giovedì, dicembre 07, 2006

LE SCORCIATOIE DI LELE

Come potevo lasciarmi sfuggire l'opportunità ghiotta di spettegolare un po' sull'ennesimo scandalo pruriginoso e completamente inutile?
Si, perchè, secondo me, Lele Mora, il top agente di divi e divetti del piccolo schermo, riuscirà a farla franca anche stavolta. E chi lo smuove, questo santino della Milano da bere, il guru dei tronisti e delle vallette, colui che è riuscito ad imporci per lassi di tempo interminabili, Daniele Interrante e Francesco Arca. Senza contare che è anche per colpa sua se Costantino è diventato miliardario, in barba a tutti noi poveri bischeri che ci sudiamo la pagnotta ma non siamo nati belli come lui. Le voci parlerebbero anche di altro, ma io sono una pettegola onesta e non dico di più.
Nell'ambiente dei vips, oggi tira aria di tempesta. Sfruttamento della prostituzione, ricatto, il pentolone scoperchiato dal fido Woodcock ci riserverà sorprese su sorprese, anche se ,sono convinta che una mano santa coprirà tutto e ci metterà la serenissima pietra sopra. Nel mio immaginario paranoico mi viene in mente il nome di SilvioCribbio, ma io do la colpa a lui anche se si fulmina la lampadina del gabinetto, ormai la mia fissazione sta raggiungendo vette inimmaginabili.
Giocatore di serie A fotografato in un'orgia gay, Totti che paga per non far uscire le foto in cui bacia Flavia Vento, Ramazzotti che sborsa milioni per ritirare dal mercato foto giovanili della Hunziker nuda. Vero o falso? Deliri gossippari o cruda realtà del sottobosco lelemoriano?
Intanto, la foto qui a destra parla chiaro. La sottomissione di Francesco Arca e Cristiano Angelucci, descrive alla perfezione l'essenza di questo omino che ama circondarsi da fustacci poco più che ventenni, che sistematicamente spedisce sul trono della De Filippi.
Io ho le mie idee su tutto ciò, non penso assolutamente ai meriti artistici di queste persone piombate nel tubo catodico da chissà dove. E non penso nemmeno che una come quella ex letterina passata in Fattoria, per non fare niente come sta facendo, sia passata dentro il letto di Lele Mora.
Ho detto di Lele Mora..


10 commenti:

Avanguard ha detto...

E' il segreto di pulcinella come hai giustamente sottolineato. Secondo me lui era diventato scomodo e lo vogliono fare fuori ma non fa nè più ne meno di Lucio Presta. Credo che tutta quella "fascia" sia così. Lui chiaramente ha esagerato per dare sfogo alle sue passioni inconfessabili. Il pm si sta basando sulla facciata ma basta scendere in strada per scoprire la verità e chiedere per esempio alla Milano Bene chi era Costantino prima di Lele. La risposta lascia esterefatti, garantisco :P

netstar ha detto...

Lo credo bene che Totti abbia pagato per non fare vedere le foto con Claudia Vento. Si vergognava. E' perfino più stupida di lui! :D

cyberurania ha detto...

lol, bellizzima la foto tarocca sulla "nuova razza padrona" e il servizio pedicure!
:)
P.S. Quindi sei stata tu a gufare a Silvio alla convenssscion per via delle tue lampadine fulminate, ammettilo! ;)

sandro ha detto...

secondo me ha esagerato, non credo sia diventato scomodo o altro. tra l'altro non è la prima volta che viene indagato o arrestato. stavolta credo si sientisse arrivato, grazie al suo ruolo di lancia veline e tronisti

Miss Dickinson ha detto...

Avanguard, ho proprio letto ieri sera che Ezio Greggio ha aperto una agenzia di management. Pare che due ex collaboratori di Mora, ora in forza da Greggio, stiano rastrellando artisti da inserire nella Talent Factory. Melissa Satta, intanto, si è già trasferita e pare che Antonio Ricci sia uno dei soci. A questo punto trovo tutto molto chiaro.
Ora però mi devi raccontare di Costantino, voglio proprio restare esterrefatta...
Ah, la notizia di Greggio, è riportata da Libero News.
http://canali.libero.it/affaritaliani/moragreggio.html

Netstar, pensare che di Totti mi aveva quasi ingannato. Pensa che le foto con la svaporata della Vento, sono state fatte al suo addio al celibato. Peggio di così...
Cyber, ebbene si, per SilvioCribbio e il suo malore, sono stata io a fare da gufo. Per me è un uomo intollerabile, però, lo ammetto, quando l'ho visto sbiancare mi ha fatto una certa impressione.
Sandro, io invece ho paura che sotto ci sia qualcos'altro. Se leggi la risposta che ho dato ad Avanguard, o, meglio ancora, vai al link, probabilmente penserai come me che le cose non accadono mai per niente. Di uomini potenti in Italia ce ne sono diversi, ma ora sta avendo inizio una nuova scalata..

Miss Spoiler ha detto...

Non c'è niente da aggiungere,se non che alla fine questa gente paga le conseguenze del mondo che frequenta.Lele Mora e co.avranno sicuramente contribuito anche alla popolarità di molte delle persone ricatatte,quindi....

Approposito,su Silviocribbio ci sei quasi,infatti sembra sia stata ricattata anche la figlia Barbara
ecco il link:
http://www.vipline.it/index.php?status=vlnews&idnews=4637

francy ha detto...

Sono assolutamente d' accordo con te!
Tutti sapevano da tempo, ma ormai era troppo scomodo ed era arrivato il momento di "farlo fuori"!

Francesc@ ha detto...

Hai ragione: l'ennesimo scandaletto inutile...

Miss Dickinson ha detto...

Miss, la figlia di SilvioCribbio che usciva dala discoteca, mi sembra un po' una cosa vaga. Anche se suo padre all'epoca era il Presidente del Consiglio, quale scandalo potrà mai essere veder pubblicata la foto della figlia durante una sua uscita notturna? Secondo me, o era brilla, o era mezza nuda, o era con qualcuno di compromettente. Non c'è altra spiegazione.
Comunque, mille grazie per la segnalazione!
Francy, è vero, è arrivato il momento di farlo fuori (ed era l'ora, dico io). Ma credo e spero che salteranno tante teste, perlomeno quelle che hanno fatto le porcate insieme a lui.
Francesc@, che piacere rileggerti, finalmente! Ennesimo scandaletto inutile, senza nessun sostanziale cambiamento. Tanto, come si dice, morto un papa, se ne fa un altro.

freeman ha detto...

lo posto così come lo trovato nel web

STRISCIA LA NOTIZIA O LA MARKETTA?

Negli ultini giorni Striscia la Notizia, il telegiornale satirico di CANALE 5 ideato e gestito da Antonio Ricci, si sta divertendo a prendere in giro Lele Mora e i suoi pseudo-artisti rappresentati, senza però avere il coraggio di confessare al proprio pubblico di essere a dir poco "interessati" a vedere affondare il Mora e la sua agenzia (L.M. Management).

Né tantomeno i nuovi "compagni di merende" Greggio & Ricci hanno il coraggio di svelare i loro interessi economici, ben occultati dietro le vesti di tutori delle truffe, ingiustizie e taroccamenti vari. Infatti come questo sito-blog (unico in Italia!) - il sito non è precisato, Nota della redattrice - ha svelato nei giorni scorsi, la premiata "ditta" Greggio&Ricci ha fondato una nuova agenzia artistica (la Talents Factory srl), in aperta concorrenza con quella di Lele Mora, da cui hanno prelevato ed assunto tre dipendenti.

Infatti molte società hanno ricevuto nelle settimane scorse una mail dal seguente contenuto e testo: "E’ nata Talents factory da un’ idea di Antonio Ricci ed Ezio Greggio, la nuova agenzia di management. Desidero allegarvi l’elenco dei nostri artisti in collaborazione con Massimo Licinio. Nella speranza di poter lavorare presto insieme Cordiali saluti Mariacristina Benelli". (N.B. Per la cronaca dei fatti Maria Cristina Benelli è un ex-dipendente di Lele Mora!) seguiva l'elenco degli artisti rappresentati dalla nuova agenzia.

Eccoli: ALENA SEREDOVA, ALESSANDRO RAMPINELLI (ospite fisso a "BUONA DOMENICA") - ALESSIA MANCINI (da gennaio inviata a "STRANAMORE") - BARBARA SNELLEMBURG (SIT COM "CASA VIANELLO") - CAMILLE CORDERO (debutta su "Libero" 30 novembre in prima serata RAI2) - CINZIA MALENA ( in onda Fiction "Andata e ritorno") - DARIO BALLANTINI (Striscia la notizia) - EDOARDO STOPPA (conduttore di E NEWS") - ELLEN HIDDING ( presentatrice "Sipario" ) - ERMINIA CASTRIOTA - EZIO GREGGIO - FABIO & MINGO (Inviati di Striscia la notizia) - FLAVIO MONTRUCCHIO - GIANPAOLO FABRIZI (Imitatore Vespa su "Striscia la notizia" ) - GIMMI GHIONE (Inviato di Striscia la notizia) - GIUSEPPE LAGO - IOLANDA (Tronista di Uomini & Donne ) - KLIZIA INCORVAGLIA (in onda su "Markette" e Rai Futura) - LAURA ESPOSTO (conduttrice di Milan Channel ) - LE PAPERETTE ("Paperissima") - LIDYE PAGES (in onda a "MARKETTE" ) - MELISSA SATTA (Velina di "Striscia la Notizia " - MORAN ATIAS (in promozione con il film "Le rose del deserto" di Mario Monicelli ") - NATALIE KRITZ (numerose ospitate televisive ) - SAMANTHA DEGRENET (ospite fissa "ITALIA SUL 2") - ZOO di 105

Ma le sorprese non sono finite...! Infatti, consultando il Registro Imprese della Camera di Commercio di Milano abbiamo scoperto qualcosa di più sulla Talents Factory (da un’ idea di Antonio Ricci ed Ezio Greggio) e cioè che è stata costituita lo scorso 1 giugno 2006 presso lo studio del Notaio Paolo Carbone a Cesano Maderno (in provincia di Milano), con un capitale sociale di 100.000 Euro ed i cui proprietari risultano essere:

al 20% la Greggio Entertainment SCI, una società di Montecarlo (Paese ritenuto "paradiso fiscale" ed incluso nella "black list" del Ministero delle Finanze in Italia) , al 20% la Stone s.r.l. (su cui sono in corso accertamenti sulla proprietà), al 30% dalla Sintesi Global Asset Management (su cui sono in corso accertamenti sulla proprietà), ed il restante 30% ben nascosto sotto lo scudo di una fiduciaria bancaria (Sanpaolo Fiduciaria s.p.a.).

Il consiglio di amministrazione della Talents Factory è presieduto da Ezio Greggio, che da sfuggente contribuente ... del Fisco italiano, risulta essere residente a Montecarlo (Principato di Monaco) a Place des Moulins presso il Residence Europa. Amministratrore Delegato risulta essere una certa Silvia Arnaud, residente a Segrate (MI) presso il Jolly Residence, che secondo il settimanale StarTV è la moglie di Ricci.

Fra i consiglieri d'amministrazione appare a sorpresa il padre-padrone di "Striscia la Notizia" Antonio Ricci che (almeno lui!) risulta essere residente in Italia ad Alassio (Savona), ed un tale Zeno Maronari nato a Milano ma residente (come Ezio Greggio) anch'egli a Montecarlo (Principato di Monaco) in Rue des Genets.

Quindi due su tre dei consiglieri d'amministrazione della Talents Factory risultano essere residente a Montecarlo, Paese dove si rifugiano notoriamente gli italiani che vogliono sfuggire alle tasse in Italia!

In data 30 settembre 2006, la società Talents Factory ha comunicato alla Camera di Commercio di Milano una modifica del proprio oggetto sociale, indicando quale ATTIVITA' PREVALENTE DELLA SEDE la seguente attività: "Promozione di artisti come gestione della loro immagine, studio e consulenza per la gestione della loro immagine e del posizionamento nel mercato televisivo, cinematografico, teatrale e pubblicitario". Ora resta da porgere al "silente" (quando gli conviene !!!) Antonio Ricci alcune domande:

1) Caro Ricci, è normale rappresentare gli stessi artisti che grazie a lei lavorano e vengono profumatamente pagati con i soldi di Mediaset, che le ricordiamo è una società quotata in Borsa?

2) Caro Ricci, lo sa che in America, Paese dove i controlli e le leggi federali a tutela degli azionisti delle società quotate in Borsa e dei consumatori sono un po' più serie di quelle italiane, tali conflitti d'interesse come quello suo (in compagnia del suo buon "merendero" Ezio Greggio) sono illegali. Non prova un pò di vergogna?

3) Caro Ricci, è normale per la società Talents Factory sfruttare la voglia di "vallettismo" e "velinismo" che circola fra le ragazzine illuse di poter cambiare vita ballando sul bancone di "Striscia la Notizia", e organizzare serate-selezioni nelle discoteche italiane disposte a retribuire per tale organizzazione la sua nuova agenzia di management?

4) Caro Ricci, che livello di indipendenza potrà avere nello scegliere le nuove veline per l'edizione 2007 di "Striscia la Notizia", o forse per caso la prima "regola" del gioco per le aspiranti-veline sarà quella di farsi rappresentare obbligatoriamente dalla sua agenzia Talents Factory?

5) Caro Ricci, con che faccia il suo "compagno di merende" Ezio Greggio, residente a Montecarlo, si ostina ad attaccare Flavio Insinna ed il programma "Affari Tuoi" di RAIUNO che dalla conduzione Bonolis in poi, non la lascia più dormire tranquillamente vedendo insediato e surclassato l'audience di "Striscia la Notizia" e conseguentemente ridotti gli introiti pubblicitari di Publitalia, la concessionaria del Gruppo Mediaset che come lei ben sa, è in realtà la grande mammella dalla quale tutti quanti a Mediaset vi allattate e sfamate?

6) Caro Ricci, non prova vergogna ad attaccare una persona seria e per bene come Flavio Insinna? O forse la infastidisce di essere sempre sconfitto da chiunque (Bonolis, Pupo) conduca "Affari Tuoi" programma di RAIUNO che lei dimostra di temere tanto, forse troppo! Una volta tanto avrà il coraggio di occuparsi di se stesso caro Ricci, e Greggio troverà il coraggio la dignità e l'onesta di spiegare ai vostri telespettatori come è possibile eludere le tasse fingendo di dimorare nel Principato di Monaco, paese incluso nella "black list" del nostro Ministero delle Finanze? O forse aveva ragione Paolo Bonolis quando dinnanzi alle telecamere le disse : "Antonio Ricci, per la prima volta, fai un passo indietro. Te lo dico con il cuore: vergògnati!". Qualcuno a questo punto potrebbe legittimamente dire : "buona la seconda!" >>.

Siccome la fonte della lettera è un lettore (chissà, magari è un inviperito Lucio Presta..), ho fatto qualche ricerca e ho trovato conferma della notizia anche sul portale Libero.
E' proprio vero che morto un Mora se ne fa un altro..