mercoledì, maggio 23, 2007

PROFONDO ROSSO: IL MUSICAL

Chi, come me, ha molto amato "Profondo Rosso" versione cinematografica, non può sicuramente accettare di buon grado questa notizia che definire catastrofica è poco.
Avete presente il film? Tutto era perfetto, il cast, la sceneggiatura, la colonna sonora, gli effetti speciali, ma soprattutto la paura che anche solo l'atmosfera di tutta la pellicola riusciva ad emanare.
E così sarebbe dovuto rimanere, secondo il mio modesto parere di spettatrice, e invece non è stato così.
E' stato deciso di ricavarne un musical, si sa, l'originalità in Italia è passata di moda e si riciclerebbe anche l'impossibile, quindi, via a questa nuova versione teatrale di un film che non si doveva assolutamente riadattare per nessun motivo.
Però, speriamo almeno nella scelta degli attori, in fondo qui da noi ci sono fior fiore di interpreti validi in cerca di scritture, quindi perchè preoccuparsi.
Stasera però, girovagando in rete in cerca di notizie, ho letto che parteciperanno al casting di "Profondo Rosso", come selezionatori, anche i due protagonisti dell'opera.
Per poco non mi va di traverso la Coca Cola che stavo bevendo, quando leggo che saranno Luca Calvani e Michel Altieri.
Il primo, l'ho visto recentemente recitare in "Un posto al sole" e non esagero se dico che 'un si potea guardà, perdonatemi il guizzo prettamente toscano. Inadeguato anche nella dizione, oltre che nell'espressività e vi dico solo che la sua parte, ha detto lui, l'ha girata tutta in un giorno.
L'altro, si chiama Michel Altieri e di costui non so nulla e per questo sono andata a curiosare sul suo passato artistico.
La mia principale perplessità però nasce proprio da Calvani. Perchè lui? Bellissimo e magnetico se tace, ma quando lavora è come la Martina Stella. L'accento toscano è bastardo e impertinente come la ricrescita, prima o poi viene sempre a in superficie.
Se dovesse malauguratamente interpretare Carlo o Marcus Daly, mi sembra di sentirlo con la "C" aspirata che ogni tanto riemerge dalla parlata forzatamente corretta che nemmeno tra 40 anni gli verrebbe in modo decente.
Chi ha fiducia in tutto questo alzi la mano.
Voi non mi vedete, ma fate conto che mi stia dando lo smalto alle unghie dei piedi.

26 commenti:

simbax ha detto...

dai martina stella non è male a parte l'accento...

calvani fa cagare. ormai fanno musical su tutto tra un po' anche sulle patatine di rocco..per carità :(

Captain's Charisma ha detto...

nooooooo, dimmi che stai scherzando, non possono rovinarmi sto film...e per fortuna che mi piacciono i musical...

gds75 ha detto...

non riesco proprio a immaginarmi come si possa fare una trasposizione musicale di profondo rosso....
ora mi metto a scrivere una versione musciale (con musica house) del signore degli anelli da fare in discoteca.... che dici è una cazzata?
vabbe ma se fanno profondo rosso.....

Anonimo ha detto...

Il musical di profondo rosso...mi viene puara anche solo a pensarci! Un bacione Betta

Galadriel ha detto...

ma avevo letto qualcosa su altieri e si dice che sia molto bravo,che lavori in teatro da molto tempo.ma non saprei perchè non l'ho mai visto all'opera...

pensierorosa ha detto...

io il film non l'ho mai visto.... ho troppa paura!!

freestate ha detto...

Ho visto Altieri a teatro nel ritratto di Dorian Gray, e non è male come attore.
Passa per essere uno stronzo antipatico, ma bravo è bravo.
Su Calvani non mi esprimo: come puoi giudicare un attore che non azzecca nemmeno un congiuntivo?

francy ha detto...

Nooo, ma quale Profondo Rosso: trooppa paura!!! Solo la musica a sentirla mi mette i brividi!
Il musicol invece, col calveni e l' altro pirla, andrei a vederlo giusto per farmi 4 sane risate!!!

polveridiluna ha detto...

quell'altieri l'ho visto solo all'italia sul 2 e l'hanno sempre presentato come un attore impegnato e bello, MA DE CHEEEEEE!!!!!!!!!

Tomas ha detto...

:-DDDDDDDDDDD
Un musical su Profondo Rosso....
e poi con quei protagonisti....
vomitevole !

Angie ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Angie ha detto...

Volevo dire..che una volta i Musical erano una cosa seria..adesso m'è venuta mejo.. ;-))

netstar ha detto...

non mi pare una grande idea questo musical...

Avanguard ha detto...

Se ben ti ricordi avevo parlato del musical, segnalando anche i contatti per i casting; all'epoca tutto avrei pensato tranne che sarebbero stati scelti questi due caproni. Credo che Argento che ovviamente supervisiona il progetto si sia bevuto il cervello. Quei due al massimo potrebbero fare i baristi nella sua catena di locali! E probabilmente nemmeno quello...

Roberta ha detto...

Mi domando solo una cosa: PERCHE'?
Profondo Rosso era una delle nostre trasgressioni di quando eravamo piccole, riunirci, mettere su la colonna sonora e far finta di essere un po' streghette, ma perche'ci devono rovinare quei bei ricordi della nostra preadolescenza? Sui due attori nno posso dire nulla visto che non ho idea di chi siano

ABICETTA ha detto...

Martina sarà anche caruccia come ragazza ma interpreta tutte le parti allo stesso modo.... mah, non voglio esprimere giudizi prima di averlo visto ma sono dubbiosa.

Apple ha detto...

Quasi quasi... mi metto anche io a recitare... Se puo' farlo Calvani.... Puo' farlo chiunque!!!

LAURA ha detto...

Ma perchè rovinare pure Profondo Rosso? Dico io, che bisogno c'era?? Manco riesco ad immaginarmelo un musical su un film cosí!

flo ha detto...

Premetto che a me il genere del musical personalmente non è mai piaciuto, anzi mi sembra abbastanza ridicolo come spettacolo, quindi figuriamoci il risultato applicato a un film come Profondo Rosso...
Parliamo di Luca Calvani invece: è proprio vero, dovrebbero assegnargli solo ruoli MUTI. Ma non per l'accento toscano, proprio perchè appena apre bocca ti accorgi che è patetico come attore.
E qui lo faranno pure cantare!
Ma chi è quel genio del regista?!
Altro che Dario Argento!
O_o

Miss Dickinson ha detto...

Simbax, no, ti prego, Martina ha un accento marcatissimo, si sente proprio che parla fiorentino. Come si sente benissimo l'accento pratese di Calvani, diciamo che sono a pari merito.

Capitano, no purtroppo, è tutto vero. Non so cosa potranno tirar fuori da un film del genere, ma ci stanno provando.

Gds, credo che si possa fare qualsiasi cosa. Ci piazzi l'attore che è bello e ha fatto un reality e recita malissimo e il gioco e fatto. Secondo me avrai più spettatori a teatro di quanto si pensi..

Betta, dubito che l'effetto paura sia il medesimo, secondo me non è possibile.

Freestate, infatti le mie perplessità sono solo su Calvani. Altieri non lo conosco ma ho letto il curriculum e di sicuro ha esperienza da vendere. L'altro invece, per quello che ho potuto constatare, ne avrebbe di strada da fare prima di professarsi attore..

Galadriel, si, Altieri sembra che abbia molta esperienza. Il problema è Luca Calvani..

Pensierorosa, il film te lo consiglio. Casomai guardalo in compagnia e di giorno, sarà meglio.

Francy, non hai mai visto "Profondo Rosso"? Fa una paura boia, è vero, ma è bellissimo.
Il musical non andrei mai a vederlo, mi piace pensare al film così com'è, senza rivisitazioni delle quali faccio volentieri a meno.

Polveridiluna, io non l'ho proprio mai visto questo Altieri, so solo che è il marito di Jessica Polsky, quella di Sputnik e "Piloti". Però il suo curriculum mi sembra abbastanza completo..

Tomas, lo so, è inaccettabile..

Angie, è vero, soprattutto quando li fa anche Michelle Hunziker che canta quasi come potrei cantare io. Ma davvero questa donna è così brava?

Netstar, secondo me potevano spendere meglio tutti quei soldi..

Avanguard, è vero, ne avevi parlato, ma anch'io non avrei mai creduto che avrebbero scelto questi due, soprattutto uno. Credo che Argento si sia un po' dimenticato chi era e cosa ha fatto, oggi sta facendo films che non hanno niente a che vedere con i primi della sua carriera. Mi è venuto anche il sospetto che glieli avesse scritti qualcun'altro, visto i recenti tristissimi fallimenti.

Roberta, Profondo Rosso rappresenta il film horror, thriller, splatter, tutto racchiuso in una pellicola. Sono mesi che bramo dalla voglia di rivederlo, ma non trovo nessuno disposto a guardarlo con me perchè tutti hanno paura.
Ti immagini che effetto potrà fare interpretato da Luca Calvani??

Abicetta, è vero, vedere Piper o La Freccia nera è come se il personaggio fosse lo stesso.
Bisogna aspettare prima di giudicare, è vero, ma su uno dei protagonisti mi sento di esprimere fortissime perplessità..

Apple, non so se l'hai mai visto, ma è proprio così. C'è una speranza per tutti noi..:-))

Laura, nemmeno io, proprio non ne ho la più pallida idea. Qualcosa di nuovo, no, eh?

Flo, infatti il fulcro di tutto per quanto mi riguarda è proprio lui! A parte che Profondo Rosso cantato non riesco nemmeno ad immaginarlo, ma poi con Calvani e quei dentoni bianchi, proprio mi sembra impensabile.
L'accento toscano ha il suo peso, credimi. Passi per Pieraccioni che fa sempre le parti del fiorentino, ma Calvani che avrebbe mire anche teatrali, fa tutto un altro che.

viola ha detto...

ma soprattutto: smalto di che colore??? XD

Marci ha detto...

Scusate, ma ha senso fare un musical di un film come "Profondo Rosso"!? Capisco se vuoi adattare Mary Poppins, La Bella e La Bestia, .. ma un film di Dario Argento?? Credo che siano completamente fuori!!

Riccardo ha detto...

Se vi interessa ho giusto visto il musical ieri a Bologna. Ed è veramnete brutto, ridicolo. Fa letteralmente ridere, alcun scene sono proprio così forzate da far sganasciare. Molte scene inutili, messe tanto per riempire, canzoni un po' a caso (si passa inspiegabilmente da uno stile anni '70, magari un po' datato, ad uno pop, del pop più trash che sentiamo oggi). La qualità dei dialoghi è pessima, i balletti, non avendo un senso, risultano fastidiosi -sembra più di vedere una extravaganza: c'è un po' di tutto, dal tip tap al conemporaneo-. Ah, ovviamente la trama NON è come quella del film. Te pareva...

John Bertain ha detto...

a me è piaciuto e molto... solo x le musiche progressive rock valeva eccome 25 euri

Anonimo ha detto...

Sono forse il più grande esperto di Profondo Rosso al mondo (!!!), conosco il film a memoria, ho visto le location, ho visitato la villa, ecc. Pensavo anche io ad un sacrilegio confezionando un musical ... SBAGLIAVO! L'ho visto l'altra sera ... STUPENDO! Attori/Cantanti bravissimi, addattato perfettamente al teatro, musiche nuove degne di quelle storiche ... andate a toccare con mano prima di fare commenti ... LIAM.

Veronica ha detto...

Io non ho visto lo spettacolo, però ho visto che hanno fatto un Cd con le nuove musiche di simonetti. Qualcuno le ha sentite e mi sa dire come sono?