mercoledì, settembre 12, 2007

LARGO AI GIOVANI

Nell'era di "Heroes" e "Ugly Betty", ecco che io, vecchina nell'anima, preferisco dedicarmi a una visione televisiva decisamente più rilassante e demodè.
Dico subito che ho in mente di indire un referendum per far sì che Terence Hill abbandoni il peccato e prenda immediatamente i voti.
Oramai è successo come per il buon Peppino Profeta, Don Matteo esiste e non posso pensare che svolga una vita lontano da Gubbio, dal Capitano Anceschi e dal Maresciallo Cecchini.
In effetti, quando mi sono accorta di aver preferito tutto questo ai primi episodi di "Heroes", ho capito che stava succedendo qualcosa di gravissimo dentro di me.
Poi però ho riflettuto, e ho constatato che forse è solo bisogno di relax, di sedermi sul divano e non pensare ad altro che alle imminenti nozze del Capitano con la Sindachessa, o a Don Matteo che litiga con Natalina.
La cosa bella di queste serie a lunga durata è che poi conosci i personaggi e ti dimentichi, seppur per minime frazioni di secondo, che dietro tutto questo ci sono degli attori lontano anni luce dal ruolo che recitano.
Mi viene in mente una signora molto anziana, durante gli anni della messa in onda della soap "Quando si ama", che si era fissata con il personaggio di Shana. Per copione, il personaggio ad un certo punto rimaneva incinta e la signora in questione, cercava di stabilire, osservando la forma della pancia, se avrebbe partorito un maschio e una femmina.
Naturalmente questa è l'esasperazione, però spesso siamo così influenzati dalla serialità, che parliamo, ad esempio, di Vic Mackey o Brandon Walsh, come se fossero quasi degli amici di vecchia data.
Giusto oggi ero in macchina con mia sorella, la quale ad un certo punto si è voltata di scatto, folgorata e allarmata, gridando: "Guarda Vale, c'è la macchina di Dylan!"
Il Dylan in questione, è quello di Beverly Hills 90210, e noi evidentemente non siamo molto diverse dalla signora che indagava scrupolosamente la pancia di Shana.
Con moderazione però, nonostante Don Matteo, siamo giovani, ehm, noi.


23 commenti:

piccolè ha detto...

Ma davvero guardi Don Matteo? Io Terence Hill me lo voglio ricordare bello come il sole, vicino a Bud Spencer,che scazzottate!!!!Ieri ho visto la macchina di hazzard, pero' gialla. Do you remember?? Ciao.

netstar ha detto...

io preferivo il vecchio terence!

signor ponza ha detto...

Anch'io preferisco ricordarmi le vecchie e allegre scazzottate!

Tomas ha detto...

Io seguivo il Maresciallo Rocca...perchè Gigi Proietti è un grande ! E poi anche gli altri attori non erano da meno...
come tipologia di serie diciamo che è sulla stessa linea di Don Matteo...ma Terence Hill lo identifico troppo con i suoi vecchi film e poi la voce proprio non mi piace...

Anonimo ha detto...

Io non guardo Don Matteo, ma vedevo Terence Hill quando faceva Lucky Luke...ehehe
Effettivamente mi affeziono anch'io ai telefilm e ai loro personaggi. Diventano degli amici..(e Dylan lo adoravo!).
Ma Heroes non mi ispira nulla. Ora attendo la terza stagione di Lost su sky. Un bacione Betta

pensierorosa ha detto...

Io non seguo per scelta le fiction italiane... so di sbagliare ma proprio non ce la faccio.

Però non sono nemmeno un'appassionata di HEROS, non mi piace il genere!!

stella-marina ha detto...

A me piace guardare Don Matteo per vedere Gubbio... scherzo, ma la casa comica è che davanti quella chiesa ci passavo tutte le mattine durante una vacanza lì perchè era ad un passo dal mio albergo...
Poi è stato buffo quando una mattina, arrivando al lavoro, mi sono ritrovata davanti il capitano Anceschi vestito da Don Matteo... perchè Insinna girava uno sceneggiato su un prete della Resistenza... chi va con lo zoppo... :-)))

francy ha detto...

Anch'io indico sempre gli attori con i nomi dei personaggi delle serie! Di Don Matteo va matta mia mamma: se lo guarda e riguarda!
Heroes è bellissimo e sono sicura che se solo per un minuto ti capitasse di vedere Mohinder (lo scienziato indiano) sono sicura che non potresti mai più farne a meno!! ^__-

vera ha detto...

Non sono dipendente dalle serie tv, no, no. Mi sto solo struggendo per i problemi di dipendenza da farmaci del Doctor House..

Anonimo ha detto...

Cara Miss ma cosa mi tiri fuori! "Quando si ama"!!!! anche io lo vedevo da piccola e guardavo anche Capitol che tuffo nel passato, sei mitica! Comunque anche per me quella è la macchina di Dylan, tv power che possiamo fare, è questo il suo bello.
Nostalgica Magda

sc ha detto...

eh eh eh come ti capisco.
ma guarda io per rilassarmi dopo una giornata faticosa faccio proprio questo: guardo un giallo o un giallino.

:)

ps: http://www.raiclicktv.it/raiclickpc/secure/folder.srv?id=2205

:D

Roberta ha detto...

don matteo, e altre fiction italiane per ovvie ragioni non posso vederle, quindi non commento. Non guardo Heroes, come non guardo Lost, come non guardo Grey's Anatomy eccetera.Guardo molto i "drama" via cavo HBO o Showtime (Big Love, The L Word, e mi dovro' vedere adesso tutte le puntate di Weeds e Californication). Non disdegno telefilm leggeri, e alcuni (ma solo alcuni) reality e talk shows. Li guardo tutti o su Tivo (registratore digitale) o On Demand (videoteca digitale in dotazione con la compagnia via cavo), in genere il weekend, perche' sono sempre cosi' impegnata!

flo ha detto...

Non ci vedo nulla di strano se ti piace Don Matteo e non Heroes, d'altronde con tutta la pubblicità che ci ficcano dopo le prima puntate mi sta già annoiando... per il relax non è l'ideale, anzi, ti si drizzano i capelli in testa ad ogni interruzione!

Mimmo ha detto...

Mai visto il buon vecchio Hill in questa serie della Rai.
Anche io lo preferisco nei vecchi film sgangherati con la sua metà cinematografica: Bud spencer!
non ce li so vedere separati!
:)

Avanguard ha detto...

Ehhe io in questo caso non faccio molto testo perchè non sopporto tutti i film che attengono anche solo vagamente al religioso ed al contrario sono davvero malato di telefilm. Comunque mia nonnna faceva pure di peggio guardando Sentieri, volavano certi titoli alla cattiva di turno :-D E del resto se non ci fosse immedesimazione non ci sarebbe nemmeno gusto :-P

gds75 ha detto...

pensa che quando stavamo a ibiza il pomeriggio dopo il mare vedevamo don matteo..... inqualificabili.
però avevamo la giustificazione che in camera come canale italiano si prendeva solo rai uno :-)

Galadriel ha detto...

beh c'è sicuramente di peggio che don matteo!quando lo davano in orario cena lo guardavo anche io! ;)

Marco ha detto...

e io invece tra don Matteo e Heroes indovina cosa scelgo xD

Miss Dickinson ha detto...

Piccolè, a me Terence Hill ai tempi delle scazzottate non piaceva per nulla. Io l'ho scoperto prete ed è così che vorrei vederlo per sempre. ;)

Net e Signor Ponza, no, per me ormai ha preso i voti.

Tomas, per chi lo conosceva con Bud Spencer, presumo non sia la stessa cosa. Ma per me Don Matteo è rassicurante, pacifico, ottimista, un po' come il Maresciallo Rocca da te citato. Proietti poi è un fuoriclasse, non c'è dubbio.

Betta, anch'io sono in trepida attesa di Lost. Heroes ormai me lo sono perso e un po' mi dispiace.

Pensierorosa, a proposito delle fiction italiane, forse non sbagli più di tanto. Molte sono inguardabili, Don Matteo è gradevole e scacciapensieri, ora per me l'ideale.

Stella, credo che Gubbio sia davvero suggestiva, e immagino vedere Insinna vestito da prete sia stata una bella sorpresa.
Purtroppo ha già lasciato la serie, Don Matteo sarà orfano di Anceschi e non riesco a capacitarmi.;)

Francy, mi sa che io e tua mamma siamo della stessa generazione! ;)
Io avrei voluto guardare Heroes, ma ora sta per ininziare Lost su Sky che io scar..si insomma, hai capito, poi Senza Traccia, Csi Las Vegas, capisci che avrei sempre le serate impegnate a guardare la tv.
Ho sacrificato qualcosa, ma non è detto che Emule poi non faccia il suo dovere.

Vera, io sono dipendente a tutti gli effetti. "Le sorelle Mc Leod" sono una di quelle, le adoro!

Magda, "Quando si ama" è un pezzo di storia, è vero. Se anche tu la seguivi, sei una buongustaia, questa è una soap che è stata dimenticata dalla Rai, ma secondo me era nettamente migliore di beautiful (e ci vuole poco, te lo dico io che sono ANCHE beautifuldipendente!).

Sc, eh si, questi giallini sono rilassanti e senza colpi di scena da cardiopalma. Ma che dire di Anceschi e Cecchini? Solo loro fanno la puntata!

Roberta, io seguo The Shield, Nip/Tuck, Senza Traccia, L'Isola dei famosi, Le sorelle Mc Leod, Lost, Don Matteo. Sono serate piene, poi calcola che qualcosa mi fornisce Emule. Siamo delle donnine televisivamente impegnate, eh Roby?

Flo, magari Don Matteo è più soporifero, credo, rispetto a Heroes, ma è vero, è molto rilassante. Per le pubblicità però, anche la Rai ci mette molto del suo..

Mimmo, fortuna che io quelli non li ho mai visti, per me Terence Hill nasce prete e non ho termini di paragone.;)

Avanguard, eh si, l'immedesimazione è basilare, anche decidere chi è il tuo preferito e fare il tifo per lui/lei, sempre e comunque.
Don Matteo ha qualcosa, ovviamente, di clericale, però è leggero e senza tante manfrine da prete. Pure io non è che vada molto d'accordo con l'abito talare, a parte, come ho già detto, per Ralph de bricassart e il Don di Terence Hill.

Gds, a ibiza guardare Don Matteo, mi sembra un po' originale, ma almeno un po vi è piaciouto, in quel luogo di perdizione?

Galadriel, sicuramente si, e uno di questi, per me, è l'Ispettore Derrick!

Marco, per caso Don Matteo??:-)))))

stella-marina ha detto...

Miss, lo conosci Cold case? Riprende domani sera su rai2, ne vale la pena.
Oggi ho visto l'ultima puntata, penso, delle Mc Leod, la nostra passione, :-)))

Miss Dickinson ha detto...

Stella, Cold case lo guardo ogni tanto, non sempre, però è una serie molto valida.
Le nostre Sorelle McLeod, sono finite, purtroppo, io non mi stancherei mai di guardarle, ma ora abbiamo una speranza. Pare che stiano per far uscire i dvd della serie, evento imperdibile che io (e forse anche tu) non mi lascerò scappare. A Drovers forever!:-))))

stella-marina ha detto...

Si, lo sapevo che stanno per arrivare i dvd... e chi se li perde... A Cipro non sono uscita per vedermi un episodio non so in quale lingua... però era quello della morte di Claire... Visto che i personaggi cambiano a velocità siderale che ne dici se impariano a cavalcare e ci proponiamo per qualche ruolo... Drovers Run forever... :-))))

Jensen ha detto...

verissimo, stessi pensieri ;)