
lasciali stare sti finti intellettuali.

:*

Miss Dickinson ha detto...

Viola, grazie, ma non sai quanto sono stufa di questi discorsi. Ormai è un po' che scrivo e sistematicamente arriva qualcuno a rompermi i corbelli con questi discorsi inutili buttati là per dimostrare chissà cosa.
La tv è la tv, niente di serio e niente di pericoloso, e dimmi Viola, ci vuole una laurea (che io non ho) per riuscire a capirlo?
Ti abbraccio forte e ti ringrazio per le belle parole.

viola21 ha detto...

è che son più stupidi di quello che credono!!!
e poi, ne sono sicura, la tv se la guardano pure loro. però fa più fico fare l'intellettualoide!
comunque lo so che è fastidioso stare ogni secondo a ribadire una cosa detta e ridetta.
ma c'amma fà sta gente è tonta!!!

:*

Miss Dickinson ha detto...

Viola, pensa che ridere se poi si scopre che guardano Marzullo. Quello non piace nemmeno a me, hihihih!

Angelwings ha detto...

Dolce Miss, qui entro a bomba io :) Sai che non guardo la televisione per scelta, anche se la Rai non ne è così convinta e manda caterve di lettere:( Nonostante ciò leggo il tuo blog, scrivi in maniera avvincente, sempre, anche se, ahimè, a volte alcuni argomenti non li conosco e non posso commentare molto. Vengo comunque a conoscenza delle vicissitudini dei personaggi televisivi tramite madre, amiche, sorelle. A volte mi incuriosisco pure. Sì la TV non è sto gran che purtroppo, ma tu sei davvero dissacrante e dici le cose come stanno, in maniera molto critica e tagliente a volte. E' molto bello vedere come partendo da un commento su personaggi o aneddoti "televisivi" tu riesca a creare argomenti di discussione sulla vita vera. Mi piace 'sto blog!! Ehi però anche io leggo libri. Le due cose possono convivere no?

Mimmo ha detto...

...sai che palle se tutti parlassimo di Filosofia? ;)
fatti una risata e passaci sù.

Noi vogliamo sempre e comunque il nostro caro vecchio e pettegolo Fiore di Cactus! :)

stella-marina ha detto...

Missss, ma che scherziiii? Non ti piace Marzulloooooo? Ma quell'uomo svolge una funzione sociale: fa addormentare gli insonni meglio di litrate di camomilla. Io faccio dei sogni deliziosi quando mi addormento con "Mezzanotte e dintorni, il programma che chiude il palinsesto rai... il seguito non lo so perchè già dormo...
:-)))) E' l'unico motivo per cui pago il canone...
No, ce n'è un altro: da lunedì riprendono le Sorelle McLeod, ore 17,15 RaiUno. Io darei un colpo sulla testa con il mestolo di rame e chi fa il palinsesto rai... ma che orario è le 17,15? Almeno fateci una replica prima di Marzullo, così vado a letto contenta... :-)

flo ha detto...

Oggi è la giornata degli sfoghi, e ben vengano! Ognuno ha il SACROSANTO diritto di parlare di ciò che più lo aggrada nel proprio blog, sono perfettamente d'accordo, se ad altri non interessano gli argomenti trattati può benissimo andarsi a leggere quello che preferisce, siamo tantissimi nella blogosfera e non vedo per quale motivo andare in un blog che si occupa di cronaca rosa per sfracassare le scatole con discorsetti ipocriti e meschini come questi del commento che hai citato Miss!

E aggiungerei anche che a me succede l'esatto contrario, quindi vorrei proprio sapere dove caspita si trovano tutte queste persone così interessate ad argomenti impegnativi visto che quando scrivo un post su certi temi se la danno (quasi) tutti a gambe!

SIGNOR commentatore che si sente tanto devastato dal blog di Miss Dickinson, perchè non viene da me a commentare il referendum sul Trattato di Lisbona se ha tanta voglia di argomenti seri piuttosto che stare qui a punzecchiare una persona che scrive argomenti leggeri per svagarsi e per svagare anche noi?

Io ti leggo sempre con piacere Miss e tu lo sai, penso che ti leggerei comunque anche se trattassi argomenti diversi perchè si è instaurato un certo feeling, ma ti ho conosciuta così e non ci trovo assolutamente nulla di male a spettegolare un po' sulle boiate che ci propina la tv, anzi si meriterebbero di molto peggio.

La verità è che molta gente non avendo un bel nulla da dire si diletta a punzecchiare gli altri per sentirsi un po' importanti e giocare a fare i superiori.

Un bacio Miss :***

Suysan ha detto...

Ma che siamo impazziti...se l'anonimo non vuole leggere di pettegolezzi andasse in un altro blog....allora dovrebbe dare fuoco a tutte le riviste che esistono che parlano di gossip!!!! (e che vendono un sacco)

miss non dargli retta anzi ignoralo e continua così come hai sempre fatto

Matra ha detto...

Ho sempre pensato che la piacevolezza di un blog non dipenda tanto dagli argomenti trattati quanto dall'arguzia, e dalla profondità di osservazione del titolare.

Steve McQueen ha detto...

Come diremmo noi liguri: battitene il belino e continua a fare quello che fai e che ti piace, soprattutto se piace anche ad altri.
A quanto pare il mondo è pieno di scienziati, peccato che però non sappiano creare nulla...
Byez

Mibemolle ha detto...

Odio profondo...
il fatto che uno ha letto quattro libri in croce e che magari guarda qualche news basta a farsentire il 90% della gente "superiori"....

L'ho gia scritto in un mio post ma lo ripeto qui. Non è come dicono loro che si salva il mondo...

apprezzo molto di più nella vita una persona che magari guarda Uomini e Donne a poi fa la raccolta differenziata, stimo molto di più uno che magari sa tutti i nomi dei concorrenti di Amici, ma poi va a fare la spesa per l'anziano che ti abita vicino e magari è solo. O anche solo per i propri nonni....
Si, decisamente stimo molto più chi mi fa sorridere dopo una giornata di lavoro, di chi si sente superiore e pretende di insegnarmi come vivere, senza che io l'abbia chiesto.

Avanguard ha detto...

Io continuerò a devastarmi (e a devastare) più che volentieri insieme a te :-D Partendo dal presupposto che le persone che scrivono certe cose, hanno quasi sempre un problema di repressione e/o una vita venata da un fondo di tristezza cronico, va anche detto che in rete molta gente si diverte a criticare ipocritamente, facendosi forte grazie allo schermo che nasconde. Vorrei essere una mosca per vedere se effettivamente fanno quello che dicono di fare? E poi la domanda mi sorge anche abbastanza spontenea: se la persona in questine non segue questo tipo di vicende, come cavolo ci è finita sul tuo blog? :-) E poi comunque tutte le forme di intollenza e di pregiudizio sono sintomo di forte ignoranza e chiusura mentale. E questa sarebbe cultura? Per carità, w i buzzurri a questo punto!

zdora ha detto...

brava miss!!!!

francy ha detto...

Che poi Miss, se ci fai caso, tutti i commenti rompicoglioni sono sempre anonimi!

Pussycat ha detto...

Cara Miss
ho scoperto da poco e per caso questo tuo blog, devo dirti che mi piace molto, mi sono sempre trovata d'accordo su quanto hai scritto ed anche divertita a leggere i vari commenti.
Quindi lascia perdere chi vuole passare per intellettuale quando magari non vede l'ora di leggere quello che scrivi.
Continua così.......alla grande!!!!!
Ciao un bacio

sariti ha detto...

davvero non ti curar di chi non ha nemmeso l'ardire di firmarsi...e pure io continuero' a "devastarmi" insieme a te... ;.)

sariti ha detto...

davvero non ti curar di chi non ha nemmeso l'ardire di firmarsi...e pure io continuero' a "devastarmi" insieme a te... ;.)

carmen ha detto...

Miss mia cara MIss nella vita ci vuole anche un pò di svago....

Caustica ha detto...

Sono snobismi da quattro soldi di chi poi fa anche peggio sotto ogni punto di vista. Miss devastiamoci insieme ^_^

Monicanta ha detto...

Beh dì la verità .. ti piacerebbe avere un blog acculturato come il mio eh? ahahhahaha comunque io l'ho detto e lo ripeto.. Anche se alle persone che mi/ci leggono in maniera superficiale può sembrare il contrario, non sono una subnormale senza cervello che non legge un libro o un quotidiano.. che non sà cosa accade nel mondo anzi... è che mi piace discutere di cose serie e importanti guardando in faccia le persone , non su un blog, anche se non critico chi invece usa il suo blog per fare politica, informazione o denuncia sociale.
Quindi credo che in fondo chi ti ha lasciato un commento del genere abbia perso tempo per leggere il tuo "stupido e cazzaro" post e per scrivere una risposta... beh.. non mi sembra molto intelligente perdere tempo con cose che si ritengono inutili... o forse leggere di gossip e minchiate varie in fondo interessa anche a chi ti ha lasciato il commento... e probabilmente l'ha fatto durante la pausa pubblicitaria di beautiful..ahahahaha... lo sò son bastarda... e me ne vanto... ciau Miss :*

ValeZ78 ha detto...

Sei una grande! ValeZ78

piccolè ha detto...

Cazzarola che palle hai tirato fuori Miss!!!!!!!!!!! BRAVAAAAAAAAAA!!!Te lo dice una che è sparita da un pò,...e non per imparare a scrivere meglio e acculturarmi,..ma per problemi piu'seri.Ti leggo volentieri e adoro i pettegolezzi,...acculturati vigliacchi, visto che non si firmano! Un bacione Miss.

viola21 ha detto...

quoto francy :)

Miss Dickinson ha detto...

Angelwings, eccome se possono convivere! Pure io leggo e pure io non guardo solo la tv, anzi, ti dirò, è qualche tempo che ne guardo davvero molto poca. Credo che ci sia spazio per tutto, anche per una puntata di "Amici", senza per questo essere considerata da qualcuno, una mezza idiota.
Grazie delle belle parole che hai speso per me, e, continua chiedertelo: a quando un blog tutto tuo? :-)

Mimmo, lì per lì la risata me la sono fatta, ma poi 'sta cosa ha cominciato a darmi un po' fastidio. E una, e due, alla fine sul serio ti stufi..
Comunque, figurati se smetto di scrivere le mie bischerate quotidiane, l'importante è non devastare nessuno! ;-)

Stella-Marina, mannaggia, Marzullo non lo vedo mai perchè c'è troppo tardi, io di solito mi addormento con quello che c'è prima, basta che non parlino di ammazzamenti e malattie e va tutto benone!
Lunedì tornano le nostre sorelle, credo con le repliche, per il momento, poi, sicuramente sotto ferragosto, arriverà la serie nuova. Che arguta la Rai, eh..?

Flo, per me vale la stesa cosa. Tu parli di cose molto serie che io leggo tutti i giorni con gran piacere, anche perchè il tuo stile è tutto fuorchè noioso.
Infatti non capisco perchè il signor Anonimo è passato di qui invece che di venire da te, ad esempio. Secondo me è arrivato qui digitando "Karina Cascella", anche perchè quel giorno lì ho avuto un sacco di visite suppongo proprio "grazie" a lei.
Ma poi, che noia questi lettori con la puzza sotto il naso, ma che cavolo ci vengono a fare qui se quello che scrivo fa loro schifo e repulsione? proprio per rompere le scatole, del resto come succede a te coniquelli che preferibbero conoscere le gesta di Massimo Boldi e si trovano il referendum sul Trattato di Lisbona..!
Un bacio cara Flo!

Suysan, è proprio quello che penso io. Ma non solo lui, è capitato altre volte che i miei argomenti venissero messi sotto accusa da qualche estimatore dei blog seri. Ma allora, mi domando, perchè non passare oltre?
Ti abbraccio Suy, grazie!

Matra, ti ringrazio, in ogni caso, proprio come succede con la tv, non si è obbligati a leggere qualcosa che ci fa schifo. Fortunatamente c'è la possibilità di scegliere, se la cronaca rosa e le mie bischerate sono devastanti per qualcuno, non è mica obbligatorio leggerle!

Steve, è vero, il mondo è pieno di scienziati, e la cosa che mi domando è che cavolo ci vengono a fare qui invece di visitare blog più alla loro altezza. Forse per il solo gusto di sentenziare, sai che soddisfazione..

Mib, quella dei 4 libri in croce è proprio vera. Io non dico che a tutti devono piacere le cose che scrivo, non le mie, ma le cretinate in generale.
Ma è proprio tutta quella supponenza che mi da ai nervi, non capisco che cavolo mi leggi a fare se poi tutto quello che scrivo lo vieteresti se fossi il Re.
Ti giuro Mib, ieri mi ero proprio imbufalita, dopo il primo momento di riso isterico..^___-

Avanguard, mi è venuto il sospetto che l'Anonimo sia capitato qui digitando il nome "Karina Cascella", perchè proprio grazie a quel post ho avuto un sacco di visite in più del solito.
In ogni caso, hai proprio ragione, è anche per me chiusura mentale, perchè io non mi permetterei mai di giudicare e crticare qualcuno che scrive e fa cose totalmente diverse dalle mie. L'Anonimo, sempre molto gentilmente, chiuderebbe chi segue certi programmi, nei campi di rieducazione. Ecco, io ci chiuderei lui per vedere se capisce che nella vita siamo tutti diversi e nessuno, tantomeno lui, ha in mano la verità assoluta.
W i buzzurri, hai detto benissimo, ma W anche chi non conosce l'arroganza e la supponenza.
Ti abbraccio.

Zdorina, grazie tesoro! :-))

Francy, l'ho notato, nemmeno un nome a caso tanto per mettere una firma.
Una cosa: quand'è che cambierai casa e finalmente potremo tornare a commentare? L'ultimo post sulla Ventura mi è piaciuto un sacco!

Pussycat, grazie, mi fa piacere sapere che mi leggi e che non ti ho ancora devastata, come ha detto il simpatico anonimo!
Ciao e a presto!

Sariti, grazie di cuore, questo devastarci collettivo mi fa tanto piacere! ;-)

Carmen, è quello che dico anch'io. La vita è già abbastanza difficile che ci mancherebbe anche che tutti i blog fossero seri seri...;-)

Caustica, sono proprio degli snobismi da 4 soldi e oltretutto anche inutili.
Ma sì, devastiamoci con queste cosine, che tanto per le cose serie c'è sempre tempo!

Monica, guarda, io non ho mai pensato, nemmeno i primi tempi che leggevo il tuo blog, che la tua vita fosse solo quello che scrivi. Tu ci fai ridere, parli di cose allegre e spiritose, ma chi pensa che tu trascorra il tuo tempo ad abbuffarti di cinghiale e a cantare, suppongo che tanto normale non sia.
E ho sempre pensato che questa cosa fosse implicita. Io parlo di Karina o di maria De Filippi, ma non vivo certo per conoscere le loro gesta e nè tantomeno ignoro tutto il resto.
Mi sa che questo Anonimo non conosce la parola "svago".: due cretinate su un blog non rappresentano certo appieno la persona che le scrive e non credo che possano devastare proprio nessuno.
E poi, che cavolo è venuto qui a fare, a commentare le mie cretinate e poi?
Mi sa che hai ragione, qualche insospettabile acculturato snob probabilmente ha approfittato della pausa di Beautiful per scrivere 2 righe, prima di tornare a seguire le storie di Brooke e del suo ovulo..(se non lo segui non puoi capire la profondità dell'argomento..^__-)

Valez78, grazie mille, troppo buona!

Piccolè, che onore ritrovarti su questi schermi!
Ma quando cavolo torni, qui si sente la tua mancanza..
Questi acculturati sono una palla al piede, vengono qui a leggere le bischerate e poi preferirebbero leggere altro. Non ti pare un controsenso un po' assurdo?
Torna Piccolè, torna!!! :-)

Virgilio Rospigliosi ha detto...

Bellissimo questo Post!!!A parte il fatto che non sono tanto gli argomenti a rendere interessante una lettura, ma è il modo di scriverli e di renderli intriganti che ti fa leggere con piacere e tutto diventa interessante, ma a parte questo, di Blog c'è pieno e si parla di tutto. Se ritieni devastante un Blog che tratta di pettegolezzi, passa oltre. Come se chi si interessa di economia va a comprare "Chi" e si lamenta con l'edicolante... Ma comprati il Sole24ore no?

Un bacione

Anonimo

Roberta ha detto...

senti, io sono la prima a dirti di scrivere quello che ti pare, e sono la prima a dirti che se una cosa e' scritta bene, sia che si parli di tronisti sia che si parli di altissima letteratura, e' scritta bene.
Ieri dopo essermi vista in tv la classifica di Forbes dei 20 giovani principini e principessine piu' ricchi del pianeta, ho preso in mano Baudelaire.
non capisco ma perche' le persone non si rilassano? e hai perfettamente ragione: se non vi piace, che lo leggete a fare?

Miss Dickinson ha detto...

Virgilio, l'esempio che hai fatto di "Chi", calza alla perfezione. Se ti piace la finanza non vai certo a comprare un giornale di gossip!
Ne abbiamo parlato spesso di queste cose e ancora continuano ad arrivare questi intellettualoidi a fare lezione.
Che palle..

Roberta, si può far tranquillamente coesistere le due cose: i principini e Baudelaire.
Io non ci ho mai visto il problema, ma non sono una snobbona e guardo i tronisti e Amici.
Proprio per questo non capisco che cavolo ci vengono a fare qui persone di quel genere, rimane un mistero.
Un bacio Roby!

Marco ha detto...

Miss, vuoi un blog culturale? Ecco la ricetta:
- 400 g tra Beppe Grillo e Marco Travaglio;
- 250 g tra Piergiorgio Odifreddi e Margherita Hack (evitando accuratamente qualsiasi formula matematica);
- 150 g di poesie di Alda Merini, o Fernanda Pivano, o anche proprie, purché i versi siano brevi, sconclusionati e rigorosamente senza metrica;
- 150 g di musica jazz;
- banner rivoluzionari/laicisti/boicottalatv q. b.

Applausi e ovazioni garantite.

donna allo specchio ha detto...

Miss non te la prendere.
A me se un blog non piace (per esempio quello di ecomamma, che trovo eccessivamente incentrato sul tema della maternità di cui nun me ne po frega de meno) non lo guardo. Per rispetto non vado a criticare la persona che lo scrive, anche perchè uno ha il diritto di dire quello che vuole nella blogsfera.

In bocca al lupo e complimenti per il tuo stile divertente

Ornella ha detto...

Miss, mia cara Miss, solo da pochissimo ho scoperto il mondo dei bloggers e solo per puro caso. Volevo infatti sapere qualcosa di più sul trattato di Lisbona e cercando su google sono incappata in blogger Flo.Sono rimasta talmente soddisfatta dall'analisi fatta nel suo post che l'ho ringraziata pubblicamente. Nel suo blog ho visto poi l'elenco dei maggiori commentators e per curiosità ho cliccato sul tuo nome. Trovo delizioso il tuo modo di scrivere: è efficace e scorrevole e molte insegnanti di lettere non sono alla tua altezza. Inoltre, se è vero che tratti argomenti non "importanti", tuttavia essi non sono privi di spunti per delle riflessioni serie. Per esempio io sono stata colpita dalla vicenda della Koll perchè dietro la sua conversione vedo un tormento esistenziale che fa capire quanto è fragile la mente umana. In conclusione, continua così! Per quanto mi riguarda continuerò a leggere te e Flo con lo stesso interesse. Baci