martedì, gennaio 01, 2008

NELLE MANI DI PASQUALE

Questo neonato 2008 non ha portato in me grandissimi cambiamenti, a parte che in questi giorni ho avuto modo di appuntarmi alcune cose dette o fatte da quei personaggini pubblici che riescono a tenere vivo il mio scoppiettante blog.
Non so se avete presente Nicola Savino. La spalla radiofonica di quell’esilarante Linus, nonché comprimario di Simona Ventura a Quelli che e all’Isola.
Saprete anche che la loro trasmissione su Radio Deejay, imperversa per una quarantina di ore anche su All Music, dove si vede proprio la simpatia devastante, di quell’esilarante di Linus e l’altrettanta piacevolezza di Savino, che, da Uomo della Strada, come amava definirsi fino a qualche tempo fa, si è trasformato in delizioso assecondatore dell’esilarante di cui sopra.
Dunque, qualche giorno prima di Natale, vuoi per scherzo o per il gusto tutto
Di Molfetta di trasgredire le regole fondamentali della buona educazione, se ne è uscito con la compiaciuta affermazione che lui i regali, capita, che li ricicli. O meglio, ha ricevuto pochi giorni prima una di quelle cornici digitali che vanno tanto di moda adesso e che costano all’incirca sui 160 euro, ma che proprio non sopporta.
Ha precedentemente ironizzato sul fatto che, nel caso la persona che gli aveva fatto dono di tale oggetto fosse all’ascolto, purtroppo avrebbe scoperto che la cornice è finità in mani diverse dalle sue, visto che lui, questo presente, lo ha rifilato a qualcun' altro.
Il tutto col solito compiacimento di un Di Molfetta, ridacchiando e vantandosi di essere così tanto simpatici e furbacchioni da avere il coraggio di confessare un peccatuccio del genere addirittura in un programma radiofonico.
Ma come sono ganzi questi due?
Io dico: passi il gusto della battuta, la simpatia che, secondo me, hanno lasciato nei pantaloni stesi a casa ad asciugare, però questo Savino mi sembra sempre di più la brutta copia di Molfetta.
Vuoi per questa vicinanza perniciosa, vuoi per quella della Ventura, ormai L’Uomo Della Strada ha lasciato il posto ad un Di Molfetta Sostenitore, drammatica fine di un personaggio che avrebbe potuto dire e dare, ma che ha lasciato tutto nella mani avide e supponenti di Pasqualino.

19 commenti:

signor ponza ha detto...

A me divertono sempre. Anzi, li apprezzo (soprattutto Savino) molto di più in radio. E sono convinto che ci sono cose peggiori da confessare in radio. ;)

Miss Dickinson ha detto...

Signor Ponza, sicuramente è così, il mio voleva essere un esempio per giustificare la mia antipatia di oggi nei loro confronti. Prima li ascoltavo anch'io, oggi li trovo troppo supponenti e, Linus, spesso arrogante.
Naturalmente questa è solo la mia opinione.. :-)))

Vera Slobosky ha detto...

Io invece li sopporto poco, in particolare Linus. Boh, mi sembra saccente,saputello, anche se mi rendo conto che ha i suoi motivi per essere autocompiaciuto. Ma un po' di umiltà non guasta mai. Happy new year!

pensierorosa ha detto...

toccatemi tutto ma non la coppia LINUS-NICOLA io li adoro e non solo li seguo (per quanto possibile) alla radio dalle 10.00 alle 12.00, ma spesso seguo la replica la sera su ALLMUSIC.
Tra i due preferisco Nicola perchè lo sento più affine per gusti musicali, cinematografici e letterari..

Ammetto che negli anni i due stiano diventando sempre più simili, ma non accade in tutte le coppie che da anni si frequentano e condividono parecchie ore?

A me l'unica cosa che da fastidio è quando "piangono" per il conto in rosso in banca!
Detto da due che guadagnano un milione di euro l'anno mi sembra un pò una presa per il culo!!!

Miss Dickinson ha detto...

Vera, la pensiamo allo stesso modo. Linus mi infastidisce perchè è saputello e pare che ogni sua parole sia una sentenza insindacabile. Savino mi piaceva molto prima, oggi mi sembra eccessivamente sceso a patti con la fama e con il suo compagnuccio, e un po' mi è cascato.
Buon 2008!

Pensierorosa, lo so che loro piacciono moltissimo, e infatti, quando ho scritto il post, avevo messo in conto molte sgridate da parte di qualche blogger per aver parlato un po' male di loro. :-)
Ma, a parte Linus che mi sembra si sia un po' montato la testa, su Savino avevo riposto tutte le mie speranze.
Naturalmente, questo è il mio parere assolutamente non condivisibile, loro due sono dei personaggi che funzionano e che hanno un loro seguito, quindi, tanto di cappello.
Ti abbraccio.

Isabel Green ha detto...

auguri cara!

Robin ha detto...

Bah, non sono un radioascoltatore, Linus non mi dice granché, anzi, a pelle ne ho una certa antipatia (ma non per motivi precisi, è proprio una cosa innata... e poi è juventino), ma sai, io penso che trovate come questa siano pure invenzioni per intrattenere la gente. Mi rifiuto di credere che possa esistere gente così. Che abbia il coraggio di sostenere le conseguenze di tutto quel che dice, intendo.
Buon anno!

Miss Dickinson ha detto...

Isabel, auguri di cuore anche a te! :-)

Robin, anch'io voglio sperare che la sparata della cornice digitale sia tutta una roba perintavolare un argomento, rimane il fatto che entrambi mi sembrano troppo saccenti, troppo sicuri, ed in più, con pose da finti proletari.
Buon 2008 anche a te!

Suysan ha detto...

Condivido quello che ha detto Robin.......per tenere vivo l'ascolto credo che inventino parecchio!!!!Comunque a me Linus mi è simpatico e Nicola lo copia un pò ma in coppia funzionano abbastanza

Avanguard ha detto...

Condivido in pieno. Trovo insopportabili entrambi: Linus ha traghettato tanta di quella spazzatura a livello di musica che la metà basta e Savino, da autore e comico brillante, è diventato lacchè di Linus e se non bastasse anche della Ventura. Per carità meglio farne a meno...

LAURA ha detto...

Sinceramente non li ho mai ascoltati, mi è capito solo di vederli di sfuggita alcune volte in TV...

Buon anno!!! :-)

Virgilio Rospigliosi ha detto...

L'esilarante Linus, secondo me, fa parte di quella sempre più folta schiera di persone a cui piace vantarsi di essere di sinistra ma poi si comporta da capitalista vero e proprio. Sì perchè oggi è trandy essere di sinistra, fa moda, e non costa nulla specie se con i soldi degli altri. Con i propri invece, capitalismo sfrenato. Sono stato per anni un accanito ascoltatore di RadioDeejay ma ora mi hanno proprio stufato, con quell'arroganza e con quell'aria saccente con la quale si sente autorizzato a sputare sentenze su tutto. Nicola Savino? Era meglio quando faceva l'imitazione di GianPiero Galeazzi..
Ciao

elisa di reteombrosa ha detto...

Buon Anno!!!
Io non sono una grande fan di Radio DJ
perchè parlano troppo e a me piace ascoltar musica...
mi è capitato di vedere su All Music l'altra sera che intervistavano Eros..Linus ha portato la radio a grandi livelli ma in effetti non mi sta molto simpatico! Savino sì però col compare DJ Angelo erano più ganzi di brutto!!!!

Roberta ha detto...

Cara Miss,
di fretta perche' sono al lavoro e si e' sentita tutta la mia assenza...io sono sempre stata piu' ascoltatrice di rete105 piuttosto che radiodj. ogni tanto leggo il blog di linus, ma alla fine mi sembra sempre lo stesso (oddio, da che pulpito, lui con la corsa, io il mio blog lo inondo con il kickboxing!). Pero' sul fatto dei regali la penso come te: se li ricicli almeno non vantartene, perche' magari la persona l'ha scelto con il cuore...
OT=ma ti posso aggiungere su msn?

alicesu ha detto...

sicuramente un gesto maleducato.
Se è vero, poi.

Miss Dickinson ha detto...

Suysan, funzionano benissimo e il pubblico li premia alla grande! E poi, è vero, Nicola Savino ora è il clone di Linus e secondo me questa cosa non gli fa proprio benissimo..

Avanguard, io la penso esattamente come te, e mi dispiace per Savino che, secondo me, era partito benissimo. Ora è la fotocopia di Linus e in Scorie non è che abbia dato il meglio di se. Lo preferisco di gran lunga con Digei Angelo, ma perchè mi sta troppo simpatico Digei.. :-))

Laura, a me sembra che la sera in tv ci stiano 40 ore di fila, il programma non finisce mai!
Buon Anno!

Virgilio, di questa cosa ne avevamo parlato anche l'altro giorno davanti al prosecchino di fine anno e la penso esattamente come te. Anch'io preferivo il Savino di prima, ora mi sembra che voglia compiacere Linus a tutti i costi..

Elisa, Savino con Digei è decisamente migliore, ecco, in quel caso non mi sta nemmeno antipatico.
Però con Linus proprio non lo sopporto, e, ti dirò, nemmeno tanto con la Ventura..

Roby, io non ho mai letto il blog di Linus, ma non vorrai mica mettere il suo con il tuo? Tu non lo inondi di kickboxing, semmai, ne parli ogni tanto visto che è la tua passione.E poi a me lui sta antipatico e tu no, quindi c'è una bella differenza.. ^___-
Certo che mi puoi aggiungere su msn! il problema è che io non ho mai tempo di starci, comunque va benissimo, ci mancherebbe! :-)))

Alice, spero tanto di no, soprattutto per quel poveretto che gliel'ha regalata..

simbax ha detto...

mi dispiace dirtelo, ma avendoli ascoltati per parecchio tempo, posso confermare che è un argomento quello del riciclo dei regalo che trattano sempre.oltre alla loro spocchia e cafoneria, che ha raggiunto livelli insopportabile, uno dei motivi per cui non li ascolto più è proprio la loro ripetitività negli argomenti e la perdità dioriginalità di un tempo.

patrizia ha detto...

io li ascoltavo da quasi 5 anni tutte le mattine; ho smesso da quando linus ha messo le mani su radio capital col le sue caratteristiche più eclatanti: presunzione e arroganza. devo dire che una delle sue migliori descrizioni di linus l'ha data lui stesso, con malcelata umiltà, definendosi un cialtrone. nicola savino all'inizio mi piaceva, era una spalla perfetta, ma con il passare del tempo ha acquisito sicurezza e con essa supponenza. adesso sembrano proprio il gatto e la volpe. naturalmente non ascolto più né radio deejay né radio capital, anche se linus mi è toccato ascoltarlo come ospite da luca sofri in condor in veste di scrittore :-)

Anonimo ha detto...

Concordo con te, savino si è appiattito su linus che è di una antipatia e supponenza indicibili...poi su all music si vede proprio dal vivo, savino segue come un cagnolino linus che non caga nessuno, poraccio è finito male