mercoledì, agosto 29, 2007

LE PAROLE NEI PIEDI

Come qualcuno di voi sa, io sono una nostalgica convinta. Sono attaccata al passato con le unghie e con i denti, nel senso che non mi permetterei mai di profanare niente del tempo che fu con una cover o un remake.
Di solito sono le nuove generazioni a buttarsi a capofitto nell'operazione, il giovanottino che fa hip hop che prende in prestito una base anni 80 e ci ricama su tutto un discorso infarcito da "yeah" e "yes".
Però, quando vedo che a intraprendere operazioni così drammatiche è anche un personaggione del calibro di Mina, allora mi cadono le braccia e tutti i restanti arti.
Nel leggere che sta per uscire la nuova versione di "Parole parole", in passato cantata in coppia con Alberto Lupo, stavolta invece ricantata con un figuro che non c'entra assolutamente nulla con il compianto, mi è pervenuto un moto di dolore.
Non solo, costui non è cantante e nemmeno attore, ma la cosa terribile è che è un calciatore.
Il tiolo sarà "Palabras palabras", naturalmente cantata in spagnolo e inserita nel nuovissimo album di Mina.
Con tutto il rispetto per i colori nerazzurri che nella mia famiglia la fanno da padrone e nonostante qualcuno abbia scritto che Zanetti ha fatto un'ottima impressione, il mio cuore nostalgico ha subito un durissimo contraccolpo.
Alberto Lupo non ha eredi, se non fosse per la voce, per quell'aria da playboy anni 70 che non può essere sostiuita da nessun ragazzo belloccio con un timbro che non sia come quello di Paolo Brosio.
Vi rimando alla versione originale, per chi non la conoscesse, poi ditemi se per voi è possibile sostiuirla.
Per me si tratta di un sacrilegio senza eguali.

18 commenti:

netstar ha detto...

beh, in effetti... Hai proprio ragione!

Roberta ha detto...

un minuto di silenzio...ah, sento alberto lupo che si rivolta nella tomba!

Anonimo ha detto...

Temo che Mina sia pronta per la geriatria...
Magda

Angie ha detto...

Mina è grandissima..anche se ho sempre preferito il vecchio repertorio anni'70..ma come scrittrice sui quotidiani e in genere su certe sue ultime scelte ho sempre avuto dei dubbi..un abbraccione..siamo tornateeee!!!
;-)

pensierorosa ha detto...

mah.... sono perplessa!!!

però prima di giudicare voglio sentire il pezzo

Galadriel ha detto...

concordo in pieno!

flo ha detto...

Ma perchè non vogliono proprio lasciarci intatti i bei ricordi?

Captain's Charisma ha detto...

sarà che mi piace un sacco sta canzone, che ritengo Mina un mostro canoro, che mi sta sulle balle l'inter e ancor di più il capitano, ma sta roba secondo me non è proprio da farsi.

Anonimo ha detto...

Palabras palabras con un calciatore? oh mio dio! Betta

Robin ha detto...

Si ma che cazzo, poi che lo scrivano almeno giusto il nome del capitano. Javier, mica Xavier. Che cazzo è? Un X-Man?
See ya!

alicesu ha detto...

beh, ma mina si è rincretinita da un pezzo. Continua a collezionare duetti inascoltabili. da anni.

gds75 ha detto...

orami il marketing ha vinto su ogni regola morale ed etica.....

Miss Dickinson ha detto...

Netstar e Galadriel, contenta che la pensiate come me!

Roberta, è quello che ho pensato io, sai che delusione pover'uomo..

Magda, mai stata così d'accordo con te..

Angie, io non sono mai stata una fan di Mina, però riconosco la grandezza dell'artista e credo che sia un personaggio unico nel suo genere. Ed è proprio per questo che mi stupisco di certe sue scelte, anche quella di rispondere alle lettere su Vanity Fair. Ecco, lì è un po' arrogante e presuntuosa, a me personalmente non ispira nessuna simpatia.
Bentornata carissima!

Pensierorosa, hai ragione, meglio non giudicare senza prima ascoltare, ma sostiuire Alberto Lupo e la sua carriera, con un giocatore di calcio, mi sembra da subito un'operazione non troppo felice.

Flo, è quello che penso io, hai perfettamente ragione. Almeno i ricordi dovrebbero lasciarli stare lì dove sono e soprattutto non cercare di cambiarli.

Capitano, infatti Mina ormai è un'icona e vai a capire perchè si butta in operazioni come questa che non le portano niente di più, artisticamente parlando, di quello che ha già. Se parliamo in termini di denaro, e lei temo ragioni così, il discorso cambia, altrimenti non si spiega.

Betta, è tristissimo, lo so...

Robin, io vengo da una famiglia di interisti e non ho idea di come si scrive. Da più parti ho letto Xavier, ciò non toglie che l'idea di sentirlo al posto di Alberto Lupo mi fa accapponare la pelle.

Alice, mi sa che è proprio così. Ho sentito suoi fans molto delusi dagli ultimi lavori, evidentemente ormai Mina ragiona solo in termini di guadagno.

Miss Dickinson ha detto...

Gds, credo anch'io che sia così, una scelta di questo genere altrimenti non avrebbe altra spiegazione.

ohmygosh ha detto...

non era peggio però la versione Platinette/Linus????

francy ha detto...

Noooooooo!!! Qulla canzone è troppo bella per essere rovinta così! :°°(

Che poi non ho capito perchè Zanetti... A sto punto era meglio tiziano ferro...

Avanguard ha detto...

Come immaginerai concordo in pieno. La cosa che stupisce è che la cover arrivi proprio da lei che l'ha anche cantata originariamente. Avrei capito se fosse arrivata da un personaggio in cerca di popolarità ma lei che non ha proprio bisogno poteva proprio evitare, anche per una questione di rispetto verso Alberto Lupo. O quantomeno scegliere un interprete che lo omaggiasse..

Miss Dickinson ha detto...

Ohmygosh, in quel caso era l'orrore puro che, ringraziando il cielo, non ho mai ascoltato.
Il mio giudizio è sulla scelta, a prescindere, un calciatore che duetta con Mina mi sembra un po' troppo..
Benvenuta!

Francy, sicuramente Tiziano ferro avrebbe avuto qualche credenziale in più, se non altro per una forma di rispetto verso Alberto Lupo.

Avanguard, è esattamente quello che penso anch'io. Non può, l'interprete originaria, decidere di rifare una canzone del genere con un calciatore! Hai detto benissimo, perlomeno scegliere un interprete che lo omaggiasse, mi sarebbe sembrato il minimo.