domenica, giugno 08, 2008

FAMOLO STRANO

Negli ultimi anni si è parlato tanto di voglia di trasgressione come se fosse qualcosa che per forza di cose è insito in ognuno di noi.
Partiamo dal principio che, secondo me, non è affatto così. Trasgredire, oggi come oggi, è proprio non trasgredire. Una donna che pomicia con un’altra donna è la normalità più assoluta, semmai chi non lo ha mai fatto è la vera ribelle della situazione.
Due persone invece, dannati viziosi e cultori del detto “famolo strano”, si sono appartati in un confessionale, proprio durante la funzione. Un rapportino orale, così, tanto per ingannare il tempo.
Questi obiettivamente hanno un po’ passato il segno, anche perché non è detto che il tuo essere ateo debba diventare per forza una scusante per il fatto di aver scelto un posto così improbabile per sfogare bisogni impellenti. Ma sono fermamente convinta che i
due geni in questione abbiano voluto un po’ movimentare le loro esistenze e raccontare agli amici di avere avuto fortissimamente bisogno di trasgredire.
In realtà la trasgressione oggi è diventata un po’ una noia.
Tutti che hanno bisogno di dimostrare di essere così ganzi da sfidare la solita morale comune. Come la professoressa che si è fatta una passeggiata nuda, durante una fiera dell’eros in Germania. Immagino che divertimento sfrenato, le donne a darle della zoccola e gli uomini a sbavare come tanti lumaconi.
E’ questo che mi lascia perplessa: perché c’è questo bisogno di oltrepassare il limite? Tanto, è inutile girarci intorno, la trasgressione è legata solo al sesso, perché è di questo che stiamo parlando.
E se in un film, e ora non ricordo quale, c’è stato il biso
gno di inserire una scena di Asia Argento che limona con un cane, mi chiedo cosa mai potremo aspettarci da chi crede che più si stupisce e più sembriamo dei gran fighi.
Dal mio punto di vista, il vero trasgressore è qualcuno che non ha l’interesse a dimostrare agli altri di esserlo. Oppure qualcuno che della normalità ha fatto la sua bandiera.
Invece no, la coppia viziosa del confessionale, invece di correre a casa, tirare giù il copriletto e sfogare l’impellenza lontano da occhi e orecchie indiscrete, ha preferito gioire dei piaceri della carne, con in sottofondo la voce del prete che intona il Padre Nostro.
E forse è proprio questa la vera bieca e inconsapevole trasgressione.

21 commenti:

ANIA ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
ANIA ha detto...

Concordo in tutto. La ricerca dell'esagerato è più uno sport che una passione. Condanno la coppia che si concede prestazioni sessuali nel confessionale, condanno la professoressa che si spoglia solo per protesta e non per soldi, ma il cane non riesco a condannarlo, Sono certa che lio era lìunico in buona fede.

Clelia ha detto...

Come tu sottolineavi è la noia che fà trasgedire. Le vite degli annoiati, inchiodati negli uffici, releagi a ruoli marginali e inchiodati da lavori che odiano li spingono a stupire. Non c'è nulla che ci stupisce... o forse vedere due che stanno insieme da 50 anni... loro oggi si che "trasgediscono"...ahahahah

Buona serata. Ti aspetto nel mio blog.

Clelia

Angelwings ha detto...

Ciao cara Miss, ti leggo sempre anche se non commento da un pò :)
Hai come sempre ragione, sapessi come mi sento trasgressiva di questi tempi a portare la fede al dito, ad assere fedele, a far l'amore con mio marito nel nostro lettone profumato!! E udite udite.. camminiamo pure tenendoci per mano, che trasgressione! Credo ci sia troppa noia derivante dal vuoto abissale che purtroppo si insinua nella vita di molti, troppi soggetti. Manca sempre più un progetto di vita. E far l'amore in luoghi strani è ancora cosa innocente se pensiamo a chi per noia uccide. Un mega abbraccio!

Mibemolle ha detto...

quelli del confessionale erano due ragazzi "dark"... ora: io sono cresciuta a pane e heavymetal, insomma, non proprio pane e harmony.Ma, inutile ripeterlo, eravamo un latr generazione. Quesi nel confessionale ci sono andati apposta, per dissacrare, per oltraggiare... un po' la stessa malattia mentale che poi fa venire fuori le "bestie di satana2 o che fa prendere quattro belle denunce a ragazzini dark e metal del paese dove avevo il bar perche di notte sono entrti in un cimitero hanno divelto le tombe e bruciato croci e madonnine varie...

è che lo fanno apposta... una volta le ragazzate erano meno "al limite" ma, come giustamente dici tu, non c'e' più un lmite....

baci!

Jansen ha detto...

assolutamente d'accordo con te. il compiere atti estremi è una moda dei nostri giorni ed essere schiavi di una moda è sinonimo di conformismo. i veri trasgressivi siamo noi, che non sentiamo l'esigenza di emulare certi inutili modelli ;-)

Anonimo ha detto...

Asia Argento con il cane. Non ho parole!
E il rapporto nel confessionale. Ma che trasgressione è? Secondo me si tratta di cattivo gusto, che è una cosa ben diversa.
Trasgredire poi è davvero così stimolante? Mah. Andare gira nuda per la strada a me fa ansia, altro che eccitazione! Un bacione Betta

MioCapitano ha detto...

Questi due erano ovviamente due cretini. Se venissi a casa tua a fare qualche azione poco ortodossa immagino che pure tu non saresti contenta, anche se casa tua non è una chiesa.

Claudia ha detto...

Il tuo blog mi piace un sacco, me lo ha consigliato Polveridiluna e me lo sono spulciata ben bene!!!
Io,come te, detesto la Chiabotto e come te penso che non ci sia più un limite a nulla!!!

Caustica ha detto...

E' la noia, la voglia di qualcosa di diverso e di dire che si è lasciato il segno in qualche modo. E' una pervesione dei nostri tempi credo e anche il prodotto di un certo tipo di esasperazione mediatica. Molto triste. Bravissima, bel post :)

Roberta ha detto...

Miss, io sono la regina della trasgressione! A letto massimo alle 10 pm, quando fa freddo con la vestagliona a fiorelloni in pile, e le ciabattone anch'esse in pile. Anch'io ho un cane a cui do' tutto il mio affetto, ma l'unico che mi sliguazzo e' il marito (quando non sono troppo stanca e gia' dormo come una seppia quando lui viene a dormire).
Ah, a messa non ci vado, quindi certe cose non le faccio...magari sul ring...un pensierino, eh?

Virgilio Rospigliosi ha detto...

Secondo me hanno scambiato la trasgressione con il cattivo gusto.
Ma quella del cane mi lascia ancora più perplesso... Avranno usato una controfigura? Oppure l'avranno montata al computer... Altrimenti non so come ha fatto, io non me ne gioverei.

http://memorialiquida.splinder.com/ ha detto...

Suora Eucharist:
"Questa è una cappella, una casa di preghiera..."
Dr. House:
"Una casa di preghiera? Ah, questo spiega perché è accogliente, e anche perché non c'è mai nessuno"

chissà che ne penserebbe il dr. House o la suora dei due baldi giovanotti
per quanto irriverente la battuta di House credo che anche lui avrebbe avuto una pessima risposta per i due esibizionisti da confessionale

la verità è che ormai si parte dal presupposto che tutto è possibile e che qualunque cosa si decida di fare l'impunità è sempre dietro l'angolo
vale per il trasgredire, o nel truffare o fare violenza

questo tipo di trasgressione è solo cattivo gusto come ho letto in uno dei post al massimo volgare e inutile esibizionismo...
la trasgressione quella vera è un altra cosa, serve intelligenza ed intelletto di norma
e quelli erano due imbecilli

oops

bacini
max

http://memorialiquida.splinder.com/

Steve McQueen ha detto...

Non c'è più rispetto per nulla.
Un paio di settimane fa dalle mie parti hanno denunciato due coppie che erano entrate in un cimitero per fare le cose zozze.
Byez

LAURA ha detto...

Per quanto riguarda la scena tra Asia e il cane, mi vien solo da pensare povero cane...per quanto rigurda l'altro fattaccio invece mi vien da pensare che quei due son solo due poveri idioti...

Buona settimana!

Miss Dickinson ha detto...

Ania, giusto! l'unico che si salva è proprio quel povero cane, inconsapevole partner di una porcata della quale si poteva fare tranquillamente a meno :-)

Clelia, infatti, oggi trasgredire vuol proprio dire essere normali. Una coppia che sta insieme da anni, come dici tu, è proprio quella della quale ci facciamo meraviglia. Però una bella meraviglia, altro che sesso nel confessionale! ;-)

Angel, non ci crederai, ma tempo fa mi sei venuta in mente! sono contenta di rileggerti e di trovarti così profondamente trasgressiva e fuori dai canoni!
:-)
La tua trasgressione è quella che piace a me, anche perchè oggi come oggi è veramente qualcosa del quale stupirsi in modo sano.
Ciao e spero di ritrovarti presto!

Mib, è proprio così, si è perso qualsiasi limite e qualsiasi freno. Anche la mia sorella blogger da ragazza era un po' dark, ma il massimo che faceva era ascoltare i Field Of The Nephilim ( non so nemmeno se si scrive così) o, nel momento di maggior espressione trasgressiva i CCCP che cantavano "un'erezione, un'erezione, un'erezione triste/per un coito molesto/per un coito molesto/ per un coito modesto/ Spermi/spermi/spermi indifferenti/ per ingoi indigesti/per ingoi indigesti/per ingoi indigesti.." ;-)

Jansen, eccome se siamo noi! trovo che la noia di questa mania di trasgredire, sia proprio il fatto di uniformarsi al resto dei trasgressori. E giù sesso assurdo in posti assurdi, e voglia di stupire anche solo per vedere la faccia di chi ti ascolta.
Che palle..

Betta, la chiamano trasgressione ma forse la definizione giusta è "esibizionismo". La tipa che è andata nuda per strada, più che altro la definirei coraggiosa..

Miocapitano, che siano cretini non si discute, il fatto che abbiano fatto sesso in chiesa non sarebbe poi tanto diverso dal farlo in casa mia o in casa tua. Però è proprio la scelta della chiesa appunto, che rende i due dei veri esibizionisti, frustrati e stupidi. Farlo in un luogo appartato sembrava loro brutto, forse se lo avessero raccontato in giro non avrebbero avuto gli
"0hhhhh" di meraviglia, e secondo me ambivano anche a questo. ;-)

Claudia, sulla Chiabotto siamo d'accordo e anche su questi citrulli del post. Ottimo inizio per diventare amiche di blog!

Caustica, anch'io credo che sia la voglia di lasciare il segno in qualche modo. Io avrei pensato ad altri sistemi, ma è chiaro che non sono trasgressiva quanto loro.. ^___-

Roberta, le tue trasgressioni sono ottime, in pratica quasi come le mie che sono una zitellona! Io non slinguazzo nessuno e nemmeno la Zoe, anche perchè è un cane femmina e slinguazzare una "donna" e perdipiù cane, sarebbe troppo anche per Asia Argento! :-)))

Virgilio, io sapevo che lo slinguazzamento canino è reale, nel senso che Asia Argento ha veramente baciato la povera bestia. Dico povera bestia perchè la sola vittima di questo scempio è solo lui..

Max, perfettamemte d'accordo, in questa cosa l'intelletto, ma anche un minimo, è stato lasciato a casa a riposare. Proprio queste sono cose che non riesco a capire e che mi schifano non poco. Il sesso è privato e non mi entra in testa che debba essere usato come pretesto per dimostrare di essere sopra le righe, trasgressivi, dei fenomeni, per capirsi.
Ciao e benvenuto!

Stevemcqueen, ecco, ancora peggio. In un cimitero a fare cose zozze per me è l'ultima spiaggia. A parte che non lo vedo un luogo deputato all'eccitazione, ma poi almeno lì, cavolo, ci vorrebbe un po' di rispetto per i residenti..

Laura, è la stessa cosa che ho pensato io: povero cane! Mi è venuto in mente che il regista del film di Asia Argento è Abel Ferrara, altro personaggio che, da ignorantona, proprio non sono mai riuscita a comprendere fino in fondo.
Buona settimana anche a te!

Avanguard ha detto...

Alla base c'è molta superficialità. Si cerca la via più breve per evadere, divertirsi o movimentare la propria vita. E non si pensa che ci sono altri modi, magari meno esaltanti ma sicuramente più importanti per il proprio percorso, per farlo.

Anonimo ha detto...

Cara Miss tu parli di trasgressione e non ne puoi più. Dillo a me. Nell'ultimo mese nell'ordine:
- Il mio bellissimo ormai ex ragazzo si provava le mie mutande e le mie scarpe. Il suo capo gay lo manda in giro per il mondo in posti fighi e mi odia. Mi ha mollato con un sms dopo 8 mesi
- Il mio colto, sagace e simpaticissimo amante una sera mi ha invitato da lui onde poi far giungere un trans brasiliano e sono scappata piangendo
. Una ragazza che pensavo volesse essere mia amica si è rilevata lesbica.
Non male è?
Molto poco trasgressiva ma che subisce la trasgressione altrui Magda

flo ha detto...

Ehm... però poi quando una giornalista le ha ricordato l'episodio della slinguazzata col cane Asia Argento s'è offesa!
Come mai?
Non è che quella sera aveva bevuto un po' troppo e l'ha scambiato per il fidanzato? :P

Miss Dickinson ha detto...

Avanguard, è esattamente così. Credo che trasgredire non sia l'unico sistema per movimentare la propria vita, evidentemente, forse, è il metodo più eclatante, veloce e talvolta anche un po' stupidino. ;-)

Magda, madonnina mia che esperienze! effettivamente il tuo ultimo periodo è stato burrascoso e con la trasgressione che ti strisciava tutt'intorno.
Spero ti sia ripresa da queste bizzarre esperienze, soprattutto dal tipo che ti ha portato il trans.. ;-)

Flo, ah, s'è pure offesa? forse non si ricordava che era un film e che il cane non l'ha baciato perchè s'era invaghita di lui, ma solo dietro le direttive di quel pervertito di Abel Ferrara!

Selor72 ha detto...

Per quello che riguarda la coppia del confessionale, credo si tratti di perversione più che trasgressione... Per Asia Argento spero abbia preso degli allucinogeni... a me comunque mi vengono i conati di vomito solo a vedere la foto.

Lo