venerdì, luglio 27, 2007

AMBRA FOR PRESIDENT

E' il suo momento. Ambra Angiolini ora potrebbe anche andare di casa in casa a dare la benedizione dell'acqua santa che tanto per tutti sarebbe meglio del proposto.
Dopo anni di insulti e di indifferenza mediatica, questa ragazza è tornata alla ribalta come attrice impegnata. Badate bene, non sto parlando di Neri Parenti, qui il regista di riferimento è Ferzan Ozpetek, non uno qualsiasi. Io non ho visto "Saturno Contro", però, se in un cast composto anche da Margherita Buy e Isabella Ferrari, il David di Donatello lo hanno dato a lei, vuol dire che avevamo un fenomeno in casa e non ce ne eravamo mai accorti. (ripensando a "Favola", era tutto un po' improbabile..)

Ai tempi di "Non è la Rai", quando sgambettava insieme ad un nugolo di ragazzine, sogni erotici del regista Boncompagni, nessuno poteva immaginare per lei una carriera così tanto variegata.
E' brava in tutto, meglio di Fiorello.
Ora anche Mtv l'ha arruolata come nuova conduttrice. La Comencini le ha fatto girare un film con Fabio Volo. Ha due figli, un compagno, abita a Brescia ed è felice.
E' come se di colpo il mondo avesse aperto le porte ad Ambra, così, all'improvviso, e tutti avessero scoperto in lei delle potenzialità inespresse.
A me sta anche simpatica, però poi arriverò ad un certo punto che non vorrò più sentire il suo nome nemmeno per sbaglio. Ed è così che succederà, perchè il talento di questa ragazza oggi è all'ennesima potenza e non ce n'è per nessuna.
E' una novella attrice, dopo aver fatto la radio e quindi essendo una speaker. Oggi torna ad essere conduttrice, reduce da un premio cinematografico e da una seconda pellicola in uscita.
Allora, se io sono una macellaia e possibile che successivamente mi offrano un posto come rilegatrice di libri antichi.
Non voglio sentire storie, chi l'ha detto che il percorso di Ambra non possa essere anche il nostro?


13 commenti:

flo ha detto...

Mi sembra che stiano cercando di riciclare il riciclabile in tivvù, non hanno più idea di cosa inventarsi, così pescano qualche volto già visto e ce lo ripropongono in altre salse.
Non l'ho ancora vista recitare, pure io me la ricordo solo come gallinella di Non é la Rai!

Avanguard ha detto...

Ho visto il film perchè Ozpetek è uno dei miei registri preferiti. Lei è brava ma non mostruosa. Avrebbero dovuto darle un David più specifico, magari come Rivelazione. Il percorso di Ambra è piuttosto buffo. La fortuna e la sfortuna l'hanno accompagnata, ora affossandola, ora spingendola avanti. E questo anche ultimamente. Si pensi alla trasmissione Dammi il tempo: lei doveva condurre la seconda edizione ma non lo ha potuto fare per problemi tecnici di studio. O al licenziamento da PlayRadio. Per contro sempre ultimamente sono arrivati per lei un Nastro D'argento, la probabile conduzione di Miss Italia e le riprese del prossimo film di Sergio Rubini. Mica male davvero. A questo punto però la sua storia ci insegna che ci potrebbe essere un'altra caduta. Mi auguro di no per lei ma auguro invece a noi di non ritrovarcela ovunque hehe

signor ponza ha detto...

Che poi il compagno è Francesco Renga, mica cazzi. :P Comunque in Saturno Contro assicuro che è davvero brava nella sua parte. La sto rivalutando.

Angie ha detto...

Già..e chi lo ha detto infatti...mai fasciarsi la testa e puntare sempre in alto cara Miss..ho visto "Saturno contro"..che non è il miglior film di Ozpetek..lei è brava..ma dobbiamo rivederla con altre prove per giudicare..e comunque è molto simpatica..
;-)

carmen ha detto...

Ma tu fai la macellaia?:-))

pOpale ha detto...

Ambra è riuscita a uscire dallo stereotipo di ragazza con auricolare ed evolversi. Devo ammettere che Boncompagni è riuscito a lanciare diverse lolite che avevano però l'humus giusto :)

Anonimo ha detto...

Il fenomeno Ambra è assai strano. Lei non mi dispiace, ma allo stesso tempo spesso la trovo davvero antipatica...un po' contradditorio lo so, ma è così! Un bacione Betta
p.s. Io da impiegata magari mi sveglio modella ehehehe

simbax ha detto...

io diffido da quelli che fanno tutto! alla radio infatti ambra era pessima!al cinema non l'ho vista, ma tanto ormai hanno capito che per fare botteghino bisogna chiamare tutti, anche quelli del grande fratello..

Marco ha detto...

A me non sembrava malaccio a Play Radio (R.I.P. :-( ) Ma qualcuno ricorda "L'assemblea" ? XD

alicesu ha detto...

sono contenta per Ambra.
Ha avuto anni di deprssione, la prendevano in giro perchè era grassa (!!!!!ma dove!!!) e non ha avuto più uno straccio di lavoro.
Ora la fortuna sta girando e sono felice per lei.
C'è da dire che a me Ozpetek non piace proprio. Sembra l'Almodovar dei poveracci...

flo ha detto...

Ah è vero, faceva anche quella trasmissione "L'assemblea", ho un preistorico ricordo ma mi sfugge l'argomento della discussione... mah

Miss Dickinson ha detto...

Flo, su Ambra ho letto solo pareri positivi, ma il punto per me è un altro: di colpo sono scomparse tutte le attrici femmine della sua generazione e sta emergendo prepotentemente lei. E' questo che non mi piace, che la stanno spremendo come un limone, facendole fare qualsiasi cosa.

Avanguard, è vero, Ambra ha avuto un percorso stranissimo. Non nego che ha molte potenzialità, ha un viso televisivo e cinematografico, nonchè, faccia tosta da vendere. Però in Italia abbiamo il brutto vizio di voler far fare tutto a tutti, nel senso, i cantanti recitano, le conduttrici cantano e gli attori presentano. Il più delle volte senza averne la capacità, quindi a discapito di professionisti seri. E qui torniamo al discorso che avevo già intrapreso sul tuo blog, a proposito di Cecilia Dazzi. Perchè Ambra e non lei?

Signor Ponza, che sia brava non lo metto in dubbio. Il mio discorso era sul fatto che adesso si sono accorti che sa far bene qualsiasi cosa, ci manca altro che la mandino a cantare a Sanremo (visto che è stata anche fra i giurati qualche anno fa!) poi siamo di fronte ad un fenomeno!

Angie, è simpatica, è vero, e mi sembra anche una tosta. Solo che ho paura alla fine ce la faranno uscire dalle orecchie!

Carmen, no, io non faccio la macellaia, ma l'esempio mi sembra calzante! :-))))

Popale, hai ragione, lei è riuscita faticosamente a sdoganarsi e lo sta facendo benissimo. Però questo potenziale lo ha sempre avuto, secondo me, e la cosa ridicola è che se ne sono accorti tutti tardivamente, quasi gridando al miracolo!

Betta, seguendo il suo percorso tutto è possibile, le stanno facendo fare qualsiasi cosa!

Simbax, come sai, io non seguo la radio ma su questa sua esperienza ho sentito pareri differenti. Come attrice pare sia molto brava e ci posso anche credere, spero soltanto che poi non sia tutto fumo e niente arrosto.

Marco, ma l'Assemblea non era quella trasmissione dove c'erano dei ragazzi che dibattevano su vari argomenti? Pensa che qualche voltà l'ho anche vista, ma ho pochissimi ricordi.

Alice, si mi ricordo quando la crocefiggevano perchè dicevano che era grassa. Una cosa penosa, a me piaceva molto e ai tempi faceva anche tanta tenerezza. Ti dirò, a me lei piace anche, però, come ho già detto, ho paura che ci faranno fare il pieno, ormai lo stanno infilando dappertutto e a fare qualsiasi cosa..

Flo, se non ricordo male, era un gruppo di giovani che dibatteva su qualcosa, ho un ricordo molto sfocato anch'io...

Tomas ha detto...

Ambra mi stava antipatica agli inizi, ma poi l'ho rivalutata....
e poi è anche caruccia ^__^