venerdì, febbraio 29, 2008

INCANCELLABILE

Di Loredana Bertè è facile parlare, anche perché lei come artista ha dato tantissimo alla musica e come donna altrettanto a noi pettegoli incalliti.
Però ora basta, dico io, basta usare la sua immagine fortissima per far parlare di questo Festival di Sanremo in bilico e mascherarsi dietro al solito discorso, secondo il quale, Loredana è una persona sensibile e vera ed è giusto che ancora si esibisca all’Ariston nonostante la squalifica.
Se al suo posto ci fossero stati Tricarico o Zarrillo, sicuramente non sarebbe stata usata la stessa manina delicata, anzi, fuori a calci nel sedere e vergognatevi per quello che avete fatto.
Tutto questo muoversi in punta di piedi per Loredana Bertè, lo capisco fino ad un certo punto. Lei è stata quello che è stata, però a mio avviso, proprio perché ha un passato di tutto rispetto, dovrebbe darci un taglio e piantarla di fare le piazzate che fa.
Okay, non sta bene. Ma non pensate che a trattarla con commiserazione come stanno facendo in molti nell’ambiente, altro non fanno che rendere il suo disagio ancora più evidente?
Ormai la sua carriera, e mi dispiace dirlo, è probabilmente finita, ma la cosa è del tutto normale. Loredana è stata un’icona degli anni 80 e questo nessuno potrà mai negarlo.
E proprio in virtù di questo trascorso, ci vorrebbe più rispetto per lei e per i suoi problemi e non usarla come specchietto per le allodole, in un Festival moscio, con ascolti scadenti e con un cast più all’altezza di una festa di piazza che di una kermesse di questo tipo.

18 commenti:

Synnovea ha detto...

beh.... a parte che questo blog è una Bibbia per cnq segue le varie vicende televisive nostrane e non, che dire su questo specifico post?!?!?!? che è assurdo, per esempio, che a un'artista che ha apertamente violato il regolamento, sia permesso di esibirsi...... questo c'è da dire essenzialmente... al di là di chi sia l'artista nello specifico... e questo lo dico da fan della Bertè!!!

Alicesu ha detto...

Loredana è tutt'altro che finita: dopo la comparsata a music farm ha sfruttato il personaggio fuori di testa per tornare alla ribalta. Scelta che a me fa schifo ma si è dovuta adeguare al mondo dello spettacolo.
Dico che la carriera non è finita perchè, negli ultimi due anni, è tornata in tour (Dopo dieci anni di fermo!), un tour molto bello e completo. Ha inciso due dischi, uno splendido, ma splendido davvero e un live comunque valido.
Questa di sanremo è una gran trovata pubblicitaria (ma non ci sarà mica qualcuno che pensa che sanremo sia genuino, vero??? ), trovata che a me fa schifo e mi dispiace che la bertè sia caduta tanto in basso...
Ma, insomma, questa non è commiserazione: sanremo quest'anno non ha fatto scalpore e creare dei polveroni dal nulla era l'unico modo per attirare un po' l'attenzione...
E infatti ci sono riusciti!

Isabel Green ha detto...

a me piaceva la canzone!

Signor Ponza ha detto...

Io sono d'accordo con te, non credo che trattarla in questo modo possa servire granché. Se non alla pubblicità, eh.

Mibemolle ha detto...

lo fanno perchè gli serve. non gli pareva il vero di avere uno scandaluccio su cui poter risollevare li ascolti. Lo fanno perchè è la bertè, se fosse stato qualcun altro di meno in vista non avrebbe avuto lo stesso effetto, anzi lo avrebbe avuto l'eliminarlo on tronco Shame on Him!
Lo fanno perche c'e' la velata preocupazione di un "effetto Tenco".
Gia le Bertè non è stabile, gia vedi che fine ha fatto la sorella (anche lei negli anni massacrata non poco da stampa e affini), un altro suicidio o tentato tale per un esclusione avrebbe ben fissato la pietra tombale della kermesse. Pur impennando gli ascolti, beninteso.....

Mibemolle ha detto...

nota a margine: ma l'avete vista Spagna ieri sera???? :))))))

francy ha detto...

Il fatto è che in un programma fatto da persone normali, in un paese normale e non deviato dalla tv spazzatura, l' avrebbero cacciata. Al massimo, magari per rispetto del suo mito (perchè lei è un mito!!!!) l' avrebbero invitata l' ultima sera in qualità di ospite.
Ma siccome il festival è fatto da stronzi, in un paese di stronzi e deviato dalla tv spazzatura, allora ecco che si usa la Bertè per far un po' di odiens.

E comunque, ma avete visto ieri sera l' ingiustizia??????? Praticamente i vincitori (bravissimissimissimi) hanno cantato all 9.30. Poi ci sono stati 3 ospiti (giorgia, jovanotti e mannoia) e la seconda giovane ha cantato alle 11!!! Ok che erano i preferiti di Baudo, ma anche se evitavano di rendere così palese la cosa, non sarebbe stato male...

Jansen ha detto...

che tristezza. hanno sollevato il caso solo quando hanno saputo dei bassi ascolti. che sia l'inizio della fine del Festival?

Miss Dickinson ha detto...

Synnovea, grazie per aver definito questo blog la Bibbia delle vicende televisive, innanzitutto!
Su Loredana, è vero, questa concessione che le hanno regalato anche a me sembra un po' assurda. Pure io sono una fan della Bertè e proprio per questo avrei preferito ricordarla nel massimo splendore o almeno rivederla più serena e soprattutto in pace con il mondo e con se stessa.

Alice, sapevo dei suoi dischi e dei suoi concerti, però, rispetto a qualche anno fa vende dcisamente molti meno dischi.
Dico che è finita proprio perchè, come dici tu, è costretta (o no, vai a sapelo) a sottostare a questi giochetti per impennare gli ascolti e per far vendere più copie di giornali. Con il suo passato, io personalmente, avrei preferito che di lei si parlasse solo per la musica e non per tutte le sue tristissime vicende personali e basta.
Probabilmente è vero, non si tratta di commiserazione, hanno semplicemente fatto leva sul suo carisma innato e sul suo personaggio, per far chiacchierare di più di questo Festival che, anche sulla carta, dava veramente pochissimi spunti di discussione.

Isabel, io Sanremo non l'ho visto e sulla canzone non posso parlare, però in molti hanno detto che era una delle migliori.

Signor Ponza, probabilmente trattarla così è servito a loro per movimentare un po' il Festival, altrimenti, con la Tatangelo e Little Tony, sai che palle..

Mibemolle, è vero, l'effetto Tenco era in agguato e anche una delle solite piazzate della Bertè, magari proprio sul palco.
Baudo e compagnia bella, hanno messo in piedi un Festival che di nomi di spicco ne aveva pochissimi, l'unica era lei e nonostante la squalifica l'hanno fatta esibire. Vorrò proprio vedere se una cosa simile succederà la prossima edizione e al posto della Bertè ci sarà Amedeo Minghi, se davvero saranno così magnanimi e generosi.

Francy, la penso esattamente come te. Questo è un paese di stronzi e a Sanremo hanno usato la Bertè fingendo di portarle rispetto in quanto vera e propria icona, quando in realtà l'hanno soltanto usata ben bene. Doveva fare l'ospite alla serata finale, al limite e se proprio avevano a cuore la sua carriera, così hanno dimostrato una finta pietà e un bieco opportunismo.
Purtroppo io non ho visto un solo minuto di Festival quest'anno, strano, ma vero!

Miss Dickinson ha detto...

Jansen, tutto lo lascerebbe supporre, o forse se lo svecchiano un po' può darsi che ci sia ancora una speranza..

elisa di reteombrosa ha detto...

Concordo...secondo me un pò la sfruttano...lei forse non se ne rende conto...
peccato che una grande voce e grinta debba passare tutto questo...
ciao

Avanguard ha detto...

Concordo pienamente. L'hanno trattata come un caso umano, come una mentecatta. Hanno sbagliato loro perchè è sempre un errore comportarsi così verso chi non sta bene, ha sbagliato Baudo perchè ha strumentalizzato il suo malesssere per portare avanti un Festival pessimo e hanno anche dato un cattivissimo esempio a chi guardava e non aveva magari gli strumenti per capire. Perchè un plagio non può essere premiato per ben due volte, è un insulto all'arte. E spiace dirlo ma sì, Loredana è finita ormai da un decennio. Ci fa piacere che sappia fare i vestitini ciber-punk con il tulle ma la musica è un'altra cosa. Brava Miss :-)

Matra ha detto...

Io sento pochissima musica "leggera" ma ammmetto di aver acquistato in passato un LP di Luridona (affettuoso soprannome).
Secondo il mio modestissimo parere è stata una grandissima interprete e alcune sue canzoni sono entrate a pieno titolo nella "Hall of fame" degli anni '80.
Detto questo, da anni trovo penosissimo chi si ostina a riportarla alla ribalta sfruttandone l'evidente disagio a scopi di audience.
Un altra miseria italica: la cinica esibizione del caso umano con il paravento dell'opera di bene.
Schifo.

Virgilio Rospigliosi ha detto...

...Ma a me fa tanto ridere!!! Non ho capito se fa o fa finta. Secondo me fa come faccio io se bevo un bicchierino di troppo, un pò mi da alla testa ma il più faccio finta. Ecco, per me Loredana fa uguale!!

Anonimo ha detto...

A me lei non piace per niente come personaggio, però concordo con te che è una vergogna come viene tratta. Ti abbracico e buona domenica Betta

Vera Slobosky ha detto...

Mah, sarà che non ne capisco molto o che negli anni Ottanta ero piccola e non l'ho seguita, ma a me lei fa un po' tristezza. E non approvo il trattamento di favore.

caterinapin ha detto...

Io non ho seguito S.Remo e sento continuamente parlare di sta storia ma non so esattamente che è successo.
Tu che sei il mio faro illuminante, me lo puoi riassumere?
Grazie cara
Cate ;)

http://www.lateoriadeigorghi.splinder.com/

Miss Dickinson ha detto...

Elisa, anch'io la penso ome te. L'ho intravista oggi e mi è sembrata incazzata come al solito. Forse troppo.

Avanguard, è veramente finita. L'ho vista oggi a Domenica In e, a parte una voce un po' stentata, l'ho trovata come al solito incazzata nera. E che dire di Spagna? Povera donna, era conciata come la Bertè e aveva la faccia di colei che si è trovata in quella situazione ma non riesce a capire come. Loredana deve rassegnarsi, e hai ragione quando parli dei vestitini cyber-punk, perchè a questo punto della sua carriera forse dovrebbe limitarsi a fare solo quello. :-))

Matra, la penso esattamente come te. E' stata una grande cantante e un grande personaggio, ma ora purtroppo non lo è più, grazie anche al suo carattere e forse anche quello che la vita le ha fatto passare.
Ciò non toglie che vederla in tv fa un bruttissimo effetto, e mi dispiace davvero tanto.

Virgilio, io penso che non faccia finta, ahimè. Credo che lei stia proprio male o almeno che la vera Loredana sia quella che si vede a Sanremo o in altre trasmissioni.

Betta, lei era un grandissimo personaggio, trattandola come la stanno trattando non le stanno certo facendo un favore..
Un bacione.

Vera, è veramente una vergogna, ormai lei è diventato il personaggio che smuove un po' le situazioni, e questo secondo me non fa certo il bene dell'artista e nè tantomeno della persona.

Cate, nemmeno io ho seguito Sanremo, però so che la canzone che la Bertè ha presentato al Festival, non era inedita. Era stata incisa da una cantante sconosciuta, molti anni fa, quindi per il regolamento, c'è stata la squalifica. Applicata a metà, perchè Loredana non è stata più ammessa alla gara ma ha continuato ad esibirsi, se non sbaglio, vincendo il premio intitolato a Mia Martini.
Un bacione!