mercoledì, giugno 20, 2007

I MITI SECONDO LUCIGNOLO

Ieri sera ho guardato Lucignolo. Ma solo perchè sapevo che ci sarebbe stata un'intervista a Rocco Siffredi e quando c'è Rocco vedo anche Porta a Porta.
Apro parentesi: va bene lo confesso, spesso il martedi alle 23,30 mi capita di sintonizzarmi su Italia Uno, mi vergogno ma è così. Chiusa parentesi
Il tema della puntata era "I miti", titolo pretenzioso per mostrarci personaggi che di mito hanno e avranno sempre molto poco, con rispetto parlando.
Monica Bellucci. A Torino sul set di un film, si è dimostrata inavvicinabile peggio del Papa. Per scendere dal camper veniva coperta da ombrelli, camion e figure umane usate a mo' di paravento. Un divismo immeritato e cretino, visto che alla fine della fiera, tutti questi filmoni non è che li abbia mai fatti. Bellissima e stratosferica quanto volete, ma gradevole quasi quanto una puntura di zanzara tra le dita dei piedi.
Rocco Siffredi. Simpatico, superdotato, spiritoso, belloccio e direi di averlo raccontato in tutte le sue più nascoste sfumature. Ha dichiarato di essere stato portato in ospedale a 12 anni per essersi masturbato troppo, e di soffrire da allora di una forma di cistite. Dopo un aneddoto del genere, come resistergli? Uno così merita più di un riconoscimento, se non altro per la voglia che ha di non uscire da quel clichè, pur giocandoci e sapendolo fare, oltretutto, benissimo.
Intervista molto carina e lui che sta al gioco come suo solito. Lucignolo parla di miti e ha scelto anche Rocco, vabbè, avrei di che dissentire ma nel suo genere forse ha quel qualcosa che lo rende insostituibile, diciamo così.
Altro blocco ed altro "mito secondo Lucignolo".
Riccardo Scamarcio. Anche lui sul set di un film e anche lui braccato, stavolta dalle ragazzine. Anzi, a dire il vero quest'ultime nemmeno sapevano che si trovava da quelle parti, ma la solerte giornalista, per movimentare un po' il servizio, ha pensato bene di spargere la voce e creare il capannello di fanatiche.
Arriva il divo, camicia bianca e aria da sciupafemmine, che mette subito le cose in chiaro: "Io con voi non parlo perchè non mi piacete", naturalmente riferendosi alla trasmissione. L'inviata averebbe preferito ricevere un calcio negli stinchi, ma abbozza un sorriso e finge di compatirlo per non aver capito la profondità del suo lavoro.
Poi, le domande di rito al folto pubblico presente: " Perchè Scamarcio per te è un mito?"
Naturalmente le risposte delle ragazzine sono quasi sempre le stesse, perchè è bellissimo, perchè è "Scamarcio", e altre amenità.
Infine, Lucignolo dietro le quinte della prima tappa del Festivalbar. Antonacci, Miguel Bosè, bello e altezzoso come 25 anni fa, Elisa, Zucchero, tutti miti.
Appaiono dal nulla, 4 o 5 ragazzini che io non idea chi siano. L'inviata li bracca, si entusiasma, poi da una roulotte fa capolino uno di loro, un tipino che sarebbe potuto tranquillamente essere un avventore della yogurteria che ho vicino casa.
E' uno dei Finley, non chiedetemi chi sono e cosa cantano perchè non lo so, ma alla domanda: "Come ci si sente ad essere dei miti alla vostra età?" , capisco che per Lucignolo il concetto di "mito" è un po' come la filosofia di Paris Hilton: basta che respirino.


30 commenti:

simbax ha detto...

una domanda, ma rocco riesce a tenerlo nelle mutande?

scamarcio, mah, meglio rocco..

la bellucci talmente è bella che si può anche permettere di tirarsela..

i finley, scoperti da cecchetto, sono pessimi cantanti italiani che cantano in inglese e si atteggiano a grande band internazionale, ma fanno cagare!

Miss Dickinson ha detto...

Rocco, si, credo e spero che ce la faccia.
Scamarcio, beh, questione di gusti e di età. viste le diverse generazioni..
La Bellucci, l'ho detto, bella come poche, ma cavolo, non hai scoperto il vaccino per la polio, hai solo avuto la fortuna di nascere bellina e diventare meravigliosa, basta pagare e sono buoni tutti.
I Finley, non li ho mai sentiti, ma per Lucignolo sono dei miti.
Pensa un po'.

Avanguard ha detto...

Come è già stato detto I Finley sono stati scoperti da Cecchetto e mandano in delirio le dodicenni. Ovviamente faranno la stessa fine dei Tipinifini e compagnia bella. Lucignolo propone un trash irresistibile al quale ogni tanto è giusto abbandonarsi eheh Diciamo che può essere un interessante vademecum su tutto ciò che non si dovrebbe pensare, fare e dire per diventare "persone di senso compiuto" :-P

Angie ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
pensierorosa ha detto...

avessi saputo che c'era Rocco....
No, credo che non l'avrei visto comunque...

Non ce la faccio proprio;
in questo periodo poi sono più intollerante del solito verso questo tipo di trasmissione/pattumiera!!!

ma ne abbiamo davvero bisogno?

Meno male che ci sei tu a renderci partecipe di queste oscenità...
E' giusto sapere!!

Ma ci sarà qualcuno che parla bene di questa trasmissione?
Anche alla radio prendono sempre in giro LUCIGNOLO.. (radio Deejay)

sandro ha detto...

vuoi dire chce luciognolo non ha parlato di tette, locali notturni e prostituzione?
comunque nessuno di questi è per definizione un mito, i miti son altri, gente che ha fatto veramednte tanto. ok rocco si è fatto a tante, ma per lavoro.

francy ha detto...

Miss, ti giuro: io i Funley li ho conosciuti di persona durante uno degli spettacoli organizzati dal mio moroso e ti assicuro: la gente li considera davvero dei miti!
La gente era venuta lì solo per loro e appena sono saliti sul palco ci sono state scene di panico perchè stavano facendo crollare le tansenne di protezione...
A me la mamma di una ragazzina, tra il pubblico, mi fa "Scusa, mi puoi chiamare Stefano che mia figlia vuole salutarlo?"
Allora: prima di tutto chi minchia è Stefano, seconda cosa con sti tacchi ti sembro una che sta lavorando ? Terzo: ma vada via 'l cu tu e Stefano!!
Ah ecco, ti dicevo: che la gente li considera dei miti, ma loro sembrano dei rincoglioniti cronici!! Pensa che quella sera, siccome c'erano vari artisti che si esibivano e il backstage era stra colmo di gente, poco prima che toccasse a loro il mio moroso gli fa: "Scusate ragazzi fate spazio che adesso devono arrivare i Finley!"
Ora tu prova a immaginare quanto ho riso!!! Loro invece, rincoglioniti, non hanno detto niente e si sono messi in un angolino ad aspettare che li chiamassero...

gds75 ha detto...

bhe visto il livello dei miti qua in mezzo rocco è più di un mito è una divinità, anche se nel suo "mondo" il mito resterà sempre jonh Holmes....
mio dio lucignolo non solo è sempre stata una pessima trasmissione, ma ha anche un costante degrado, tra squallore e markette (i finley sono protetti da cecchetto) nemmeno troppo nascoste sta diventando veramete una trasmissione al livello di media shopping!!!!

Angie ha detto...

Volevo solo dire che la Bellucci solo per quanto è bella..se la potrebbe tirare..Scamarcio no!...un Bradipo in sosta è più espressivo! :-D

Miss Spoiler ha detto...

Lucignolo mi dà ai nervi, già come inizio a sentir parlare la voce narrante che crede di "arrivare" ai giovani.
Per non parlare dei servizi che ricordo di aver visto,orrore allo stato puro.Ricordo un post di SaraSidle sull'argomento e credo che lei avesse riassunto bene quello che pensiamo in molti:Lucignolo = Spazzatura.
Premesso ciò è vero che per Rocco si è disposti a guardare di tutto,ed anche se per un certo "Motivo" può considerarsi un mito, per gli altri 3 che hanno citato coraggio ce ne vuole.
Io poi il fenomeno "bellucci" non l'ho mai capito.E'bella da morire è chiaro,però di bellissime ce ne sono tante e magari anche talentuose,cosa che con tutto il rispetto non mi pare lei si possa considerare.
Per Scamarcio stendo un velo pietoso, e per i Finely li ho sentiti nominare molte volte ma non sapevo neanche fossero un gruppo musicale:)
I miti veri sono altri, ma Lucignolo deve attirare un certo tipo di pubblico,al quale certo questi non interesserebbero....

Un Bacione,Miss:)

Tomas ha detto...

Oh my god (semmai esistesse) !
:-DDDD

Robin ha detto...

Bello il modo con cui concludi il post.
Anche considerando che i miti, quelli veri, ahimé non respirano più, invece.
See ya!

Anonimo ha detto...

Se penso alla Bellucci scortata e contro scortata mi viene da ridere!Bella fin che vuoi, ma nulla di che. Non certo una grandissima artista...ma Rocco è Rocco ehehe Un bacione Betta

Signo ha detto...

Holà Miss Dicki!
Rocco Siffredi...eehhh...lui si che ci sa fare con le "CHIPS"...ah ah ah!
Cara Miss, ti ringrazio per il messaggio che mi hai lasciato sul blog, sei sempre gentilissima!
Bacioni!!
Buona serata, ciaoooo

SIGNO

Roberta ha detto...

hmmmm...e' proprio dura, sai?
la bellucci come molti hanno detto e' bella, ma non ricordo molti ruoli che mi hanno fatto pensare a prestazioni da oscar. se basta la bellezza pef fare un mito, allora ce ne sarebbero tnatissime!
Scamrcio non lo conosco, e non e' che sia poi cosi' curiosa, diciamo che la vita non mi cambia se non vedo i suoi film...
finley...hmmm...finley: CHI?
e Rocco Siffredi, mi sa che lui e' il piu' mito di tutti. Non ho mai avuto occasione di ammirarlo all'opera, visto che il mio gruppo di amici era sempre molto perbenista e non si guardavano certi "filmacci"...e da sola mi vergognavo un po' ad affittarli (Poi certi film si guardano in compagnia, senno' che gusto c'e'?)

Miss Dickinson ha detto...

Avanguard, si, Lucignolo è come NON si dovrebbe fare la televisione, e forse è proprio per questo che io il martedì spesso me lo vedo. Riconosco questa mia orrenda debolezza, ma è anche un ottimo spunto da condividere sul blog.

Pensierorosa, dubito che esista qualcuno che ritiene Lucignolo una trasmissione valida, forse solo Andrea Spadoni del GF7 che avrebbe voluto fare l'inviato!
E' brutta, è vero, ma offre una marea di ispirazione per scrivere il post del mercoledì e quello per me è un servizio più che ottimo..^___-

Sandro, i miti di Lucignolo non fanno testo, pensa che hanno parlato anche delle Veline!
Quelli veri sono altri, la maggior parte di loro, purtroppo, passati a miglior vita.

Francy, che ridere, non sapevo che fossero così famosi! Evidentemente per le ragazzine questi ragazzi rappresentano quello che hanno rappresentato per la mia generazione, i Duran o gli Spandau.
Forse in forma ridotta, dai, non esageriamo, la tua definizione di "rincoglioniti" non era applicabile a Simon le Bon o Tony Hadley. O sbaglio?

Gds, riconosco la bassezza di Lucignolo, tra l'altro ulteriore fonte di ispirazione per il mio prossimo post. Quest'ultima puntata, a parte l'intervista a Rocco il quale basta che emetta un fiato e per me dice la verità, è stato un susseguirsi di luoghi comuni e servizi raffazzonati tanto per occupare tempo.

Angie, la Bellucci è bella, questo è vero, ma credo sia insopportabile. Scamarcio, secondo me, sta facendo il percorso di Di Caprio dopo Titanic. Per ora è l'idolo delle ragazine e non viene troppo preso sul serio del pubblico, ma sono sicura che, una volta passata l'eco di Step, dimostrerà quello di cui è capace. Io lo trovo bravo, ho visto altri suoi film e devo dire che 3msc, secondo me, è stato un clamoroso errore di percorso.

Miss, d'accordo con te su tutto, eccetto che per Scamarcio, come ho già detto in risposta al commento di Angie. Lucignolo è spazzatura e su questo non ci piove. La voce narrante è odiosa, disturbante e antipatica, e di giornalismo vero là dentro ne vedo veramente molto poco.

Tomas, che battuta geniale..^___^

Robin, grazie, ed è vero: i miti veri se ne sono andati quasi tutti, inutile cercare di crearne altri in fretta e furia.

Betta, su Rocco vedo che siamo tutti d'accordo. Sulla Bellucci mi sono contenuta perchè l'ho trovata insopportabile e trombona, da quanto è presa di se.

Signo, Rocco è il numero 1, niente da dire.
Per il messaggio, non mi devi ringraziare, è stato un vero piacere, peccato essere arrivata in ritardo. Un bacione.

Roberta, quei film lì vanno visti in compagnia, è vero, da soli fanno anche un po' schifo (parlo per me, intendiamoci).
Quelli dei quali ho parlato, a parte il mitico Rocco che in fondo non è mito nemmeno lui, sono solo attori , cantanti o presunti tali. Nessuno di loro è scandalosamente bravo o carismatico, si tratta, in linea di massima, delle grandissime botte di culo.

francy ha detto...

No,ma Miss, non puoi paragonarli a loro!! Gli Spandau e i Duran Duran erano (e sono ) bravi!! I Finley invece sono osceni! Roba da prenderli a schiaffoni e mandarli a lavorare in miniera o a pelar cipolle 15 ore al giorno!

Miss Dickinson ha detto...

Francy, non li ho paragonati musicalmente, ma per le ragazzine di oggi forse sono come erano loro per noi. Io non ho mai sentito nemmeno una canzone di questi tizi, ma li ho visti e sono giovanissimi e con il carisma di una fetta di gorgonzola.

signor ponza ha detto...

Anch'io ieri sera ho visto lucignolo. La prima cosa che mi ha stupito è che nei due minuti di Anteprima si sono visti già più di dieci paia di tette. Per non parlare poi di quando hanno fatto il servizio sulla Bellucci e sulle Veline, lì l'applausometro è uscito dai limiti. Purtroppo sono crollato prima di vedere il servizio sul festivalbar, ma se erano i Finley i miti mi sa che non mi sono perso granché. :)
Saluti
Ponza

stella-marina ha detto...

A me la Bellucci proprio non mi piace. L'unico film che ricordo è "Ricordati di me" di Muccino, oltre a Malena. Non mi piace soprattutto quell'aria sofisticata che si è costruita. Ah ecco, forse la sua parte migliore l'ha fatta ne "I mitici". Mi è venuto di essere cattiva, ma come si fa a chiamarla mito...
Scamarcio si deve fare ancora le ossa, Rocco è Rocco e quei ragazzetti proprio non li conosco, ma forse è perchè sono grande...
:-)

cate ha detto...

Io non riesco a guardarlo Lucignolo perché mi dà fastidio la voce fuoricampo finto "dj della notte uomo di mondo". Però mi piacerebbe farne la parodia... "stasera ragazzi vi porterò nelle notti folli di Isernia... Casalpusterlengo...". Robe così. Per quanto riguarda la Bellucci, è l'ennesima prova che al mondo per fare gli attori di successo basta averci un gran culo ed esser belli, ma almeno la Monicona secondo me sotto sotto lo sa, insomma alla fine mi sembra meno stracciacazzi di Scamarcio. Quello proprio non lo capisco, sul serio, bello è bello, tenebroso è tenebroso, ma dire che sia un bravo attore... Boh... sai cos'è? E' che al giorno d'oggi un sacco di gente pensa di avere carattere, invece ha solo un caratteraccio...

francy ha detto...

Ahhh, ok Miss, pardon!! Avevo frainteso!!! ^_^'

netstar ha detto...

i finley no, ti prego! Preferisco scamarcio a questo punto, eheh :D

alicesu ha detto...

La bellucci non sa nemmeno recitare, tra le altre cose.
Al cinema, quando è comparsa in matrix, la sala ha iniziato a ridere...
Scamarcio ha preso punti dopo l'uscita perentoria. Mitico.
I finley sono dei poveri deficienti. Con cui però farei cambio col conto in banca.

viola21 ha detto...

solo io ti posso capire mia cara miss! :D

i finley??? O.o


p.s. scusami l'assenza. smack ^^

carmen ha detto...

cara Miss, hai un bel coraggio a vedere Lucignolo!!Io lo trovo disgustoso e la voce parlante... beh appena la sento cambio canale!

pOpale ha detto...

Qualche giorno fa a un telegiornale ho visto i genitori di Paris Hilton che dicevano che la figlia è diventata matura e che tutti i giorni legge le lettere dei suoi fan. La cosa che mi ha supito non sono i "fan" di Paris ma che "legga", io pensavo avesse qualcuno che lo facesse per lei ;)

Miss Dickinson ha detto...

Signor Ponza, il servizio sul Festivalbar è stato inutile, quasi una roba per allungare il brodo.
Lucignolo è così, con la profondità di un piattino da tè e la serietà giornalistica di Massimo Boldi quando fa Cipollino.
Però certe cose fanno anche ridere dai, tipo le aspiranti Veline che hanno come mito Elisabetta Canalis..

Stella, la Bellucci è ridicola, aggiungerei.
Scamarcio, uscirà fuori quando nessuno si ricorderà più di Step.
Rocco..che dire, parla da se!

Cate, concordo con te sulla voce odiosa del dj della notte, una cosa che fa venire l'orticaria.
La Bellucci è annoverata nei miti solo perchè è bella, chi la dirige la dirige da schifo e lei si crede lo stesso un'icona come Sofia Loren.
Stiamo messi bene..

Francy, ma figurati, avevi capito benissimo, ero io che non ero stata proprio chiara!

Netstar, e ci mancherebbe anche altro! :-)))

Alice, il tuo discorso non fa una piega. Il conto in banca dei Finley piacerebbe tanto anche a me!

Viola, lo so che tu mi capisci benissimo, ed è vero, sei solo tu ad apprezzare come me le doti di Scamarcio!

Carmen, lo sai che televisivamente parlando non mi fa paura niente!

Popale, hai ragione, il fatto che legga è una novità assoluta. Ma, che dire del fatto che ci sono persone che le scrivono?

Greg ha detto...

Che miti assurdi ha lucignolo! A proposito. Ho letto da qualche parte che la bellucci e scamarcio sono stati considerati i due attori più scadenti...
proprio miti...
Per Lucignolo, ci manca poco che sono un mito anche io...
Anzi, meglio non essere considerato mito da lucignolo!

Max ha detto...

Sinceramente la TV mi sono rotto di
guardarla perchè è un'insulto
alla stessa intelligenza umana TG compresi.
Ma quello che invece mi chiedo è come
mai si sia arrivati a un così evidente livello di bassezza morale e culturale ,da adolescente quale sono posso dire solo una cosa
su Lucignolo:NON CLASSIFICABILE.
Tempo fa fecero vedere cosa fanno i ragazzini/e nelle scuole,gli stessi video sono su scuolazoo.com di cui il programma ha fatto marcata pubblicià...cito testualmente le rivelazioni di una pivella intervistata :"i video li abbiamo fatti per farci conoscere, nei bagni della scuola mi piace fare i pomp..i,scop..e,si fa in coppia e a volte 2 femmine con un maschio..." il tutto raccontato con una naturalità agghiacciante sembrava davvero di essere sul set di un film hard amatoriale,il giorno dopo magari sulla stessa rete ti becchi la solita trasmissione insulsa dove lo psicologo di turno cerca di spiegare i mali della società dicendo che i giovani non hanno più valori,non rispettano se stessi e
le regole del mondo in cui vivono...ma brutti maledetti se siete voi stessi con la vostra TV
di me..a A INCULCARE nella testa dei telespettatori a suon di messaggi subliminali simili modelli
dove la predilezione per l'irrilevante è la regola n 1.
Un'altra cosa che è forse quella che mi fa incazzare più di tutte è
sapere di abitare in un mondo dove
una velina guadagna 20 volte lo
stipendio di un ricercatore universitario.OK ora mi sono sfogato un saluto a tutti.