lunedì, gennaio 14, 2008

UN AMICO IN MENO

Io che seguo Amici e che mi piace anche, mi sono trovata a pormi una domanda: ma che cavolo lo guardo a fare?
Eh si, perché evidentemente, in questa edizione più che in tutte le altre, è palese l’inaffidabilità dei profesori, o perlomeno, un criticabilissimo metro di giudizio.
Ma, dico io, se un allievo ballerino, tale Mattia De Salve, viene eliminato molto tempo prima del cosiddetto “serale” , secondo me, significa che come artista non ha le capacità necessarie per esibirsi in prima serata.
E allora perché sabato sera, il medesimo, l’ho visto nel corpo di ballo della trasmissione di Carlo Conti?
Qualcosa non torna.
A questo punto, mi chiedo il senso di Amici e quali talenti ha intenzione di promuovere. Doveva bastarmi il vincitore dello scorso anno, quel Federico Angelucci che possedeva il carisma di un tortellino in brodo e la simpatia di un ustione di primo grado.
E questa edizione non promette nulla di buono. Dopo la sfida improvvisa inventata per Sebastiano, ora ci sono le varie bizze degli insegnanti, in primis la De Michele e la Celentano, che mandano avanti i loro cocchini a discapito di talenti lasciati a fare tappezzeria.
Mai credere alla televisione, mai fidarsi dei talent show e mai pensare che i programmi della De Filippi abbiano anche solo una punta di verità.
E io che li guardo tutti, lo posso affermare con cognizione di causa.

25 commenti:

pensierorosa ha detto...

anche io purtroppo seguo amici (mannaggia a Skyvivo) e un pò di dubbi mi sono sorti!!
Forse per Mattia è stato meglio così ( a cacciarlo però fu un commissario esterno e non uno dei professori se non ricordo male)
Oggi ho visto la figura becera di Marco... fosse stato un altro secondo me l'avrebbero buttato fuori a calci, ma siccome è primo in classifica ed è il cocco di Luca è diventato intoccabile!!!
Mi auguro solo che diano la maglia a Marina.

simbax ha detto...

miss mattia , che era bravo, è uscito a seguito di una sfida giudicata da un commissario esterno. a sceglierli in grazia di dio sia i commissari esterni o a valutare meglio le sfide esterne. una cosa è certa chi non fa audience viene fatto in modo che venga cacciato. amici a me piace molto ma alla fine è un reality show più un talent show. cmq amici è sempre una buona vetrina per farsi vedere e così è stato per mattia.

Virgilio Rospigliosi ha detto...

Dai! dai! che ora mi faccio grande...

Conosco una che ha fatto amici e ci ho cantato insieme al matrimonio di Simone..(io ero briao perso)e lei anche

Dopo questo "essermi fatto grande", ti dico che Amici mi piaceva, era carino, ma non lo seguo più da quando facevano vincere tutti solo gli albanesi. Sembrava di essere in piazza del Popolo a Montecatini la domenica pomeriggio

Avanguard ha detto...

Eheh parole sante le tue. Io seguo Amici solo salturiamente un pò per motivi lavorativi e un pò perchè negli anni ha perso sempre di più credibilità, come hai sottolineato tu. Non so se hai fatto caso ad esempio alla freddezza con la quale la De Filippi si è rivolta sabato a Giulia Ottonello. Nel loro rapporto sta tutta la fisolofia di Amici, di Maria De Filippi e dei vari ex alunni che per ottenere credibilità devono andare a lavorare ben lontano da lei...

Jansen ha detto...

anch'io seguo Amici ogni tanto. che dire, adesso pure gli insegnanti contribuiscono, con polemiche e atti di protagonismo, a rendere sempre più basso il livello di questo programma. peccato, le prime edizioni sono state carine.

Mimmo ha detto...

ero un fan pazzesco di Amici...quando ancora si chiamava Saranno famosi. Ma dopo la seconda edizione...mi ha deluso parecchio perche ha virato verso altri lidi. Adesso è puramente vetrina per raccomandati e relaity show a tutti gli effetti.

Monicanata ha detto...

Beh.. io quello che ha vinto l'anno scorso lo prenderei a ginocchiate nei denti finchè non li perde tutti...
La De Michele ha rotto i maroni.. stà seguendo la scia della Celentano per ottenere qualche inquadratura in più. Infatti secondo me sono proprio quelli che loro odiamo e criticano maggiormente che si meriterebbero di arrivare in finale..
Questo dovrebbe essere un talent show.. ma di talenti ce ne sono davvero pochi... quelli troppo bravi non li prendono nemmeno perchè dicono che sono persone "senza margine di miglioramento" e poi si lamentano delle persone che loro stessi hanno selezionato per la trasmissione... ma una bella tac per vedere se è tutto a posto non se la fanno stì professori?

Monicanta ha detto...

hihihi mi sono firmata Monicanata.... hihi mica male però!

Betta ha detto...

A me piace "AMici", però effettivamente ho sempre più difficoltà a capirne i meccanismi. Diciamo che mi piacciono le esibizioni, ma vedo sempre più dispraità tra il giudizio degli insegnanti. Poi ora anche con Jurman...mah! Ti abbraccio betta

signor ponza ha detto...

Purtroppo nel corso degli anni la valorizzazione del talento in quel programma è andata scemando. Si cerca di privilegiare di più l'aspetto "reality", nonostante ciò rimane il più interessante perché ha sempre a che fare con talenti.

Ps: W Maria Luigia!

caterinapin ha detto...

Ma perché nei programmi dove c'entrano Costanzo o la De Filippi devono esserci sempre discussioni, risse, ripicche e urla a non finire?
E' stressante! Già viviamo una vita difficile, senza bisogno di assistere a risse televisive di queste livello.......
Non ce la faccio, questo tipo di progrmmi non lo reggo, è più forte di me.
Un bacio cara ;)
Cate

http://www.lateoriadeigorghi.splinder.com/

Isabel Green ha detto...

eh si davvero...se non hai la fortuna di entrare nelle grazie di qualcuno la dentro sei finito...

Anonimo ha detto...

solo l´idea originale, che nasceva come scuola, aveva lo scopo di produrre nuovi talenti. ora non so a che serva. chiedete a maria de filippi.
sandro

Roberta ha detto...

Io che amici non lo vedo e che considero la voce della defilippi peggio delle unghie sulla lavagna, concordo con quanto dici, che purtroppo sono solo quelli "protetti" o che fanno audience ad andare avanti. lo vado anche qui nei reality americani: se hai presenza di schermo (anche se poi sei idiota) vai avanti...

Matra ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Matra ha detto...

Ciao Miss!
Commento con una vignetta (l'indirizzo è troppo lungo, per cui
per vederla devi unire i 2 pezzi...)

http://farm3.static.flickr.com/2363/
2195278814_b6fc7ff119.jpg

elisa di reteombrosa ha detto...

Sui programmi della De Filippi sono prevenuta e me ne bado dal guardarli... ;)
e pensare che la serie di Amici,
tanti tanti anni fa quando parlavano delle problematiche giovanili, mi piaceva tanto!!
ciao

Suysan ha detto...

Purtroppo quello che va onda ora non è più il programma che era all'inizio.......ma che spettacolo è vedere i professori che discutono e i ragazzi che rispondono male ai professori.......sembra che la De Filippi ci goda a vedere i ragazzi che si odiano e a metterli in difficoltà...peccato perchè PRIMA mi piaceva

alicesu ha detto...

non ho mai visto talenti, in quel programma.
Solo una manica di manichini.

S.B. ha detto...

Anche io me lo chiedo spesso. Cosa lo guardate a fare ? ;-)

Miss Dickinson ha detto...

Pensierorosa, hai ragione. Mattia non fu cacciato dai professori ma da un esterno.
Però quest'anno è tutto molto strano. I professori hanno perso il buonsenso, secondo me, o forse è tutta questione di "scrittura" del programma. Sanno benissimo chi deve arrivare al serale e magari anche vincere e stanno facendo di tutto perchè tutto fili com'è scritto sul copione. Naturalmente questo è un mio pensiero, spero tanto che non sia davvero così!

Simbax, è vero,avevo dimenticato che era stato un esterno. Ma ugualmente quest'anno i professori, secondo me, non sono all'altezza del ruolo. Perchè Salsetta continua a stare lì? Perchè??? :-)))

Virgilio, ora mi devi dire chi era la tipa che ha cantato con te!
Sarebbe ancora carino, peccato che si sia perso lo spirito iniziale, ovverossia, premiare i più bravi e non chi fa loro gioco..

Avanguard, è vero, ho notato anch'io che Maria non ha considerato Giulia più di tanto, a differenza di come festeggia ogni apparizione televisiva di Angelucci.
A questo punto, ho capito finalmente che la Maria è davvero suo marito in gonnella. Se non vuoi anche peggio, perchè ti infinocchia con un fraseggio intelligente che ti lascia intendere spesso quello che non è.

Jansen, era veramente carino Amici. Ed è proprio colpa dei professori, hai perfettamente ragione. Le sceneggiate della Celentano sono patetiche e la sua cattiveria da Grimilde si vede benissimo che è artefatta, anche se ai ragazzi fa male davvero.

Mimmo, ora è solo un reality, è proprio così. Stanno andando avanti con delle sfide e degli esami farlocchi che servono a far andare avanti i nomi che gli autori, evidentemente, hanno stabilito.

MonicaNATA, quelle due le chiuderei in un tombino e le lascerei lì per tutta la durata del programma!
La Celentano è impossibile, sta cercando di costruirsi il ruolo della cattiva a tutti i costi, il più delle volte sparando cavolate assurde per mandare avanti i suoi pupilli.
La De Michele è una gran copiona che ha preso sotto la sua ala Giuseppe Salsetta, e ti ho detto tutto.. ^___-

Betta, effettivamente i meccanismi lasciano un po' il tempo che trovano. Ormai tutto sta nelle simpatie dei professori, e a questo proposito, a me Luca Jurman piaceva molto anche in "Operazione Trionfo" e ancora oggi mi sembra più affidabile degli altri. Poi, staremo a vedere col tempo..

Signor Ponza, W Maria Luigia, ci puoi giurare! E abbasso quella simpaticona di Roberta, anche se ha una voce effettivamente notevole..

cate, in questo caso è anche peggio, perchè ci sono dei diciottenni che piangono per lo stress o perchè un professore più stronzo degli altri si mette in testa che deve buttarlo fuori.
Costanzo e la De Filippi, ma soprattutto quest'ultima, oramai sguazzano nelle risse e nella sottospecie di reality.
Come ben sai, io li seguo tutti e sono tutti, o quasi, fatti con lo stampino.

Isabel, il principio è proprio quello. O stai simpatico a un professori o faresti prima ad andartene di tua spontanea volontà.

Sandro, appena la vedo le girerò la domanda! :P

Roberta, tutto il mondo è paese, evidentemente.
Ora sta per iniziare il Grande Fratello e anche lì mi aspetto grandi cose..:D

Matra, non riesco a vedere la vignetta, come faccio?

Elisa, fai bene ad evitarli. Io sono nel gorgo e ci sto sguazzando come un pesce nell'oceano!

Suysan, è cambiato tutto, è vero. Ed è proprio così che fa la Maria: cerca di metterli l'uno contro l'altro, gode nel vederli mortificare da quella bestia della Celentano e dalla "alitodivoceDe Michele". Probabilmente ha voluto previlegiare il reality a discapito della scuola, com'era nelle prime edizioni.

Alice, no, i talenti ci sono stati e ci sono. Solo che una volta usciti da lì, o seguono le direttive pessime della Maria, o tornano da dove sono arrivati.

SB, come cosa lo guardiamo a fare? Per poi parlarne male! :P

pensierorosa ha detto...

con il No a Marina, la De Michele oggi è veramente caduta in basso...
Vuole competere con la Celentano????

Miss Dickinson ha detto...

Pensierorosa, oggi è stato davvero scandaloso!
Anche secondo me la De Michele vuol competere con la Celentano, perchè il no a Marina è stato fuori luogo senza senso.
Non so che sta succedendo ai professori, ma quest'anno sono credibili quanto io che ballo il samba!

alicesu ha detto...

dipende cosa intendi per talento.
ha talento una che canta come la pausini? O uno che canta come Alex baroni?
no, sono dei cloni, poveracci.Senza alcuna creatività.
Se non riescono a fare niente NEMMENO dopo un passaggio televisivo tanto importante, figurati quanto valgono...

Matra ha detto...

Ti ho mandato una mail con la vignetta... :-)