giovedì, giugno 07, 2007

IL TUSCOLANO ORFANO

Premetto che ho scoperto Vanity Fair grazie alla mia amica Betty, la quale ha pensato bene, insieme a Giusy, di regalarmi l'abbonamento annuale per il mio compleanno.
Qui, a parte la moda della quale non mi importa un fico secco, trovo notiziole fresche fresche e ben aggiornate, oltre ad una serie di interviste che divoro alla velocità della luce.
Nell'ultimo numero, quello con in copertina quel gran pezzo di gnocca di Sharon Stone, mi sono imbattuta in una intervista a Giorgio Tirabassi, il Roberto Ardenzi di "Distretto di polizia".
Un po' ci sono rimasta male, lo riconosco.
Sono consapevole che un attore non deve per forza amare tutte le cose che fa, ma alla domanda " perchè ha rinunciato a Distretto?", ha risposto così:
"Per scappare dalla routine e dalla noia. E' stata un 'esperienza fantastica, ma ormai per me era diventato una specie di fumetto western dagli intrecci e dai dialoghi improbabili. Volevo lasciare già alla quarta serie, ma il produttore Valsecchi mi diede il tempo di girare "Borsellino" per poi farmi un'offerta che non si poteva rifiutare."
Direte voi, embè? Lo so, ha anche le sue ragioni perchè l'ultima serie non è stata proprio all'altezza delle precedenti, però, dai, è una delle migliori fiction prodotte in Italia. Che dovrebbe dire quel povero cristo che ha girato "Caccia Segreta", due puntate una peggio dell'altra?
A questo punto il buon Tirabassi mi ha asportato anche l'ultima speranza che avevo di rivederlo al Decimo Tuscolano.
E' stata una cocente delusione, quasi come quando lessi che Ricky Memphis, basso e tarchiato quanto basta, vuole accanto a se solo donne magrissime per una improbabile legge di compensazione.
Belli e Ardenzi non esistono, devo decidermi a mettermelo in testa.

16 commenti:

Anonimo ha detto...

Cavolo Miss dici che a Ricky Memphis (che razza di nome d arte da schifo) dobbiam far vedere il video del mio amico Elio che spiega com è difficile accoppiarsi per uno basso e grasso e una alta e magra? Mah..
Magda Menphis ?

pensierorosa ha detto...

evidentemente quel poco di popolarità gli ha dato alla testa

sicuramente questa dichiarazione non gli gioverà.....

MAI SPUTARE NEL PIATTO IN CUI SI HA MANGIATO!!!

gds75 ha detto...

se magari in italia la smettessero di imitare le serie straniere sarebbe meglio, mia sorella mi ha raccontato un po le trame della prossima serie di ris c'è da ridere se non da piangere.
I polizieschi è meglio farli fare a quelli di csi e law & order.
se il tuo punto di partenza è una storia banale e scontata è normale che la sesta/settima serie farà cagare.
se un attore, vuole fare l'attore vero e ha un minimo di dignità è normale che dopo un po scappi da situazioni trite e ritrite.

roberto ha detto...

Sul serial e sugli attori non dico nulla, non li conosco...ma il vanity è una figata esagerata !!!

Tomas ha detto...

Che furbo Riccardino !
Anche io in ufficio vorrei solo colleghe come Aishwarja Rai !
^__^

Anonimo ha detto...

Io sono abbonata a Vanity da sempre, anche se all'inizio ammetto mi piaceva di più. Solo che non riesco mai a leggerlo quando arriva. Accumulo un po' di numeri e appena ho un attimo li leggo. Ora sono ferma a quello di Orlando Bloom.
Un grande bacioen Betta

viola ha detto...

prima hanno mandato la scalise.
poi hanno ucciso paolo libero.
poi muore belli.

ditruzione di un mito...

Galadriel ha detto...

vanity ormai per me è un appuntamento fisso!non solo gossip ma anche dei servizi molto interessanti..un must...ogni giovedì mia tappa fissa in edicola ;)

carmen ha detto...

Ah io distretto di polizia ho resistito non più di due serie: poi ho gettato la spugna..quanto a ris poi non sono proprio riuscita a sopportarlo, una maldestra imitazione dell'inimitabile, almeno finora, in Italia!

Gala ha detto...

Non ho seguito molto "Distetto di Polizia" in questi anni.
Comunque poteva fare una dichiarazione leggermente diversa. In fondo la fama che ha no gli è arrivata grazie a Distetto, no???

kira ha detto...

Non ho mai gurdato le fiction italiane, ma posso capire che quando ci si appassiona ad una serie sapere che gli attori ne vogliano scappare a gambe levato non è proprio il massimo! U_U

cate ha detto...

Ciao miss diky! sono tornata! Nel vecchio blog

Anonimo ha detto...

Forse Miss Tirabassi non ha tutti i torti sul fatto dei dialoghi improbabili..però è pur vero che se non fosse per Distretto la sua notorietà forse non sarebbe stata la stessa..quindi parlarne male lo trovo di cattivo gusto, anche se capisco che dopo anni fare sempre lo stesso personaggio possa stancare..

Certo però che un piccolo spoiler sulle new entry lo poteva anche fare..

Miss

Avanguard ha detto...

Questa categoria di attori simil-impegnati diventano a volte molto snob soprattutto quando raggiungono il successo. Tirabassi infatti ha avuto una caduta di stile anche perchè a Distretto proprio non si può dire nulla. Anche la scorsa stagione seppur con qualche calo, è stata ottima. Ti dirò poi che un cambio della guardia potrebbe anche fare bene a Distretto. So che nella prossima serie ci sarà Max Giusti, questo non mi piace molto però prima di esprimermi darò un'occhiata :-)

flo ha detto...

Avevo iniziato a vederne qualche puntata anni fa, incuriosita perchè una mia amica non se ne perdeva una manco se grandinava oro, quindi non conosco tutta la trama... però le puntate che mi è capitato di vedere erano piacevoli, anch'io come fiction l'ho trovata buona;)
Però si sa, dopo un po' di edizioni è difficile trovare nuovi argomenti senza ripetersi.

Miss Dickinson ha detto...

Magda, mi sa che lo dovrebbe vedere, si. E la cosa bella è che forse Ricky, riuscirà anche ad avere una alta e magra, forse pure bonazza, che se si fosse chiamato semplicemente Riccardo Fortunati si sarebbe solo sognato!

Pensierorosa, forse però, ripensandoci, un po' di ragione ce l'ha. L'ultima serie è stata peggiore delle precedenti, l'unica cosa è che così mi sembra si sia un po' dato delle arie..

Gds, secondo me Ris è la peggiore in assoluto. Mi sembra che anche Ugo Dighero, che mi è sempre stato tanto simpatico a Mai Dire, reciti con una vocina che non gli appartiene. Le storie poi sono inverosimili, niente a che vedere con i prodotti che hai citato anche tu.

Roberto, Vanity è molto bellino è vero!

Tomas, non so se tu riesci ad avere colleghe come Aishwarja, Riccardino di sicuro. Quando è stato qui a Montecatini, non sai quante ragazze lo aspettavano intorno al set, una cosa inverosimile.

Betta, Vanity è davvero bellino, io l'ho scoperto tardi ma me ne sono innamorata immediatamente. Salto a piè pari le pagine di moda, ma il resto, rubrica delle lettere compresa, le spolvero alla velocità della luce.

Viola, è anche la mia paura. Staremo a vedere con Dapporto al posto di Tirabassi cosa succede..

Galadriel, è vero, ora che mi arriva a casa la pacchia è doppia!

Carmen, su Ris mi trovi totalmente d'accordo. Distretto io l'ho sempre visto, quest'anno è stata la serie peggiore, speriamo riesca a risalire con il nuovo cast.

Gala, infatti. Ha peccato un po' di presunzione, secondo me faceva meglio a stare zitto.

Kira, quando cambia il cast la serie si snatura e dovrebbe cambiare nome, secondo me.

Cate, bentornata!

Miss, a onor del vero, in un certo senso sono d'accordo con lui. L'ultima serie è stata un po' buttata là in fretta e furia, però nei suoi panni mi sarei espressa in altri termini. Qualcosa che non andava, alla fine, c'era sul serio..

Avanguard, non so se hai seguito tutto il corso di Distretto, in effetti la serie passata non è stata tra le migliori. Ora, che lui si sia stancato, che forse vorrebbe fare altro, ci potrebbe anche stare. Però tutta quella spocchia, dai. Alla fine se non era per Distretto chi se lo filava Tirabassi!
Ora aspettiamo di vedere Dapporto e Max Giusti. Come sempre io temo il peggio, anche perchè senza le due colonne portanti del cast, sarà difficile riconoscere il vero Distretto di Polizia. Vedremo e poi ne parleremo male, come sempre! :P