giovedì, luglio 05, 2007

LA CELLULITE COME AMICA

Tempo d'estate e tempo di bilanci. Intendiamoci, bilanci puramenti estetici perchè per quelli di altro tipo se ne riparla rigorosamente per l'ultimo dell'anno.
Oggi affrontiamo quelle cose scandalosamente impresentabili che sono la cellulite e le smagliature. La nostra Elena Santarelli ha confessato di avere quelle orribili striature nonostante spenda 600 euro al mese in massaggi. Tutta colpa dell'Isola dei famosi e del dimagrimento forzato, anche se secondo me, smagliature o no, rimane sempre un gran bel figurino di ragazza, se si tralascia la simpatia un po' in difetto.
La cosa che fa riflettere è come il fisico delle donne sia cambiato nel corso degli anni. Pensate a Ursula Andress, nella mitica scena di uno 007 di anno non pervenuto, quando usciva dal mare con quel bikini mozzafiato che avrebbe resuscitato anche i morti.
La ciccina della pancia senza addominali, è meravigliosa, il suo punto vita, da urlo e due fianchi così, non se ne vedono da anni.
Oggi sarebbe impensabile presentarsi su un set con un solo grammo di grasso in eccesso. Guai non avere tutto il fisicaccio scolpito come nel marmo e nemmeno mezzo accenno di fianco che fa tanto anni '60.
Anche lo spettro della cellulite, di questi tempi temuto come la morte, molti anni fa era vissuto con totale disinvoltura. Tanto erano belle lo stesso, la buccia d'arancia era solo un dettaglio irrilevante.
Ora fanno le radiografie a Rosanna Cancellieri, povera donna, rea di avere 50 anni e di essere un po' preda dello spauracchio tanto temuto.
Per la cronaca, le hanno fatte anche a Sharon Stone e hanno notato un ombra della suddetta sulle cosce toniche da signora di mezza età. Come se la mezza età di Sharon fosse minimamente paragonabile a quella di qualsiasi altra donna e non credo proprio che una leggera imperfezione possa far desistere chiunque dal trovarla irresistibile.
C'è la fissazione totale. Angelina Jolie ha dichiarato che dopo la gravidanza non sa se indosserà più il bikini.
E chi se ne frega, aggiungo io, se fosse vero sarà un simpaticissimo esempio per le sue figlie che forse diventeranno ingrippate con la bellezza come lei.
Colpa di Hollywood, dite? Può darsi, come può darsi che la mia amica di 37 anni che ancora crede che avere il fisico da ventenne sia fondamentale per vivere bene, in realtà abbia capito tutto dalla vita, chi sono io per giudicare?
Poi però vedo l'immagine di una attrice che adoro, Cate Blanchett, filiforme e bella per conto suo, oggi, per cause sconosciute, ridotta a una magrezza che sa di defunto. Non voglio esprimermi più di tanto dal momento che effettivamente non ci è chiaro il motivo di tanta disperazione fisica, ma mi piacerebbe che fosse da monito a quella corsa forsennata al deperimento forzato per la prova costume.
Sulle riviste pettegole, le didascalie non tengono conto della colite, del ciclo, della gastrite, e quando fotografano una vippetta con un accenno di pancia, le prime due cose che spiattellano nero su bianco, sono: è grassa o è incinta.
Quindi le ragazzine che sfoglieranno il giornale, si faranno 3000 paranoie sulla loro pancetta e sul fatto che se hanno definito grassa la Velina che sta col calciatore, oh mio Dio, allora io sono un baule.
Negli anni 50, uno dei termini di paragone era lei, (vedi foto sottostante) carina, con la ciccetta sul bicipite al posto del muscolo e l'aria rassicurante della vicina di casa.
Sono sicura che lo specchio era un amico di famiglia e il Somatoline ancora non era entrato di diritto nell'armadietto del bagno.











31 commenti:

simbax ha detto...

innanzi tutto complimenti per la scelta delle foto, veramente belle. mi chiedo se non posso aver cambiato i clichè di bellezza anche le foto a colori. diciamo che il problema è più serio di quello che può sembrare. oggi ragazze, anche non modelle, muoiono per avere un fisico asciutto e si privano del piacere primario in assoluto, il cibo. anzi, lo vivono come un problema. come dar torto a certe ragazze, con tutti i messaggi che invia la televisione oggi..il problema forse è proprio questo..

Angie ha detto...

Sono scioccata per Cate..spero e mi auguro si tratti solo di un momento particolare.. :-[

francy ha detto...

Oddiooo no! Povera Cate, ma che le è successo?? :°°(

600 euri per il massaggi? Certo che la Santarelli non solo non ha niente di più intelligente da fare, ma a quanto pare caga anche soldi a raffica!

Comunque non è necessario avere 37 anni come la tua amica per credere di aver capito tutto della vita: pensa che la ragazza della solita coppia con cui ci capita di uscire (la stessa di capodanno ecc ecc..) quando il sabato sera si esce in centro fa commenti cattivi ad alta voce a tutte le ragazze che vede e che nella sua mente malata sono grasse. E si fa gli elogi da sola, dicendo che queste persone dovrebbero prendere spunto da lei, che è così bella e perfetta!
Mi auguro che un giorno qualcuno senta i suoi commenti a la pigli a schiaffoni! Se li meriterebbe proprio!

Tomas ha detto...

Io comunque son sempre convinto che sia proprio una caratteristica della vostra natura....
Conosco ragazze che davvero hanno un' intelligenza impareggiabile, sono di un' apertura mentale invidiabile, ma quando si parla di peso, cellulite o punti neri, diventano ossessivamente incontrollabili.....

^__^

pensierorosa ha detto...

bellissino post...

un paio di settimane faho letto un articolo su "TU" scritto da LA PINA
che trattava proprio questo argomento ; tutto bene finchè come te diceva di come i canoni di bellezza fossero cambiati dagli anni 50/60 e di come dobbiamo imparare a convivere con i nostri difetti... poi però mi cade volendo puntualizzare che lei la cellulite non ce l'ha...

ma LAPINA vedi di andertene a quel paese!
Poteva risparmiarci questa precisazione che ha "distorto" tutto il senso dell'articolo

signor ponza ha detto...

E pensare che un'intera generazione (e forse più) ci è cresciuta su quelle forme. E sono convinto che se qualcuno oggi rivedesse quelle immagini non gli farebbe proprio schifo.

sandro ha detto...

ha ragione tomas. anche le donne piu inteligenti perdono il senno se si parla di cellulita.
considernado le foto che hai messo non vi è paragone tra le bellezze statuarie degli anni 60 e le donne tipo cate, che di bello non ha piu nulla. ma come è possibile che vedenfo una foto di come eran prime non si rendano conto delle sciocchezze fatte? a meno di problemi come anoressia, allora mi spiace per lei.

SIGNO ha detto...

Cara Miss Dicky,
la Santarelli secondo me è affetta da un problema di compensazione : tutta la materia che, nel tempo, ha acquisito sui fianchi, probabilmente l'ha persa dal cervello in precedenza!!!
Teorie...sono sole teorie, eh eh!

Ed ora, ti auguro un ottimo week end sulle note poetiche di una persona che dovresti conoscere benissimo :


Se io potrò impedire a un cuore di
spezzarsi non avrò vissuto invano;
se allevierò il dolore di una vita
o guarirò una pena
o aiuterò un pettirosso caduto a
rientrare nel nido
non avrò vissuto invano.

Emily Dickinson

Buon week end, bacioni

SIGNO

Robin ha detto...

Il fatto è che al tempo non esisteva photoshop. Ora non vogliamo più esseri umani, ma figure generate da photoshop.
See ya!


PS: e sostanzialmente penso che il problema di fondo sia credere che esista una sola bellezza, quando non è affatto così.

viola21 ha detto...

che mondo crudele!!!

beh certo io non so proprio di cosa si parli... io sono perfetta!!!! -.-'''

Anonimo ha detto...

è meglio che non pensi a come sto io in bikini...non mi scritturerebbero neanche per una pubblicità progresso! La Santarelli può spendere 600 euro in massaggi...non è che me ne presta qualcuno??? bacione Betta

Roberta ha detto...

a parte la battuta che mio padre una volta ha fatto, come risposta a un signore che mi diceva che avevo una bellezza botticelliana (e lui ha risposto con un: piu' che botticelliana, e' una bellezza da botero), io in fondo sono sempre stata bene con le mie ciccette. ho sempre avuto amiche piu' magre, piu' alte (per me l'altezza e' sempre stato il "problema" piu' grande), con dei polpacci (altro tasto dolente) piu' magri dei miei.
adesso sto perdendo peso perche' effettivamente ne ho preso abbastanza in quest'ultimo anno e ,con lo sport che faccio trascinarsi 20 chili in eccesso e' faticosissimo! Per me, il controllo del peso e' importante SOLO perche' l'anno prossimo avro' l'esame di cintura nera, e devo essere preparata. E poi sinceramente mi sento piu' sveglia, meno sedentaria, piu' energetica, e i doloretti di schiena vanno via.
In fondo, mi guardo allo specchio e mi dico che, anche se non saro' mai una top model, sono bella. Ciccette o no

gds75 ha detto...

partendo dal presupposto che marisa allasio era una donna di una bellezza veramente sconvolgente. direi che le parole che sintetizzano bene questi concetti stanno nel film il diavolo veste prada, quando anne hataway e stanley tucci si trovano in fila in mensa e lei non sa cosa mangiare e lui dice
"qui nessuna mangia più niente da quando la 38 è la nuova 40 e la 36 la nuova 38"
e lei
"io porto la 42"
e lui
"che sarebbe la nuova.... 56"

viva la pancetta che è pure bella da mordere!!!!

Miss Dickinson ha detto...

Simbax, la tv da dei messaggi orribili, hai perfettamente ragione. Oggi lo scopo primario per molte ragazze è essere magre. Quando ero ragazzina io non c'erano questi problemi, i modelli di riferimento non erano perfetti e la corsa alla bellezza a tutti i costi non era nemmeno nei nostri pensieri più nascosti.

Angie, lo spero anch'io.

Francy, la tua amica se li meriterebbe proprio gli schiaffoni di cui parli, magari dati da una di quelle ragazze un po' in carne che tanto disprezza!
Pensa che c'è anche la madre di mio zio che ha poco più di 80 anni, che ancora sta lì a guardare il peso forma e a giudicare le ragazze che non stanno attente alla linea. Che dire, come vedi ce n'è per tutte le età!

Tomas, è vero, noi donne per una smagliatura inattesa diventiamo letteralmente pazze. Credo che da questo non guariremo mai, oddio, io fortunatamente non sono mai stata così attenta, ma ho delle amiche che spulciano il proprio corpo cm per cm..^____-

Pensierorosa, e ti pareva che La Pina non avesse la cellulite..
Hai ragione, ha completamente distorto il senso dell'articolo, quasi ad elevarsi a semplice spettatrice della normalità, perchè ormai ce la abbiamo quasi tutte, altrui.
Mi associo al tuo invito a mandarla laddove non vuole andare nessuno!

Signor Ponza, credo anch'io che donne così non farebbero schifo ai ragazzi delle nuove generazioni! Sono donne di tutt'altra fattura, con più curve, zero addominali, ma belle e soprattutto, femmine.

Sandro, le donne anni 60 sapevano essere di una bellezza calda, rassicurante, morbida. Oggi, a parte la povera Cate che non sappiamo bene per quale motivo si sia ridotta così, è proprio cambiato lo stereotipo di "bonazzona". La Santarelli è molto bella, ma non ha le curve di una Loren del tempo che fu. Una delle poche che più si avvicina a quel tipo di donna, è la Ferilli, ma già fa parte della mia enerazione..

Signo, sono commossa per la bella poesia, ma, spero di non deluderti, nel dirti che il mio nick ha origini molto meno letterarie. Dunque, Miss Dickinson, è il personaggio interpretato da Ingrid Bergman nel film "Fiore Di Cactus". Ehm, tutto molto più terra terra, niente a che fare con la poesia..;-)))
Buon fine settimana!

Robin, eh si, anche Photoshop sta avendo il suo bel peso nella bellezza di oggi..La perfezione se non c'è, viene creata e la cellulite come per incanto, scompare con un solo click. Marisa Allasio, o la Loren o la Bosè, avranno avuto si i loro bei buchetti, ma vuoi mettere?

Viola, ops, me ne ero dimenticata, per te questi sono argomenti sconosciuti, che bella fortuna..!^____-

Betta, non parliamo del bikini perchè mi viene la depressione, meglio lasciar perdere..:P

Roberta, la battuta di tuo padre è stata pazzesca, spero tu non ci sia rimasta male..
Io non faccio sport, ma nell'ultimo anno, come te, ho preso del peso decisamente in sovrappiù. Quindi ora sto cercando di cambiare alimentazione, non bevo nè birra,nè vino, nè Coca Cola e faccio una fatica cane.
Fortuna che tu sei una sportiva, anche quello fa molto bene al corpo, io invece con lo sport ci ho litigato da piccina e devo ancora farci la pace! ^____^

Miss Dickinson ha detto...

Gds, e pensa che non sono frasi scritte a caso, è proprio la verità!
Anch'io dico viva la pancetta, ma non perchè ce l'ho, ma perchè è arrivato il momento di un po' di morbidezza, basta con gli addominali e viva la ciccetta che fa tanta simpatia! :P

Galadriel ha detto...

guarda io è da dopo la prima superiore che nn sn più pronta alla prova costume hihi

LAURA ha detto...

Hai ragione, purtroppo i canoni della bellezza sono cambiati, ma perchè poi? A me piacerebbe chiedere ai ragazzi: veramente preferite un'ossuta come Cate rispetto ad un corpo sinuoso e prorompente come quello di Ursula Andress? Non ci credo, l'uomo secondo me preferisce la morbidezza. E allora perchè i media continuano a propinarci l'immagine di donne magrissime e tiratissime, che sembrano a volte quasi malate??

flo ha detto...

Uaooo, Miss hai scritto un post bellissimissimo, lo condivido in pieno e sono certa che essere mezze anoressiche e rinsecchite fino a quel punto non è per niente bello per una donna, erano davvero molto ma molto più belle le attrici anni '60 che hai postato.
Sembra che sti maledetti modaioli hollywoodiani lo facciano apposta per creare problemi e far ammalare la gente a proporre miti di magrezza e perfezione irraggiungibili perfino per molte bellissime donne del cinema, se l'obiettivo del Pentagono era di far diventare gay i nemici allora quello di Hollywood è sterminare le donne dal pianeta!
E basta con queste schifezze da malati mentali, se le tenessero le anoressiche plastificate a suon di chirurgia estetica, BASTA nun se regge più!

alicesu ha detto...

senti, forse mi puoi illuminare.
L'anno scorso ho visto mezzo secondo di buona domenica. o forse era due anni fa.
Comunque.
C'era Lippi - voglio dire, quella merda camminante di Lippi - che prendeva in giro una ballerina, diceva che era grassa... era una ex qualcosa. Non so da dove arrivasse, sinceramente.
La prendevano in giro tutti.

poi lei è arrivata ed ha ballato. Ma era magrissima.
No, ti giuro, magra.
Ecco. IO sono rimasta scioccata.

E vorrei capire come si chiama questa povera stella.

Se penso poi che Ambra non è potuta mai andare in tv a causa della sua presunta grassezza, non ci resta che piangere.

netstar ha detto...

quando ho visto la blanchett in quelle condizioni mi sono spaventato!

Miss Dickinson ha detto...

Galadriel, come ti capisco!

Laura, questa è una cosa che non ho mai capito nemmeno io. La magrezza è uguale bellezza, dicono e molte volte è anche vero, ma in linea generale dovrebbe esserci spazio un po' per tutti. Invece, come vedono un minimo accenno di ciccetta, ecco che si grida all'obesità.

Alice, purtroppo non ho idea di chi sia. Però è così che funziona, si parla tanto di magrezza pericolosa e poi si ironizza su una ragazza che forse non pesava 40 chili, ma 45!

Flo, grazie!
Hai perfettamente ragione, il mito della rinsecchita non accenna a scomparire, anche se ogni anno ci illudono che la donna morbida è tornata di moda e poi non è mai vero. Secondo me dovrebbe esserci posto per tutti, ma gli stilisti da questo orecchio non ci vogliono sentire..

Netstar, anch'io!

Anonimo ha detto...

Howdy! I simply wish to give you a huge thumbs up for
your great information you have got right here on this post.
I'll be returning to your site for more soon.
Have a look at my site :: Tao of Badass

Anonimo ha detto...

Definitely consider that that you said. Your favorite
reason appeared to be at the internet the simplest factor
to remember of. I say to you, I definitely get
annoyed even as people consider concerns that they plainly do not realize about.

You controlled to hit the nail upon the top and also outlined out
the entire thing without having side effect , folks
can take a signal. Will probably be back to get more.
Thanks
My web site - click through the up coming post

Anonimo ha detto...

Hi there, I enjoy reading all of your post. I wanted to write a little comment
to support you.
My webpage - how to become an mma fighter

Anonimo ha detto...

Hi there very nice website!! Man .. Excellent
.. Amazing .. I'll bookmark your site and take the feeds additionally? I'm happy to seek out a lot of useful info here within the put up, we want work out extra strategies in this regard,
thank you for sharing. . . . . .
Also visit my homepage - neucopia compensation plan

Anonimo ha detto...

Hello friends, nice post and fastidious urging commented here, I am actually enjoying by these.
Also visit my homepage ... Full Write-up

Anonimo ha detto...

Have you ever considered publishing an ebook or guest authoring on
other websites? I have a blog centered on the same subjects you discuss and would love
to have you share some stories/information.
I know my visitors would enjoy your work. If you're even remotely interested, feel free to send me an email.
My website: ikea furniture assembly service

Anonimo ha detto...

I have been exploring for a little for any high-quality articles or weblog posts in
this kind of space . Exploring in Yahoo I ultimately stumbled upon this site.
Studying this information So i'm glad to express that I have a very excellent uncanny feeling I came upon just what I needed. I most unquestionably will make sure to don?t fail to remember this site and provides it a look on a relentless basis.

Feel free to visit my web site - free porn movies

Anonimo ha detto...

If some one wants expert view on the topic of running a blog after that
i advise him/her to pay a quick visit this weblog, Keep up the nice work.


My web site Free Teen Porno

Anonimo ha detto...

Hey there! I just wanted to ask if you ever have any trouble with hackers?

My last blog (wordpress) was hacked and I ended
up losing several weeks of hard work due to no backup.
Do you have any methods to prevent hackers?

My page ... Nude Couples Massage

Anonimo ha detto...

e cigarette, electronic cigarette, e cigarette, electronic cigarettes, best electronic cigarettes, electronic cigarette